Skip to Content

Attività del Consiglio

2017
Seduta del 26-01-2017
Seduta del 23-03-2017
Seduta del 27-04-2017
Seduta del 08-06-2017

2016
Seduta del 28-01-2016
Seduta del 17-03-2016
Seduta del 11-05-2016
Seduta del 29-06-2016
Seduta del 05-09-2016
Seduta del 26-10-2016
Seduta del 24-11-2016

2015

Seduta del 15-01-2015
Seduta del 24-02-2015
Seduta del 24-03-2015
Seduta del 11-06-2015
Seduta del 07-07-2015
Seduta del 01-09-2015
Seduta del 20-10-2015
Seduta del 02-12-2015

2014
Seduta del 21-01-2014
Seduta del 11-03-2014
Seduta del 28-04-2014
Seduta del 09-06-2014
Seduta del 11-07-2014
Seduta del 08-09-2014
Seduta del 14-10-2014
Seduta del 18-11-2014

2013
Seduta del 29-01-2013
Seduta del 05-03-2013
Seduta del 09-04-2013
Seduta del 04-06-2013
Seduta del 09-07-2013
Seduta del 17-09-2013
Seduta del 29-10-2013
Seduta del 03-12-2013

2012
Seduta del 07-02-2012
Seduta del 06-03-2012
Seduta del 29-05-2012
Seduta del 03-07-2012
Seduta del 05-09-2012
Seduta del 06-11-2012
Seduta del 11-12-2012

2011
Seduta del 01-02-2011
Seduta del 15-03-2011
Seduta del 12-04-2011
Seduta del 17-05-2011
Seduta del 21-06-2011
Seduta del 19-07-2011
Seduta del 20-09-2011
Seduta del 15-11-2011
Seduta del 06-12-2011
 

2010
Seduta del 09-02-2010
Seduta del 09-03-2010
Seduta del 30-03-2010
Seduta del 26-04-2010
Seduta del 25-05-2010
Seduta del 29-06-2010
Seduta del 27-07-2010
Seduta del 21-09-2010
 
2009
Seduta del 26-05-2009
Seduta del 04-06-2009
Seduta del 16-06-2009
Seduta del 30-07-2009
Seduta del 25-08-2009
Seduta del 15-09-2009
Seduta del 28-09-2009
Seduta del 03-11-2009
Seduta del 01-12-2009
 

 

Seduta del Consiglio del 26/5/2009
È avvenuta la formale convalida dei risultati delle elezioni dei Consiglieri Circoscrizionali e si è proceduto alla votazione per la nomina: del Presidente della Circoscrizione, del Vice-presidente e dell’uffi cio di Presidenza.

 

Seduta del Consiglio del 4/6/2009
Il Consiglio si è occupato della defi nizione del numero e della tipologia delle commissioni di lavoro con la successiva nomina: dei consiglieri membri, dei Presidenti e dei Vice-presidenti. La composizione e la tipologia delle commissioni sono consultabili su questo giornalino. In quella data si è lanciata la “campagna di  sensibilizzazione alla partecipazione” della comunità per ricercare i membri esterni delle commissioni di lavoro.

 

Seduta del Consiglio del 16/6/2009
Il Consiglio ha espresso parere favorevole riguardo al Rendiconto della gestione per l’esercizio fi nanziario 2008 del Comune di Trento, formalizzando e approvando il lavoro svolto fi nora dalle amministrazioni precedenti. Per facilitare la comprensione dei documenti di rendicontazione, il Consiglio ha ospitato la dott.ssa Cristina  Degasperi, dirigente del Servizio di Ragioneria del Comune di Trento.

 

Seduta del Consiglio del 30/7/2009
In questa seduta il Consiglio ha istituito una commissione temporanea per la selezione delle numerose domande di partecipazione come membri esterni alle commissioni di lavoro, giunte presso gli Uffici di Presidenza, delegando loro un lavoro di selezione e scrematura dei nominativi secondo criteri di: competenza, genere e rappresentatività del territorio circoscrizionale. Inoltre il Consiglio viene chiamato a dare un parere sulla localizzazione di un ripetitore per la telefonia mobile in zona Martignano – Via el Capitel. Il parere è quello di sospendere il giudizio sulla fattibilità dell’opera invitando l’Amministrazione Comunale a farsi carico di uno studio di pianifi cazione di interventi coordinati coi diversi gestori di telefonia in modo da razionalizzare le zone di installazione dei ripetitori e impegnando l’Amministrazione Comunale ad affi dare i controlli dell’irradiazione elettromagnetica ad organizzazioni pubbliche in luogo dei gestori stessi. Infine, il Consiglio ha approvato la predisposizione del Bilancio di Previsione per il 2010 e per il triennio 2010-2012, con la proposta delle priorità delle spese di investimento che si possono trovare nel dettaglio in questo giornalino.

 

Seduta del Consiglio del 25/8/2009
Il Consiglio ha espresso parere favorevole al progetto preliminare della Ferrovia Trento-Brennero e dello studio di fattibilità delle tratte di completamento in Trentino, pur esprimendo preoccupazione per la situazione idrogeologica, perciò ha proposto all’Amministrazione Comunale di richiedere l’aggiornamento continuo sulla situazione idrogeologica nell’avanzamento dei lavori durante la realizzazione del tunnel pilota. Il Consiglio ha approvato la presentazione del programma di spesa della Commissione di lavoro Politiche Sociali, Socio
sanitarie, Pari Opportunità, per il “14° Convegno circoscrizionale sulle problematiche della terza età” a tema “Anziani come risorse, risorse per gli anziani”, che si è svolto il 9 novembre in loc. Candriai. Il Consiglio ha inoltre approvato il programma di spesa della Festa dello sport svoltasi il 19/20 settembre presso la piazza dell’Argentario presentato dalla Commissione di lavoro Sport. Infi ne, il Consiglio ha approvato una serie di integrazioni e modifi che al piano per le attività culturali e ricreative per l’anno 2009 presentate dal Presidente
della Commissione Cultura ed Istruzione.

 

Seduta del Consiglio del 15/9/2009
L’argomento principale trattato in questa seduta è stato la nomina della composizione defi nitiva delle Commissioni con l’aggiunta dei membri esterni, e la formalizzazione delle stesse per dare il via uffi ciale ai lavori. La composizione e le deleghe/competenze delle Commissioni sono descritte in questo giornalino.

 

Seduta del Consiglio del 28/9/2009
Il Consiglio ha approvato il Piano di Politica Turistica del Comune di Trento allegando però una serie di osservazioni per l’Amministrazione Comunale che sostanzialmente riequilibrano gli orientamenti del Piano, in relazione a quello che la collina est può offrire ai turisti ed ai cittadini stessi in termini di ricchezze culturali, naturalistiche, storiche ed eno-gastronomiche. Con forza è stata sottolineata l’importanza di mantenere come risorsa per la città quello che l’Argentario può offrire, anche attraverso l’Ecomuseo, che al momento per la scarsità di risorse a disposizione non viene valorizzato come dovrebbe.

 

Seduta del Consiglio del 3/11/2009
Nella seduta del consiglio l’assessore alle Politiche Sociali e le più importanti fi gure del Polo Sociale 5 di Povo hanno illustrato al Consiglio i servizi offerti alla comunità, facendo anche una rapida panoramica del contesto in cui le politiche agiscono e i principali orientamenti. Il Consiglio ha poi affrontato il tema dell’inceneritore di Trento, sulla base di due mozioni presentate. Pur condividendo quasi un generale appoggio alla costruzione già in fase di progettazione dell’impianto di incenerimento dei rifi uti, il Consiglio ha votato all’unanimità le proposte di raggiungere effettivamente l’obbiettivo di raccolta differenziata del 65% sul territorio comunale e di
prevedere un piano di incentivi nel prossimo aggiornamento del piano provinciale dei rifi uti per impianti di riciclaggio e riutilizzo. Il Consiglio infine ha segnalato al Comune la questione della richiesta del trasporto dei bambini della scuola elementare di Martignano che partono da Montevaccino proponendo di anticipare il divieto di transito su piazza Menghin con l’assicurazione che tale divieto venga rispettato grazie alla presenza dei vigili.

