Skip to Content

Argentario Day 2011

UNA GIORNATA STRORDINARIAMENTE IMPORTANTE
 
 
72 associazioni, 350 cittadini coinvolti, 65 azioni portate a termine, tra cui alcune iniziative complesse come intonacature di pareti, sistemazioni di muri, realizzazione di giardini, tinteggiature di pareti, sverniciature di graffiti.  Questi sono in sintesi numeri di una straordinaria giornata progettata e voluta dalla Circoscrizione Argentario che ha messo in luce una task force mai vista, dimostrando nei fatti che il benessere individuale è intrinsecamente collegato alla bellezza del territorio in cui si vive e alla capacità di narrare valori positivi e condivisi.
 
Una azione di cittadinanza attiva andata oltre ogni ottimistica previsione, alla conclusione della quale le persone ringraziavano gli organizzatori per l’opportunità offerta. Incredibile ma la gente domandava quando sarebbe stata organizzata la prossima !
 
In una società sempre più atomizzata, dove la società civile guarda alla politica con sfiducia e diffidenza poteva sembrare una provocazione chiamare i cittadini a pulire parchi, strade e muri imbrattati. Eppure oltre 350 cittadini (senza contare i ragazzi delle scuole elementari e medie) hanno risposto all’appello e hanno dichiarato la loro soddisfazione! Come si può spiegare tutto questo ?
 
Innanzitutto con la profonda relazione e attaccamento delle nostre genti con il territorio e la comunità, che significa anche, guardando l’altro lato della medaglia, il forte disagio e il malessere nel vedere piazze sporche, muri imbrattati, parchi non accuditi e finanche piccole discariche in luoghi impensabili. La nostra proposta ha dunque toccato un tema caro a tutti: l’amore per i nostri territori.
 
L’altro elemento che ci permette di capire il successo dell’iniziativa è la fitta rete sociale esistente sul territorio. Una decina di incontri nei mesi di febbraio e marzo hanno permesso di mettere in campo un piccolo esercito di competenti volontari che hanno dato vita ad azioni esemplari. Sicuramente ha contribuito anche la bellissima giornata primaverile, la voglia di conoscersi, di stare assieme, di mangiare in compagnia; un pranzo, non dimentichiamolo, offerto dai circoli anziani presenti nei vari sobborghi coinvolti.
 
Altro punto di forza è stato il ruolo positivo e attivo del Comune di Trento, che è arrivato di primo mattino con un camion zeppo di piante, terra, pattumiere, mattoni e, elemento non secondario, messo in sicurezza i volontari coinvolti, assicurandoli contro eventuali danni a terzi.
 
La fotografia di questa giornata non sarebbe completa se si dimenticasse il ruolo dinamico della Circoscrizione Argentario che non ha di certo improvvisato questa iniziativa. Tre mesi di incontri preparatori, 8 componenti di commissione coinvolti attivamente ma soprattutto l’attività svolta durante questi due anni, fortemente improntata all’implementazione di iniziative di cittadinanza attiva sul territorio; un assiduo impegno, sostenuto anche con risorse finanziarie personali, per incoraggiare l’interazione tra le competenze dei cittadini e i bisogni di Comunità.
 
La circoscrizione dell’Argentario ha dunque dimostrato con i fatti che i cittadini possono interagire con le amministrazioni pubbliche nella cura e conservazione dei beni comuni, realizzando quel pezzo di costituzione laddove, all’art. 118, sostiene che “Stato, province e comuni devono favorire iniziative dei cittadini, singoli e associati, per lo svolgimento di attività di interesse generale, sulla base del principio di sussidiarietà”.
 
Sento il bisogno di ringraziare il consiglio Circoscrizionale, le settantadue associazioni aderenti e le centinaia di cittadini che hanno dato vita a questa straordinaria lezione di civiltà, capace di diventare un messaggio di speranza per tutti coloro che l’hanno persa, che si sentono sfiduciati, che pensano che il male, l’indifferenza e il rancore abbiano vinto definitivamente. In questa Italia dove sempre più si ha la percezione di andare a catafascio e dove la politica è sinonimo di interesse privato è forte la necessità di buone azioni collettive per recuperare la fiducia verso il futuro, per dimostrare a noi stessi e ai nostri figli che lavorare per il bene comune e per dei valori condivisi fa innanzitutto un gran bene a noi stessi.
 
Armando Stefani
Pres. Circoscr. Argentario

 

 QUI SOTTO I REFERENTI DEI VARI  SOBBORGHI  DELL'ARGENTARIO DAY

 

 

Enrica Rossi Buratti

Referente per Cognola

  Francesco Crepaz

Referente per Cognola

  Damiano Degasperi

Referente per Martignano

  Fabio Floriani

Referente per Martignano

   

Giorgio Degasperi

Referente per Montevaccino

  Mattia Pasolli

Referente per Montevaccino

 

Jacopo Pedrotti

Referente per San Donà

  Ivano Fracalossi

Referente per San Donà

  Aldo Dorigatti

Referente per Tavernaro

  Bruno Arnoldi

Referente per Tavernaro

  Marcello Pomarolli

Referente per Villamontagna

  Giancarlo Dallapè

Referente per Villamontagna

 

Armando Stefani

Coordinatore del prog. Argentario Day

 

 Qui sotto trovi gli articoli apparsi sui giornali locali e nazionali che parlano dell'Argentario Day - la giornata del volontariato.

AllegatoDimensione
Tutti uniti all'Argentario _Trentino 19-3-2011.pdf190.97 KB
L'importante è partecipare_Vita Trentina 24-3-2011.jpg92.32 KB
In piazza alla caccia di volontari _L'Adige 27-3-2011.jpg108.47 KB
La ramazza è solidale_Rivista nazionale_Vita 1-4-2011.pdf572.9 KB
Volontariato all'opera_Trentino 2-4-2011.pdf269.26 KB
Al lavoro per costruire la Comunità._L'Adige 31-3-2011.jpg42.38 KB
Tutti insieme per l'Argentario Day_ Qui Trento marzo 2011.pdf629.57 KB
di E. Bozzarelli_ La differenza_ Corriere Trentino 29-3-2011.pdf384.81 KB
Il territorio è dei volontari _L'Adige 3-4-2011.pdf302.7 KB
Volontariato Day in collina_Corriere 01-04-2011.pdf427.23 KB
250 volontari all'Argentario Day_ Trentino 3-4-2011.pdf191.11 KB
Si pulisce e costruisce_UCT Aprile-2011.pdf281.79 KB
Cittadini attivi si diventa_Cooperaz._Maggio 2011.pdf329.88 KB
INSERTO SPECIALE ARGENTARIO DAY.pdf1.5 MB
L'alleanza tra cittadini e istituzioni ci salverà- Cult. Cooper_Aprile 2011.pdf114.63 KB
Volontari in azione per l'Argentario Day _www.Labsus.org.pdf788.83 KB