Skip to Content

Presidente

PROMESSE FATTE DA STEFANI NELLA CAMPAGNA 2009

Durante la campagna elettorale dell’aprile 2009 mi ero impegnano a destinare a progetti sociali e di cittadinanza attiva tutto il reddito in più che avrei preso dall’eventuale incarico pubblico. In altre parole mi ero impegnato a rinunciare all’indennità di presidente e continuare a vivere con lo stesso reddito da lavoro che guadagnavo precedentemente.

In tal senso ho:

  1. confrontato le dichiarazioni dei redditi prima e dopo l’assunzione dell’incarico pubblico;
  2. creato un fondo che ho utilizzato come da documentazione allegata;
  3. dimostrato, per quel che mi riguarda, che alle parole sono seguiti i fatti.

Per fare ciò riporto nel pdf allegato alcuni dati:

  1. la media dei redditi dichiarati dal sottoscritto negli anni precedenti (2006-07-08) l’elezione a presidente;
  2. il confronto tra il reddito precedente il 2009 con i redditi dichiarati negli anni successivi;
  3. la quantificazione del fondo che ogni anno ho messo a disposizione della Comunità e per migliorare il mio lavoro;

Tengo a precisare che ogni cifra riportata è cronologicamente documentata con fatture o altri documenti (gli scontrini non intestati sono sempre accompagnati da autodichiarazione) e che tutta la documentazione (comprese le dichiarazioni dei redditi) è a disposizione. Per coprire le spese personali (telefono, benzina, ecc.) ho usato 100,00 euro mensili a forfait.

Questa documentazione l’ho aggiornata ogni due anni circa e dunque a giugno 2011, giugno 2013 e a fine mandato.

Si allegano i file riguardanti:

  1. i dati che vanno da giugno 2009 a giugno 2011
  2. i dati che vanno da giugno 2011 a giugno 2013
  3. i dati che vanno da giugno 2013 a giugno 2015
  4. una sintesi finale
AllegatoDimensione
1_Conteggi dal giugno 2009 al giugno 2011.pdf11.33 KB
2_Conteggi dal giugno 2011 al giugno 2013.pdf14.91 KB
3_Conteggi dal giugno 2013 al giugno 2015.PDF9.13 KB
Dati sintetici finali.jpg39.23 KB