 

Seduta del Consiglio del 01/12/2009
Il Consiglio ha:
•    designato i nuovi rappresentanti del Comune nei comitati di gestione delle scuole d’infanzia, tenendo conto che tali rappresentanti devono essere due, di cui uno alla minoranza. Sono stati nominati: Tomasi Mara e Sebastiani Michele per la Scuola dell’infanzia di S.Donà, Zanasi Federico e Giuliano Nicola per la Scuola dell’infanzia di Cognola, Di Gennaro Carmine e Fedrizzi Maniacco Silvia per la Scuola dell’infanzia di Martignano, Broch Lina e Gazzola Ferruccio per la Scuola dell’infanzia Provinciale di Martignano, Eccli Giorgio e Paoli Ivana per la Scuola dell’infanzia di Villamontagna;
•    deliberato di incontrare la popolazione in assemblee appositamente indette nei sobborghi della Circoscrizione, per meglio conoscere le problematiche locali in un confronto diretto;
•    espresso parere contrario all’assegnazione della sala pubblica circoscrizionale di Martignano all’Associazione Circolo Anziani El Capitel quale sede esclusiva, poiché detta sala è attualmente l’unica sala pubblica nella disponibilità della Circoscrizione a Martignano, sollecitando al contempo l’Amministrazione comunale alla dotazione di spazi pubblici e associativi nella frazione di Martignano;
•    espresso parere favorevole alla proposta di un nuovo regolamento comunale per la disciplina delle attività di acconciatore e di estetista;
•    espresso parere favorevole di rendere il parcheggio in Via Serafini a Martignano a disco orario;
•    astensione della maggioranza alla richiesta di approvazione del bilancio di previsione 2010 – 2012 da parte del Comune, in quanto secondo la maggioranza il Comune dovrebbe concentrarsi di più sull’Argentario e facilitare il processo di realizzazione di alcune opere urgenti e necessarie per tutta la Comunità.
•    deliberato parere favorevole sul documento relativo alla privatizzazione dell’acqua art 26 punto2 letterac del regolamento del decentramento, con trasmissione dello stesso alla Giunta e Consiglio Comunale

 

Seduta del Consiglio del 09/02/2010
Il Consiglio ha:
•    approvato il piano di ripartizione delle risorse finanziarie per ciascuno dei compiti attribuiti nella gestione dei servizi di base per l’anno 2010, per una somma complessiva di € 21.269,79 per attività diretta e di € 26.750,00 per attività a contributo, per un totale complessivo di € 48.019,79;
•    approvato il programma dettagliato delle attività culturali e del tempo libero per l’anno 2010, per una somma di € 1.900,00 per attività diretta e di € 18.030,00 per attività indiretta a contributo, per un totale complessivo di € 19.930,00;
•    approvato il programma dettagliato delle attività di gemellaggio per l’anno 2010, per la somma complessiva di € 5.500,00;
•    approvato il programma dettagliato delle attività per le politiche sociali per l’anno 2010, per la somma di € 1.000,00;
•    approvato l’assegnazione in via non esclusiva al gruppo Proemius, per una sera a settimana, del locale già assegnato alle associazioni Tremembè/Diapason/Sportivi Ghiaccio Trento, presso il Centro Civico dell’Argentario;
•    proposto al Comune di Trento di assegnare in via esclusiva in subcomodato all’Associazione Centro Sociale e Ricreativo di Villamontagna dell’ex Casa Caldini (ora ITEA), al fine di regolarizzare la relativa posizione, riservando l’uso alla Circoscrizione Argentario per un massimo di 45 giorni all’anno;
•    chiesto, poiché da oltre dieci anni è consolidato il gemellaggio tra la Circoscrizione Argentario e la città austriaca di Schwaz, il posizionamento di quattro cartelli menzionanti tale gemellaggio nei punti di accesso al territorio circoscrizionale;
•    dato parere favorevole alla richiesta di aumento della pianta organica del Corpo dei Vigili del Fuoco Volontari dell’Argentario da 22 a 36 unità, a causa dell’esponenziale aumento di interventi sul territorio.

 

Seduta del Consiglio del 09/03/2010
Il Consiglio ha:
•    espresso parere favorevole al rinnovo della convenzione fra i comuni di Albiano, Civezzano, Fornace e Trento per la gestione dell’Ecomuseo Argentario;
•    espresso poi parere favorevole al progetto definitivo relativo alla realizzazione di nuovi loculi ossari nel cimitero di Cognola;
•    espresso parere favorevole al progetto di toponomastica viaria a Montevaccino, preso atto che le proposte contenute nella relativa documentazione hanno recepito le indicazioni della pubblica Assemblea svoltasi a Montevaccino in data 16/12/2009;
•    approvato un nuovo disciplinare d’uso delle sale pubbliche circoscrizionali;
respinto la richiesta di allargamento della strada romana in loc. Maderno

 

Seduta del Consiglio del 30/03/2010
Il Consiglio ha:
•    approvato la relazione consuntiva relativa all’attività svolta nell’anno 2009 dal Consiglio Circoscrizionale Argentario;
•    approvato il progetto del Tavolo di Lavoro dei Piani Giovani di Zona “Comunicare con il colore/colori per comunicare”, tenendo conto che lo stesso non comporta spese per la Circoscrizione;
•    proposto di intitolare il nuovo ponte sul torrente Fersina tra San Donà e Mesiano “Ponte Tridentum”, motivando tale scelta nella lunga relazione allegata alla delibera;
•    espresso parere favorevole all’ipotesi del Comune di Trento di applicare la denominazione “Piazza Madonna delle Laste”, all’area posta nei dintorni del sagrato del Santuario omonimo;
•    votato la seguente mozione: il Consiglio, premesso che il Centro Sociale di S.Donà, unico luogo di aggregazione per i residenti del “Villaggio”, è inagibile da anni, e che il Comitato di Quartiere di S.Donà ha deciso che in assenza di una struttura che possa fungere da magazzino e luogo di erogazione di servizi igienici, energia elettrica ed acqua non svolgerà l’annuale “Festa del Villaggio” prevista per i primi di giugno, delibera di chiedere alla Giunta comunale di attivarsi al fine di individuare una possibile soluzione, necessariamente transitoria, che possa salvaguardare l’organizzazione di questa importante festa comunitaria. A tal riguardo chiede di prendere in considerazione qualsiasi ed opportuna soluzione, a partire dall’installazione di una casetta prefabbricata, nei luoghi che si riterranno più opportuni;
•    votato la seguente mozione: premesso che la realizzazione del nuovo Centro Sociale di S.Donà presuppone l’espropriazione di un terreno di proprietà di privati cittadini, e che detto esproprio è momentaneamente bloccato per un procedimento attivato da uno dei proprietari presso il Consiglio di Stato; considerato che i tempi di trattazione della vertenza si stanno dilungando oltre misura, venendo a paralizzare la realizzazione di un intervento importante per il sobborgo di S.Donà, che da anni è sprovvisto di un centro sociale, e che rappresentanti della Giunta comunale si sono dichiarati favorevoli ad incontrare chi ha presentato ricorso per verificare le possibili opzioni per risolvere la questione in modo extragiudiziale; tutto ciò premesso il Consiglio delibera di interrogare la Giunta comunale sulla reale intenzione di incontrare la persona in questione , e sulle modalità e tempistiche di questa operazione, nella prospettiva di eliminare ogni vincolo per la realizzazione dell’opera;
•    deliberato di interrogare la Giunta comunale relativamente all’opportunità di attrezzare con un punto di parcheggio per biciclette l’area nei pressi dei giardini di Piazza Venezia, precedentemente occupata da un distributore di benzina, che attualmente giace in uno stato di progressivi abbandono.

 

Seduta del Consiglio del 26/04/2010
Il Consiglio:
•    su invito del bibliotecario Gianfranco Nardelli ha visitato la biblioteca di Cognola situata in Piazza Argentario di fronte alla sede del Consiglio stesso. Nella visita il bibliotecario ha mostrato tutti gli spazi della biblioteca, ed ha presentato le diverse attività che vengono offerte;
•    ha espresso parere favorevole al Rendiconto della gestione per l’esercizio finanziario 2009 del Comune di Trento;
•    sentita la relazione dell’Assessore al Patrimonio e Lavori Pubblici Dott. Italo Gilmozzi e del progettista arch. Stefano Ravelli, ha espresso parere favorevole alla proposta di progetto definitivo di adeguamento del campo sportivo di Martignano;
•    preso atto che sul monte Calisio, sotto la linea di media tensione, per una fascia di 40-45 metri e per un tratto di almeno duecento metri, è stato eseguito recentemente un drastico taglio di tutte le piante presenti, ha interrogato la Giunta comunale: 1. sulla possibilità di intervenire nei confronti della società titolare dell’elettrodotto modificando, se del caso, i disciplinari che regolamentano le modalità di taglio delle piante nelle fascie sottostanti gli elettrodotti; 2. sulla necessità di realizzare tralicci più alti ed in numero maggiore in modo tale da seguire correttamente la morfologia del terreno e quindi da non dover intervenire periodicamente al taglio delle piante; 3. sulla possibilità di non lasciare mano libera alle società titolari degli elettrodotti sul taglio delle piante ma che questo avvenga con la collaborazione del personale forestale.

 

Seduta del Consiglio del 25/05/2010
Il Consiglio ha:

  • deliberato di esprimere orientamento favorevole all’uso gratuito del campo da calcio Marnighe da parte di persone residenti nella Circoscrizione Argentario, agli orari stabiliti;
  • deliberato di chiedere la realizzazione di un “Punto di prelievo per la medicina di laboratorio” sul territorio della Circoscrizione Argentario, sollecitando nel contempo l’Assessore comunale competente ad attivarsi presso l’APSS ed in subordine presso i laboratori privati per il prosieguo dell’iter burocratico-amministrativo al fine di ottenere l’apertura di un punto prelievi nella circoscrizione Argentario;
  • deliberato di esprimere parere contrario alla proposta di modificare l’attuale denominazione “Via Strada della Valsugana” includendola in “Via Venezia” e alla traslazione della denominazione “Via Strada della Valsugana” sul tratto dalla rotatoria di S.Donà fino alla confluenza con la S.S. in loc. Ponte Alto sostituendo l’attuale “loc. Cognola”;
  • deliberato di esprimere parere favorevole alla proposta di intitolazione di un ramo di via alle Laste quale “Via Padre Alberto Gianordoli”;
  • deliberato di esprimere parere favorevole alla proposta di Piano Urbano della Mobilità del Comune di Trento, così come trasmessa dall’Amministrazione comunale, segnalando nel contempo proprie osservazioni, che per la loro corposità non possono essere qui compiutamente ritrascritte, ed in ordine alle quali si rimanda al documento allegato alla delibera.

 

Seduta del Consiglio del 29/06/2010
Il Consiglio ha:

  • deliberato di richiedere all’Amministrazione comunale la riqualificazione delle ex “isole ecologiche” presenti sul territorio della circoscrizione, posto che l’intoduzione del nuovo sistema di raccolta dei rifiuti solidi urbani denominato “porta a porta” ha comportato la dismissione di tali aree, in quanto non più funzionali alla loro precedente destinazione di punti di raccolta rifiuti;
  • approvato l’integrazione al programma delle attività sportive per il 2010 con un torneo di calcio amatoriale per adulti e ragazzi presso il campo delle Marnighe;
  • deliberato di esprimere parere favorevole alla proposta di modfiche agli articoli 27 e 28 del Regolamento Edilizio Comunalecosì come descritta nella documentazione trasmessa dall’Amministrazione comunale;
  • deliberato di esprimere parere contrario alla proposta di chiusura al traffico motociclistico di Via del Cantanghel nel modo prospettato dell’Amministrazione comunale, e di ichiedere nel contempo che la strada mantenga l’attuale regolamentazione di divieto di transito integrando la segnaletica verticale già esistente con pari tabellatura anche sull’imbocco a monte della strada in prossimità delle cave;
  • ritenuto opportuno incontrare la popolazione della frazione S.Donà in assemblea pubblica per un confronto diretto inerente la sistemazione toponomastica con proposta di nuova denominazione delle strade della frazione, e delibarato di convocare l’assemblea frazionale della S.Donà in luogo e data da destinarsi;
  • deliberato di esprimere arere contrario alla proposta dell’Azienda Forestale Trento-Sopramonte di chiudere al traffico ordinario le strade di accesso al rifugio Calisio.

 

Seduta del Consiglio del 27/07/2010
Il Consiglio ha:

  • deliberato di proporre all’Amministrazione comunale le prorità delle opere da inserire nel bilancio 2011 e triennale 2011/2013, come di seguito ricapitolato: asilo nido di Martignano, area servizi pubblici di Martignano, nuova caserma dei vigili del fuoco volontari dell’Argentario, teatro di Cognola, area servizi pubblici di Villamontagna, viabilità a Montevaccino, area servizi pubblici a San Donà, parcheggi nell’area storica di Cognola e zona Bolleri;
  • approvato le revoche e le integrazioni dei progetti delle attività di gemellaggio per l’anno 2010, per la somma complessiva di € 2.600,00;
  • deliberato le modifiche ed integrazioni al programma attività sportive 2010, e per l’effetto di integrare la spesa prevista per la Festa dello Sport con € 500,00 portando la previsione totale a € 2.750,00, e di approvare la partecipazione alla manifestazione denominata “Social Play Day”;
  • deliberato di approvare il programma dettagliato delle attività culturali e del tempo libero per l’anno 2010, per una somma di € 900,00 per attività diretta ed € 5.060 per attività indiretta a contributo, per un totale complessivo di € 5.9960,00;
  • deliberato di esprimere parere favorevole alla proposta di non denominare il tratto della S.P. 131 da loc. Bolleri a Montevaccino, in alternativa accettare la denominazione unica “Strada per Montevaccino”, per via Corta approvarne la limitazione.

 

Seduta del Consiglio del 21/09/2010
Il Consiglio ha:

  • deliberato di approvare un documento con il quale dichiara di appoggiare e sostenere le richieste di un gruppo di cittadini di Montevaccino, dirette ad ottenere la modifica degli attuali confini amministrativi con la Circoscrizione di Meano, spostandoli di 100 m più a valle, ai fini dell’inclusione nell’ambito della Circoscrizione dell’Argentario della porzione di territorio interessata dalla richiesta di detti residenti, invitando gli Uffici comunali competenti a provvedere in tempi brevi;
  • deliberato di approvare un’interrogazione alla Giunta Comunale, relativa all’elettrodotto in loc. Zell di Cognola, al fine di: conoscere gli esiti delle misurazioni in loco delle onde elettromagnetiche, qualora esse vengano eseguite; conoscere l’attuale utitlizzo della rete elettrica passante sopra la frazione di Zell e della sua potenza in kilowatt; conoscere se è previsto lo spostamento o dismissione dell’elettrodotto; conoscere gli esiti di tali misurazioni anche in tutte le aree abitate del territorio della Circoscrizione; conoscere se è ovunque rispettato il limite di legge di distanza delle linee elettriche dalle case;
  • deliberato di approvare un’interrogazione alla Giunta Comunale, relativa alla bonifica agraria in loc. Prabona a Montevaccino, al fine di ottenere le opportune informazioni a seguito di episodi di smottamento di terreno, acqua e fango, che hanno causato danni ai privati ed interessato anche la proprietà pubblica;
  • deliberato di approvare un documento con cui si propone alla Giunta Comunale la chiusura a fasce orarie (7.30-9.00, 13.00-13.30, 15.00-15.30) della Via Kofler per tutti i veicoli ad eccezione di quelli dei residenti ed autorizzati; inoltre, vista la difficoltà di realizzare un marciapiede lungo tale via, di valutare l’introduzione di segnaletica orizzontale allo scopo di delimitare una fascia di strada da adibire ad uso esclusivo pedonale;
  • deliberato di esprimere parere favorevole al progetto esecutivo relativo all’opera di separazione delle reti di fognatura nella Circoscrizione Argentario: progetto dell’importo di € 300.000,00 che prevede un intervento che riguarda la costruzione di due collettori affiancati, uno deputato al collettamento delle acque nere e l’altro per le acque meteoriche lungo Via alla Veduta e Via S. Vito;deliberato di approvare le integrazioni al programma delle attività delle politiche sociali per l’anno 2010, per la somma di € 3.592,00 per attività diretta.

 

Seduta del Consiglio del 01/02/2011  

Il Consiglio ha:

  • deliberato di approvare il piano di ripartizione delle risorse finanziarie per ciascuno dei compiti attribuiti nella gestione dei servizi di base per l’anno 2011, per una somma complessiva di € 20.234,10 per attività diretta e di € 24.983,00 per attività a contributo, per un totale complessivo di € 45.217,10, riservanosi a successivi provvedimenti l’approvazione dei programmi inerenti le attività delegate;
  • approvato il programma dettagliato delle attività culturali e del tempo libero per l’anno 2011 per una somma di € 7.290,00 per attività indiretta (contributi), riservando a successive deliberazioni il completamento della programmazione per l'anno 2011 utilizzando le risorse residue di € 2.620,00 per l'attività culturale diretta e di € 15.032,00 per l'attività culturale indiretta (contributi);
  • approvato il programma dettagliato delle attività di gemellaggio per l’anno 2011 per la somma complessiva di euro 2.140,00 riservandosi a successive deliberazioni il completamento della programmazione delle iniziative per l’anno 2011 utilizzando le risorse residue;
  • approvato il programma dettagliato delle attività per le politiche sociali per l’anno 2011 per la somma di € 568,00 riservandosi a successive deliberazioni il completamento della programmazione per l'anno 2011 utilizzando le risorse residue di € 7.250,00;
  • approvato il programma dettagliato delle attività sportive per l’anno 2011 per la somma di € 350,00 per l'attività indiretta (contributi), riservandosi a successive deliberazioni il completamento della programmazione per l'anno 2011 utilizzando le risorse residue di € 3.000,00 per l'attività sportiva diretta e di € 2.311,00 per l'attività sportiva indiretta (contributi);
  • approvato il documento relativo alla richiesta alla Giunta/Consiglio Comunale di aumentare la sicurezza in Via per Villamontagna, limitando la velocità dei veicoli in transito, chiedendo alla Giunta/Consiglio comunale di prendere i necessari provvedimenti per migliorare la segnaletica dei limiti di velocità rendendola più visibile ed adottare gli strumenti di rallentamento del traffico o qualsiasi altro mezzo tecnico affinché la situazione di pericolo venga a cessare;
  • approvato il documento relativo alla richiesta alla Giunta/Consiglio Comunale di sistemazione del fondo stradale dissestato in Via per Castel Vedro a Villamontagna, chiedendo alla Giunta/Consiglio comunale di ripristinare il manto stradale seguendo la modalità ritenuta più idonea al luogo e alla destinazione d’uso della strada;
  • approvato il documento relativo alla richiesta alla Giunta/Consiglio Comunale di sistemare il piazzale antistante l'asilo nido Piccolo Girasole di via Marnighe chiedendo alla Giunta/Consiglio comunale la sistemazione del suddetto piazzale, valutando la modalità più efficace al contenimento del terreno sovrastante, cedevole nei giorni di pioggia, nonchè l'apposizione delle linee di delimitazione dei vari spazi adibiti a parcheggio, riservandone alcuni agli utenti del nido, ed una pulizia più frequente ed attenta;
  • deliberato di esprimere parere favorevole alla modifica del piano regolatore cimiteriale del Comune di Trento in ordine alla localizzazione dell’impianto crematorio;
  • deliberato di approvare il documento relativo alla richiesta alla Giunta/Consiglio Comunale di aumentare la sicurezza del percorso usato dai bambini del progetto “A piedi sicuri” di Cognola, chiedendo alla Giunta/Consiglio comunale del Comune di Trento di mettere in sicurezza il marciapiede di via Ponte Alto che dalla rotatoria davanti all’ingresso dell’Asilo Nido “Nuvola” giunge fino alla cabina telefonica antistante l’ingresso al polo scolastico con delle transenne in acciaio della stessa tipologia adottata per i marciapiedi limitrofi, in modo da incentivare genitori e bambini a raggiungere la scuola a piedi in sicurezza completa; di prevedere altresì il divieto di fermata sulla semi-rotatoria antistante l’entrata al polo scolastico limitatamente agli orari scolastici.

 

Seduta del Consiglio del 15/03/2011

Il Consiglio ha:

  • deliberato di approvare la relazione consuntiva relativa all’attività svolta nell’anno 2010 dal Consiglio Circoscrizionale Argentario, così come descritto nelle schede allegate alla deliberazione, di cui costituiscono parte integrante ed essenziale;
  • deliberato di approvare il documento relativo alla proposta alla Giunta comunale di assegnazione spazi alle associazioni di zona, proponendo alla Giunta comunale la suddivisione in 4 parti del magazzino nel centro civico di Cognola con assegnazione: alla circoscrizione ¼; al servizio strade e parchi ¼ (già in utilizzo); all'ANA di Cognola ¼; in disponibilità per altre eventuali future richieste ¼; La suddivisione in 4 parti del magazzino di Villamontagna con assegnazione: all'Ecomuseo dell'Argentario 2/4; agli Amici del Presepe di Villamontagna ¼, in disponibilità per altre eventuali future richieste: ¼;
  • approvata l'integrazione al programma dettagliato delle attività culturali e del tempo libero per l’anno 2011, per una somma di € 6.400,00 per attività indiretta (contributi) e di € 600,00 per l'attività diretta;
  • approvato il programma dettagliato delle attività per le politiche sociali per l’anno 2011, per la somma di € 1.100,00;
  • approvato l'integrazione al programma delle attività sportive per l’anno 2011, per la somma di € 540,00 per l'attività indiretta (contributi);
  • approvato il documento relativo alla richiesta alla Giunta Comunale di ripristino della copertura e di rifacimento dell'intonaco del Capitello di Piazza dei Canopi;
  • approvato il documento relativo alla richiesta alla Giunta Comunale di ripristino dell'ascensore posto a Cognola in corrispondenza del sovrappassaggio pedonale di via S. Vito, al fine di renderlo utilizzabile a tutta la comunità, impegnando la Giunta comunale a provvedere a:- ripristinare l’ascensore-piattaforma e prevedere interventi mensili di verifica della funzionalità emanutenzione.- completare la manutenzione della passerella relativamente alla tinteggiatura, togliendo in tutti i punti la ruggine.

 

Seduta del Consiglio del 12/04/2011

Il Consiglio ha:

  • deliberato di convocare un'assemblea pubblica il giorno 18 aprile 2010 nella sala Polivalente di Cognola per informare i cittadini sui futuri disagi in località Corallo ed in via alla Veduta causa lavori per la sostituzione della rete fognaria;
  • deliberato di esprimere parere favorevole alle modifiche proposte al Regolamento per l'erogazione di contributi, sovvenzioni ed altre agevolazioni a soggetti e per attività culturali;
  • deliberato di esprimere parere favorevole alla proposta di rettifica dei confini in località Montevaccino fra la circoscrizione di Meano e la circoscrizione Argentario come da planimetrie inserite in allegato che formano parte integrante ed essenziale della deliberazione;
  • deliberato di esprimere parere favorevole al Progetto di toponomastica viaria nelle zone di Zèl, Moià, Bergamini e Maderno, con le proposte di nomina, delle strade, identificate con dei numeri nella planimetria in allegato, che forma parte integrante ed essenziale della deliberazione;
  • approvato il documento relativo alla richiesta di installazione di una barriera, per limitare l’accesso alle auto al “Vascon” in località San Donà, limitando il transito verso la strada di accesso alla vasca di derivazione della centrale idroelettrica di Ponte Cornicchio a tutte le utenze non autorizzate;
  • deliberato di approvare il documento relativo alla richiesta di definizione di nuovi parcheggi per camper a Martignano, chiedendo alla Giunta del Comune di Trento di attrezzare a parcheggio l'area al margine dell'abitato di Via ai Bolleri a Martignano e contestualmente definire n. 6 posti destinati esclusivamente a parcheggio camper all'interno del vasto parcheggio nei pressi del (CRM) Centro Raccolta Materiali di Via Pradiscola 22;
  • deliberato di esprimere parere favorevole al Rendiconto della gestione del Comune di Trento per l'esercizio 2010;

 

Seduta del Consiglio del 17/05/2011

Il Consiglio ha:

  • deliberato di approvare l'integrazione al programma delle attività sportive per l’anno 2011, per la somma di € 600,00 per l'attività indiretta (contributi);
  • deliberato di approvare l'integrazione al programma dettagliato delle attività culturali e del tempo libero per l’anno 2011 per una somma di € 650,00 per attività indiretta (contributi) e di € 200,00 per attività diretta;
  • deliberato di approvare l'integrazione al programma delle attività di gemellaggio per l’anno 2011, per la somma complessiva di € 800,00;
  • deliberato di approvare l'integrazione al programma delle attività per le politiche sociali per l’anno 2011, perla somma di € 1.340,00;
  • deliberato di interrogare la Giunta Comunale riguardo alla possibilità: a) di vietare il taglio indiscriminato delle piante d'alto fusto nelle aree circostanti le strade comunali e provinciali nonché in seguito a bonifiche agrarie; b) alternativamente a quanto richiesto al punto a) di limitare il taglio alle sole piante pericolanti e/o pericolose;
  • deliberato di approvare il documento relativo alla richiesta di installazione di alcune telecamere per la videosorveglianza del centro civico di Cognola.

 

Seduta del Consiglio del 21/06/2011

Il Consiglio ha:

  • deliberato di approvare l'integrazione al programma delle attività sportive per l’anno 2011, per la somma di € 300,00 per l'attività indiretta (contributi) e di 3.000,00 € per l'attività diretta;
  • deliberato di approvare l'integrazione al programma dettagliato delle attività culturali e del tempo libero per l’anno 2011, per una somma di € 800,00 per attività indiretta (contributi);
  • deliberato di approvare, l'integrazione al programma delle attività per le politiche sociali per l’anno 2011, per la somma di € 150,00;
  • deliberato di esprimere parere favorevole alle modifiche dell'art. 68 del Regolamento Edilizio Comunale;
  • deliberato di esprimere parere favorevole al progetto di costruzione di nuove reti di fognatura bianca in tre diverse parti dell'abitato di Villamontagna e precisamente in via Carlo Alberto Bauer, via Per Pila (zona cimitero) e in via dei Michei;
  • deliberato di esprimere parere favorevole alla proposta di mo-
  • difica del Regolamento di Polizia Urbana, con osservazioni;
  • deliberato di approvare il documento relativo alla richiesta della creazione di un sito internet concepito come luogo di scambio diretto e gratuito di oggetti altrimenti destinati allo smaltimento, da parte dei cittadini del comune di Trento.

 

 

Seduta del consiglio del del 19/07/2011

Il Consiglio ha:

• deliberato, su richiesta del Servizio Urbanistica e pianifcazione della mobilità, di esprimere parere favorevole al Piano Regolatore generale - Variante 2011 per opere pubbliche, riguardanti gli spazi di sosta e ristoro a servizio delle piste ciclabili;

• deliberato di raccogliere le proposte della maggioranza e della minoranza in un elenco unitario in ordine alle varie priorità da inserire a Bilancio, e di proporre all’Amministrazione comunale le priorità delle opere da inserire nel bilancio 2012 e triennale 2012/2014 così come di seguito descritto:

Asilo Nido di Martignano. Il Comune si è impegnato a completare il fnanziamento, già stanziato della Provincia Autonoma di Trento, per la costruzione dell’Asilo Nido nel parco di Martignano (3,8 mln di euro). Si attende che da subito sia data una fortissima accelerazione per il completamento della fase di progettazione e che quanto prima i lavori possano fnalmente decollare.

Area servizi pubblici di Martignano. Proseguimento iter inerente al progetto dello sviluppo di Via dell’Albera (sia per la funzione pubblica sia per le richieste dei privati), con la massima attenzione per la realizzazione dell’edifcio destinato a servizi sociali vari (ambulatori medici, biblioteca).

Teatro di Cognola. I problemi irrisolti sono la dimensione del teatro, l’accesso pericoloso al teatro e la mancata rimozione delle barriere architettoniche per i disabili. I posti a sedere sono attualmente 200, insuffcienti ad ospitare spettacoli di buon livello. L’ampliamento appare, dunque, necessario per continuare questo tipo di attività ricreativa e culturale, tenendo conto del rispetto delle norme di sicurezza e l’accesso da parte di soggetti disabili.

Area servizi pubblici Villamontagna. L’intervento dovrà prevedere a grandi linee: un’area parcheggio, una sala polifunzionale, alcuni servizi (ambulatorio, sportello bancario, tabacchino), un punto informativo per le passeggiate sul Calisio e per l’Ecomuseo e quanto indicato come prioritario dalla Comunità.

Viabilità a Montevaccino. Si rende necessaria la modifca dell’incrocio fra la strada comunale che dalla S.P. scende a Montevaccino di Sotto, all’altezza della pizzeria “Bosco Incantato”, poiché chi sale dall’abitato si trova ad immettersi sulla Strada Provinciale contromano ed in un punto senza visibilità. Si renderà necessaria la modifca del tracciato.

Area servizi pubblici San Donà. In attesa di sentenza defnitiva sul ricorso in appello depositato al Consiglio di Stato, si reputa necessario la predisposizione di progetti realistici di medio periodo.

Nuova caserma dei vigili del fuoco volontari dell’Argentario. Si riconferma la necessità di trovare una nuova collocazione della caserma dei Vigili del Fuoco Volontari dell’Argentario per tre importanti motivi: liberare gli spazi dell’Istituto Comprensivo “Johannes Amos Comenius” di Cognola, dove è attualmente collocata la sede; rendere più facile e veloce l’entrata e l’uscita dei mezzi di pronto intervento; dotare i Vigili del fuoco volontari dell’Argentario di maggiore spazio. Da tempo è stata individuata un’area in Via Marnighe (p.f.618/2) dove edifcare la nuova struttura. E’ arrivato il tempo di dare avvio all’iter progettuale e sensibilizzare la Provincia Autonoma di Trento per un eventuale fnanziamento.

Sicurezza stradale. Al fne di aumentare la sicurezza stradale si richiede: a) il marciapiede nel tratto di strada tra Ponte Lodovico e Località Corallo; b) la realizzazione di un passaggio pedonale all’incrocio di Via Bassano con Via Muralta; c) la rotatoria o l’allargamento dell’incrocio tra Via Missioni Africane, via Muralta e Via della Spalliera.

• deliberato di approvare il documento relativo alla richiesta d’installazione di un semaforo o altri presidi ritenuti idonei all’incrocio tra Via alla Formigheta e Via dell’Albera a Martignano, al fne di evitare ulteriori incidenti stradali e garantire una maggiore sicurezza alle persone.

 

Seduta del Consiglio del  20/09/2011

Il Consiglio ha:

• deliberato di approvare il seguente nuovo piano di ripartizione delle risorse fnanziarie per le attività circoscrizionali delegate anno 2011. Attività diretta. Attività culturali e del tempo libero € 928,00 Attività sportive € 3.350,00 Politiche sociali € 7.518,00 Informazione € 5.299,00 Funzionamento € 299,10 Rappresentanza € 1.198,00 Totale € 18.592,10 Attività a contributo Contributi ad iniziative culturali e del tempo libero € 24.314,00 Contributi ad iniziative sportive € 2.311,00 Totale € 26.625,00 per un totale di € 45.217,10

• deliberato di approvare l’integrazione al programma dettagliato delle attività culturali e del tempo libero per l’anno 2011, come specifcato in premessa, per una somma di € 9.174,00 per at-tività indiretta (contributi) e di € 300,00 per l’attività diretta e di riservare a successive deliberazioni il completamento della programmazione per l’anno 2011utilizzando le risorse residue assegnate;

• deliberato di annullare il progetto di trasferta a Schwaz e al lago Achensee programmato per i giorni 10 e 11 settembre 2011, e di approvare l’integrazione al programma delle attività di gemel- laggio per l’anno 2011 come specifcato in premessa, per la som-ma complessiva di 3.109,75 €;

• deliberato di approvare, per i motivi espressi in narrativa, l’integrazione al programma delle attività sportive per l’anno 2011, come specifcato in premessa, per la somma di € 350,00 per l’attività diretta, e di riservare a successive deliberazioni il completamento della programmazione per l’anno 2011 utilizzando le risorse residue;

• deliberato di approvare, per i motivi espressi in narrativa, l’integrazione al programma delle attività per le politiche sociali per l’anno 2011, come specifcato in premessa, per la somma di € 3.370,00, e di riservare a successive deliberazioni il completamento della programmazione per l’anno 2011 utilizzando le ri-sorse residue;

• deliberato di approvare la proposta relativa alla richiesta alla Giunta comunale, di attivarsi affnché il gettone di presenza alle riunioni delle commissioni di lavoro, non venga più corrisposto ai consiglieri circoscrizionali;

• deliberato di approvare il documento relativo alla richiesta alla Giunta comunale di mettere in sicurezza la sede stradale all’entrata del centro sociale di Montevaccino con posa di strisce pedonali, limiti di velocità, eventuali dissuasori, ecc.,e di approntare delle aree di attesa per gli utenti del servizio di autobus urbano.

 

Seduta del Consiglio del 15/11/2011

Il Consiglio ha:

• deliberato di approvare il seguente nuovo piano di ripartizione delle risorse fnanziarie per le attività circoscrizionali delegate anno 2011. Attività diretta. Attività culturali e del tempo libero € 1.128,00 Attività sportive € 3.220,00 Politiche sociali € 7.118,00 Informazione € 5.339,00 Funzionamento € 259,10 Rappresentanza € 998,00 Totale € 18.062,10 Attività a contributo. Contributi ad iniziative culturali e del tempo libero € 24.714,00 Contributi ad iniziative sportive € 2.441,00 Totale € 27.155,00 per un totale di € 45.217,10

• deliberato di approvare l’integrazione al programma dettagliato delle attività culturali e del tempo libero per l’anno 2011, per una somma di € 280,00 per l’attività diretta e di € 200,00 per l’attività indiretta (contributi), e di riservare a successive deliberazioni il completamento della programmazione per l’anno 2011 utilizzando le risorse residue assegnate;

• deliberato di approvare l’integrazione al programma delle attività per le politiche sociali per l’anno 2011, per la somma di € 1.030,00;

• deliberato di approvare l’integrazione al programma delle attività sportive per l’anno 2011, di € 651,00 per l’attività indiretta;

• deliberato di approvare il documento relativo alla richiesta alla Giunta comunale di attrezzare un’area verde per cani nel sobborgo di Cognola;

• deliberato di approvare la proposta relativa alla richiesta alla Giunta comunale, di modifcare gli orari di apertura al pubblico degli uffci circoscrizionali dell’Argentario, in base alle necessità della popolazione residente ed in particolar modo a quelle degli utenti lavoratori;

- deliberato di approvare l’interrogazione relativa alla richiesta alla Giunta comunale di: a) indicare le modalità operative per facilitare la costituzione di gruppi informali di cittadini che decidono di adottare e prendersi cura regolarmente di beni comuni quali piazze, parchi, scuole, ed eventuali altri spazi; b) indicare le modalità operative attraverso le quali assicurare contro R.C.T. i soggetti volontari che decidono di adottare e prendersi cura in forma regolare e sistematica di beni comuni, come indicato dal progetto “Adotta un bene comune”.

 

Seduta del Consiglio del 16/12/2011

ll Consiglio ha:

• deliberato di esprimere parere favorevole alle modifche del Regolamento della Biblioteca comunale e dell’Archivio Storico del Comune di Trento presentate dall’Assessore Comunale a Decentramento e Servizi Demografci, Renato Tomasi;

• espresso parere favorevole all’adeguamento dell’articolo 148 della L.P. 4 marzo 2008 n. 1 P.R.G. presentato dal Vice Sindaco di Trento, nonché Assessore con delega per le materie della Pianifcazione Urbana e Politiche Abitative, Paolo Biasioli;

• approvato il documento relativo alla richiesta di estendere la rete Wireless Fidelity (WI-FI), già in via di attuazione nella Biblioteca, su tutto lo spazio del Centro Civico dell’Argentario; espresso parere favorevole al progetto di riordino dell’onomastica viaria nelle zone di Zèl, Moià, Bergamini e Maderno, presentate da Paolo Andraghetti;

• approvato il documento relativo alla richiesta di aumentare la segnaletica verticale in Via per Villamontagna, in modo da poter limitare la velocità dei veicoli che vi transitano; approvato il documento relativo alla richiesta di limitare la velocità dei veicoli a 30 km/h e di segnalare tramite apposita segnaletica orizzontale i passaggi pedonali in Via dei Michei a Villamontagna;

• approvato il documento relativo alla richiesta di sistemazione dell’area sovrastante il Centro Civico dell’Argentario a Cognola; approvato il documento relativo alla richiesta alla Giunta Comunale di attivarsi per presentare in tempi rapidi una variante al progetto di rifacimento degli spogliatoi all’interno del nuovo campo sportivo di Martignano, al fne di realizzare nuovi spazi pubblici.

 

SEDUTA DEL  07/02/2012

•  deliberato di approvare nella misura del 50%, il piano di ripartizione delle risorse finanziarie per ciascuno dei compiti attribuiti nella gestione dei servizi di base per l’anno 2012, delle risorse riconosciute a questa Circoscrizione, per una somma complessiva di € 8.985,24 per attività diretta e di € 10.981,97 per attività a contributo, per un totale complessivo di euro 19.967,21; di riservare a successivi provvedimenti l’integra-
zione del piano di ripartizione delle risorse finanziarie;
 
•  deliberato di approvare una parte del programma dettagliato delle attività culturali e del tempo libero per l’anno 2012, per una somma di euro 3.825,00 per attività indiretta (contributi) e di euro 200,00 per attività diretta; di riservare a successive deliberazioni l’integrazione, utilizzando le risorse residue assegnate;
 
•  deliberato di approvare una parte del programma dettagliato delle attività di gemellaggio per l’anno 2012 come specificato in premessa, per la somma complessiva di € 200,00; di riservare a successive deliberazioni l’integrazione del programma,
 
•  deliberato di approvare una parte del programma dettagliato delle attività per le politiche sociali per l’anno 2012, per la somma di € 1.420,00; di riservare a successive deliberazioni l’integrazione del programma;
 
•  deliberata l’assegnazione di 32 m² di magazzino delimitato sito al piano interrato del Centro Sociale di Montevaccino all’associazione Ana Montevaccino; l’assegnazione dei rimanenti 99 m² di magazzino, alle associazioni “A.N.A. Montevaccino”, “Circolo Comunitario di Montevaccino”, “U.S. Montevaccino” con 1/3 ciascuno condiviso; l’assegnazione della sala polivalente e dei locali di servizio alle associazioni: “A.N.A. Montevac-
cino”, “Circolo Comunitario di Montevaccino”, “U.S. Montevaccino” con 1/3 ciascuno condiviso, riservandone l’utilizzo per un numero di 200 giornate all’anno, alla Circoscrizione Argentario; l’assegnazione dei locali cucina banco mescita al piano terra, alle associazioni “A.N.A. Montevaccino”, “Circolo Comunitario di Montevaccino”, “U.S. Montevaccino” con 1/3 ciascuno condiviso;
 
•  deliberato di approvare la proposta relativa alla richiesta alla Giunta Comunale di valutare la fattibilità di una variante al progetto di rifacimento del nuovo campo sportivo di Martignano, al fine di realizzare sotto il campo stesso un deposito che possa risultare una risposta adeguata ai bisogni di spazio in questa Circoscrizione;
 
•  deliberato di approvare il documento relativo alla richiesta di mettere in sicurezza l’incrocio di Via S.Vito con l’omonima laterale identificata dai nn. civici 115/1-137 e precisamente:
  a) verificare con l’aiuto dei tecnici competenti, la possibilità di installare un segnale di divieto di svolta a sinistra unitamente all’indicazione di girare a destra verso la vicina rotatoria, con adeguata segnaletica di rallentamento per i mezzi provenienti da Trento;
  b) in alternativa, prevedere lo spostamento del semaforo esistente in direzione Trento prima dell’incrocio, comandato da campo magnetico posto all’uscita dell’omonima laterale e creare un’adeguata segnaletica di rallentamento per i mezzi provenienti da Trento;
 
•  deliberato di approvare la proposta relativa alla richiesta alla Giunta Comunale di attivarsi al fine di promuovere l’installazione di un distributore di latte bovino crudo e derivati da poszionare in un’area all’interno della Circoscrizione.
 
 
 
SEDUTA DEL 06/03/2012
 
•  deliberato di approvare il bilancio di previsione del 2012 e il triennale 2012-2014;
 
•  deliberato di esprimere parere favorevole riguardo:
  a) la lieve modifica relativa alla suddivisione viaria tra via 26 Settembre e via al Villaggio Satellite;
  b) la necessità di arretrare l’estensione di via Mario Cavalieri di circa 15 m. rispetto a via per Cognola, consentendo alla scuola materna, alla Casa Parrocchiale ed ai servizi del campo sportivo di rimanere in Via per Cognola;
 
•  deliberato di esprimere parere non favorevole alla revisione del processo di toponomastica a San Donà relativamente a via per Cognola, via della Meridiana e via del Pra dei Frati;
 
•  deliberato di approvare il programma dettagliato delle attività sportive per l’anno 2012, per la somma di € 1.990,00 per l’attività indiretta (contributi);
 
•  deliberato di esprimere parere favorevole riguardo l’istanza di acquisto porzioni di terreno e cubatura della p.f. 1904 in C.C. Cognola, di proprietà del Comune di Trento ricadente all’interno del piano di lottizzazione Zona D7 via dell’Albera;
 
•  deliberato di approvare il consuntivo per l’anno 2011 relativo ai compiti del Consiglio Circoscrizionale nella gestione dei servizi di base
 
•  deliberato di approvare l’integrazione al piano di ripartizione delle risorse finanziarie assegnate alla Circoscrizione Argentario, per l’anno 2012, per una somma complessiva di €  17.970,49 per attività diretta e di € 21.963,94 per attività a contributo, per un totale complessivo di € 39.934,43; di dare atto che l’importo complessivo di spesa di € 39.934,43 rispetta il piano di riparto delle risorse finanziarie correnti tra le Cir-
coscrizioni per l’anno 2012, approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 45 del 30/03/2012;
 
•  deliberato di approvare l’integrazione del programma dettagliato per le attività culturali e del tempo libero per l’anno 2012, come specificato in premessa, per una somma di € 8.560,00 per attività indiretta (contributi);
 
•  deliberato di approvare l’integrazione del programma dettagliato delle attività di gemellaggio per l’anno 2012 come specificato in premessa, per la somma complessiva di € 1.400,00;
 
•  deliberato di approvare l’integrazione al programma delle attività per le politiche sociali per l’anno 2012, per la somma di € 460,00; di dare atto che l’importo complessivo di spesa di € 460,00 rispetta il piano di riparto delle risorse finanziarie correnti tra le Circoscrizioni per l’anno 2012;
 
•  deliberato di approvare la proposta relativa alla richiesta alla Giunta Comunale circa la modifica della durata massima della sosta presso i parcheggi di via ai Bolleri, nei pressi delle attività commerciali. In particolare si propone un incremento dall´attuale singola ora ad un limite massimo di due ore;
 
•  deliberata l’assegnazione al Gruppo Alpini di Cognola della sala circoscrizionale di mq. 41 e l’annesso locale di servizio di mq. 13, adiacenti alla loro sede e ubicati a Cognola in via Julg, 5;
 
•  deliberato di esprimere parere favorevole al Rendiconto della gestione del Comune di Trento per l’esercizio 2011;
 
•  deliberato di esprimere parere favorevole riguardo i lavori di realizzazione di piazzole di interscambio per veicoli in via del Forte;
 
•  deliberato di esprimere parere favorevole alla realizzazione di quattro impianti fotovoltaici connessi alla rete elettrica di distribuzione presso l’asilo nido “Il Piccolo Girasole” di Cognola con l’osservazione di “valutare la possibilità della posa integrata”;
 
•  deliberato di approvare la proposta relativa alla richiesta alla Giunta Comunale di intervenire affinché le raccomandate delle Poste Italiane possano essere pagate con le normali Carte di pagamento Bancomat, Carta di Credito e non solo con carte inerenti alle poste (Postamat e Postepay);
 
•  deliberato di approvare la proposta relativa alla richiesta alla Giunta Comunale di fornire informazioni riguardo la ricostruzione del Centro Sociale di San Donà.
 
 
 
SEDUTA DEL  29/05/2012
 
•  deliberato di approvare la proposta, da inviare alla Giunta comunale, di attivarsi presso la Trentino Trasporti Esercizio al fine di:
  a) consentire l'estensione della corsa della linea 16 in partenza da via Guardini “Centochiavi” alle ore 07:50, diretta a Povo “Polo sociale”, a tutto il percorso normalmente interessato da tale linea durante le corse del pomeriggio, facendola transitare per i sobborghi di Martignano, Zell e Cognola;
  b) prevedere un anticipo di qualche minuto della corsa della linea 10 che da Montevaccino arriva in Piazza Menghin, Martignano, alle 07:37 al fine di consentire agli abitanti di Montevaccino di usufruire della coincidenza con la linea 16 in transito alla fermata Piazza Canopi, Martignano in direzione “Centochiavi”, alle ore 07:37;”
 
•  deliberato di esprimere parere favorevole riguardo il piano di lottizzazione zona B2 in loc. Librar a Montevaccino - comparti 2A e 2B con la seguente osservazione: - valutare la possibilità di creare un numero maggiore di parcheggi in quanto nelle nuove zone edificate si riscontra un crescente aumento di autovetture parcheggiate in sede stradale. ll numero dei posti riservati a parcheggio anche se rispettano la normativa sembrano insufficienti anche se le norme di attuazione del PRG prevedono, per le nuove costruzioni destinate ad abitazione, la realizzazione di posti macchina creati in base al volume dell’edificio, a prescindere dal numero di nuclei famigliari e/o dalla superficie degli appartamenti, che come ben si sa, sono sempre più piccoli, quindi a parità di superficie abitativa realizzata si insediano sempre più nuclei familiari con il conseguente aumento di autovetture;
 
•  deliberato di esprimere parere favorevole all’istituzione di nuove sedi farmaceutiche nel Comune di Trento, come proposte dal Servizio Sviluppo Economico, Studi e Statistica con la seguente osservazione: “valutare l’opportunità, di aprire una nuova farmacia a Villamontagna”;
 
•  deliberato di esprimere parere favorevole alla classificazione acustica del territorio come elaborata dal Servizio AmbienteUfficio qualità ambientale;
 
•  deliberato l’assegnazione di un locale/deposito all’associazione Multiversoteatro di Villamontagna;
 
•  deliberato di approvare l’integrazione del programma dettagliato delle attività culturali e del tempo libero indirette per l’anno 2012, senza spesa;
 
•  deliberato di approvare l’integrazione del programma dettagliato delle attività di gemellaggio per l’anno 2012, per la somma complessiva di € 1.500,00;
 
•  deliberato di approvare la proposta relativa alla richiesta alla Giunta e/o al Consiglio Comunale, di intervenire per agevolare l’IMU relativamente agli alloggi degli anziani e disabili ricoverati, alle abitazioni concesse in uso gratuito a parenti di primo grado, alle abitazioni principali e pertinenze in possesso di persone in stato di handicap o con situazione economica disagiata valutata secondo i parametri ICEF O ISEE;
 
•  deliberato di approvare la proposta relativa alla richiesta alla Giunta Comunale di attivarsi presso il competente servizio provinciale affinché per gli alunni residenti in Circoscrizione Argentario ed iscritti alla sezione sperimentale bilingue presso l’Istituto Comenius, ai fini della fruibilità del servizio di trasporto speciale, la scuola di rispettiva utenza venga considerata la scuola “E. Bernardi” di Cognola;
 
•  deliberato di interrogare la Giunta Comunale, tramite l’Assessore competente per conoscere:
  a) se è stato dato incarico agli uffici tecnici comunali di predisporre il progetto per la sistemazione dell’incrocio fra la strada comunale di Montevaccino di Sotto e la S.P. 131;
  b) conoscere a che punto è il progetto in questione.
 
 
SEDUTA DEL   03/07/2012
 
•  deliberato di procedere alla surroga della consigliera dimissionaria signora Prezioso Valentina con il primo dei non eletti nella lista n. 8 “Unione per Trento” signor Braga Mauro, e di convalidare all’unanimità l’elezione del Signor Mauro Braga a Consigliere Circoscrizionale non risultando sussistere cause ostative di ineleggibilità e/o di incompatibilità previste dal Regolamento del Decentramento e dal Testo Unico delle leggi regionali sulla composizione ed elezione degli organi delle amministrazioni comunali citati in premessa;
 
•  deliberato di nominare il Consigliere Braga Mauro componente interno della Commissione di lavoro Politiche Sociali, Socio Sanitarie, Pari Opportunità, per la maggioranza, in sostituzione della consigliera dimissionaria Prezioso Valentina;
 
•  deliberato di nominare i Consiglieri Fracalossi Ivano e Filz Annelise componenti interni della Commissione di lavoro Politiche Giovanili, Cittadinanza Attiva, Informazione, in sostituzione dei consiglieri dimissionari Prezioso Valentina e Crepaz Francesco;
 
•  deliberato di nominare il consigliere Floriani Fabio componente interno della Commissione di lavoro Pianificazione Urbana, Politiche abitative, Mobilità, per la maggioranza, in sostituzione del consigliere dimissionario Fracalossi Ivano;
 
•  deliberato di nominare i Consiglieri Crepaz Francesco e Cognola Marianna componenti interni della Commissione di lavoro Cultura e Istruzione, Turismo, per la maggioranza, in sostituzione dei consiglieri dimissionari Floriani Fabio e Filz Annelise;
 
•  deliberato di eleggere Vice Presidente del Consiglio Circoscrizionale dell’Argentario il consigliere Davide Condini in sostituzione del consigliere dimissionario Fracalossi Ivano;
 
•  deliberato di eleggere quale componente dell’Ufficio di Presidenza, per la maggioranza, il consigliere Braga Mauro in sostituzione del consigliere dimissionario Cognola Marianna; di dare atto che l’ufficio di Presidenza risulta ora, così composto: Stefani Armando - Presidente, Braga Mauro - rappresentante di maggioranza e Gazzola Ferruccio - rappresentante di minoranza;

 

deliberato di approvare la proposta di nomina dei Presidenti e Vicepresidenti delle Commissioni di lavoro circoscrizionali; di dare atto che i Presidenti ed i Vice Presidenti delle commissioni di lavoro circoscrizionali sono i seguenti: Politiche sociali, socio sanitarie, pari opportunità Presidente: Cognola Marianna, Vice Presidente: Dorigatti Luisa; Pianificazione urbana, politiche abitative, mobilità Presidente: Floriani Fabio, Vice Presidente: Gazzola Ferruccio; Lavori pubblici, patrimonio sviluppo economico Presidente: Marcolla Fulvio, Vice Presidente: Condini Davide; Cultura, istruzione e turismo Presidente: Crepaz Francesco, Vice Presidente: Condini Davide; Politiche giovanili, cittadinanza attiva, informazione  Presidente: Pedrotti Jacopo, Vice Presidente: Fracalossi Ivano;  Sport Presidente: Fracalossi Ivano, Vice Presidente: Visintainer Paolo;

deliberato di esprimere parere favorevole allo spostamento dell’attraversamento pedonale ubicato all’inizio di via alla Pelegrina a Cognola in prossimità dell’intersezione con via Marnighe

deliberato di esprimere parere favorevole riguardo la regolamentazione dell’area di sosta ubicata a Cognola in corrispondenza dell’intersezione tra via alla Veduta e via per Tavernaro con la seguente osservazione: non porre limiti di tempo alla sosta;
  
deliberato di esprimere parere favorevole riguardo al nome proposto dalla commissione Comunale Trasparenza “Via don Umberto Pessina” per l’intitolazione della vecchia strada che da Piazzina sale a Via Bassano;
 
deliberato di approvare l’interrogazione alla Giunta Comunale, per conoscere i motivi per cui non si è ancora arrivati ad una soluzione del problema riguardante la modifica dei confini amministrativi tra la circoscrizione Argentario e la circoscrizione di Meano in loc. Librar nonché per conoscere i tempi necessari per eseguire tale modifica;
 
•  deliberato di esprimere parere favorevole alle modifiche del capitolo IV del Regolamento dell’edilizia comunale, relativamente alla Commissione Edilizia Comunale, con particolare riguardo alla funzione della Commissione per la Pianificazione territoriale e il paesaggio;
 
•  deliberato di approvare la proposta della Giunta Comunale di aumentare, nel periodo estivo, le giornate di apertura degli uffici circoscrizionali da 3 a 4 giornate a settimana;
 
•  deliberato di approvare il documento relativo alla richiesta di messa in sicurezza dell’incrocio tra via Mario Cavalieri e Strada della Valsugana;
 
•  deliberato di proporre all’Amministrazione Comunale le priorità delle opere per la Circoscrizione Argentario, da inserire nel bilancio 2013 e nel triennale 2013/2015 riportate di 
seguito:
-  Asilo Nido di Martignano: la fase progettuale è iniziata da tempo e il completamento della struttura che ospiterà fino a 45 bambini dovrebbe terminare nel 2014. Chiediamo al Comune di rispettare i tempi di consegna dell’opera.
-  Area servizi pubblici di Martignano: proseguimento dell’iter inerente al progetto dello sviluppo di Via dell’Albera, con la massima attenzione per la realizzazione dell’edificio destinato a vari servizi sociali, sanitari e spazi aggregativi per rispondere alle attese della comunità di Martignano.
-  Variante al progetto di ristrutturazione e ampliamento area sportiva di Martignano: dare seguito alla variante di progetto richiesta dal Consiglio Circoscrizionale per realizzare il piano sopraelevato della palazzina degli spogliatoi a fianco del campo sportivo di Martignano, di completare l’allargamento del campo sportivo in modo da renderlo idoneo ad ospitare competizioni di categoria e realizzare la risistemazione e la ricollocazione dei campi da tennis.
-  Teatro di Cognola: i problemi irrisolti sono la dimensione del teatro, l’accesso pericoloso al teatro e la mancata rimozione delle barriere architettoniche per i disabili. I posti a sedere sono attualmente 200, insufficienti ad ospitare spettacoli di buon livello.
-  Area servizi pubblici Villamontagna: nel breve tempo si chiede di impostare in questa legislatura l’area servizi del sobborgo di Villamontagna. Ora è necessario trovare la soluzione progettuale che fornisca alla comunità i tanto attesi spazi aggregativi (spazi per le associazioni e una sala polifunzionale), parcheggi e un parco.
-  Viabilità a Montevaccino: modifica dell’incrocio fra la strada comunale che scende a Montevaccino di Sotto e la strada Provinciale. Si rende necessaria la modifica dell’incrocio fra la strada provinciale e la strada comunale all’altezza della pizzeria Bosco Incantato, poiché chi sale dall’abitato si trova ad immettersi sulla StradaProvinciale contromano ed in un punto senza visibilità. Si renderà necessaria la modifica della livelletta e probabilmente anche del percorso.
-  Sobborgo di San Donà: area servizi pubblici. In attesa di sentenza definitiva sul ricorso in appello depositato al Consiglio di Stato, si reputa necessario la predisposizione di progetti di ristrutturazione del centro civico e, nel breve periodo, una struttura leggera nei pressi dell’area cani in modo da poter essere temporaneamente di servizio per la comunità. Inoltre la messa in sicurezza dei pedoni per la mancanza del marciapiede nel tratto di strada tra ponte Lodovico e loc. Corallo.
-  Nuova caserma dei vigili del fuoco volontari dell’Argentario: si riconferma la necessità di realizzare la nuova ca-
serma dei Vigili del Fuoco Volontari dell’Argentario. La questione diventa maggiormente pressante con il recente 
aumento di organico a trentasei unità; da tempo è stata individuata un’area in Via Marnighe (p.f.618/2) dove edificare la nuova struttura. È tempo di dare avvio all’iter progettuale e sensibilizzare la Provincia Autonoma di Trento per un eventuale finanziamento.
-  Realizzazione di rotatoria ed allargamento dell’incrocio tra Via Missioni Africane, Via Muralta e Via Spalliera.
deliberato di approvare il documento relativo alla richiesta di installazione di un’area barbecue presso il parco delle Coste a Cognola riservandosi di approfondire e fare futura proposta in merito alla gestione dell’area;
 
deliberato di approvare l’integrazione del programma dettagliato delle attività culturali e del tempo libero per l’anno 2012, per una somma di € 865,00 per attività indiretta (contributi);
 
deliberato di approvare l’integrazione al programma delle attività sportive per l’anno 2012, per la somma di € 3.191,48 per attività diretta.
 
 
 
SEDUTA DEL   25/09/2012
 
•  deliberato di nominare il signor Carlo Piccoli componente esterno della Commissione di lavoro Pianificazione Urbana, Politiche Abitative, Mobilità al posto del componente esterno dimissionario signor Braga Mauro;
 
•  deliberato di esprimere parere favorevole al progetto del nuovo asilo nido a Martignano con le seguenti osservazioni: a) si propone di utilizzare per la pavimentazione del vialetto pedonale di accesso alla struttura, materiali compatti tali da agevolare il passaggio di carrozzine e/o mezzi di portatori di handicap; 
b) valutare la possibilità di coprire mediante idonea copertura il vialetto di accesso di cui al punto precedente; c) valutare la possibilità di predisporre le infrastrutture (canaline, cavidotti ecc) necessarie per l’eventuale futura posa di sistemi di videosorveglianza, qualora si rendessero necessarie; d) si chiede infine di vigilare attentamente sulla posa in opera dei materiali, previsti per l’impermeabilizzazione della copertura;
 
•  deliberato di approvare il documento relativo alla richiesta di realizzazione di un marciapiede in loc. Zell in modo da mettere in sicurezza la strada dall’incrocio tra fine via Marnighe e inizio via Pradiscola;
 
•  deliberato di approvare il documento relativo alla richiesta di installazione di ulteriori cassette contenenti i sacchetti per le deiezioni canine e relativi cestini di raccolta;
 
•  deliberato di approvare l’integrazione del programma dettagliato delle attività culturali e del tempo libero per l’anno 2012 per una somma di € 8.300,00 per attività indiretta (contributi); di riconoscere alle varie iniziative, il rilevante pubblico interesse circoscrizionale, per le motivazioni in premessa citate ai fini dell’esenzione dal versamento del Canone per l’Occupazione di Spazi ed Aree Pubbliche; di riservare a successive deliberazioni il completamento della programmazione per l’anno 2012 utilizzando le risorse residue assegnate;
 
•  deliberato di approvare l’integrazione del programma dettagliato delle attività di gemellaggio per l’anno 2012, per la somma complessiva di € 2.151,75;
 
•  deliberato di approvare l’integrazione al programma delle attività per le politiche sociali per l’anno 2012, per la somma di € 2.600,00; di riservare a successive deliberazioni il completamento della programmazione per l’anno 2012 utilizzando le risorse residue assegnate;
 
•  deliberato di approvare l’integrazione al programma delle attività sportive dirette per l’anno 2012, senza spesa; di riservare a successive deliberazioni il completamento della programmazione per l’anno 2012 utilizzando le risorse residue assegnate.
 
 
 
SEDUTA DEL   06/11/2012
 
•  deliberato di approvare il documento relativo alla richiesta di installazione a Montevaccino di un distributore di latte crudo e relativi derivati;
 
•  deliberato di esprimere parere favorevole riguardo al Piano di lottizzazione zona D7 a Martignano, in via dell’Albera, L.P. 4 marzo 2008 n. 1, con le seguenti osservazioni: a) in attesa della costruzione dell’edificio, temporaneamente accantonata dal Comune per mancanza di risorse economiche, si chiede la realizzazione di posteggi pubblici nell’area pubblica di ca. 2000 mq posta a nord del progetto su via dell’Albera, anche mediante la costruzione di uno o più gradoni, rispettando il più possibile l’aspetto paesaggistico; b) Nel progetto sono in-
dicate delle prescrizioni come l’uso di materiali di pregio (pietra e legno). Si chiede quindi di eliminare il frontespizio con annesso tunnel ricoperto da piante verdi, utilizzando pietre e legno per la copertura della facciata dell’edificio (piano terra). In questo modo si eviteranno notevoli lavori e costi di manutenzione per il mantenimento della cortina verde e si valorizza la costruzione con materiali non impattanti; c) Si chiede un’ulteriore valutazione sulla realizzazione del viale alberato già in progetto, in quanto comporterebbe rischi e problematiche ine-
renti alla sicurezza degli utenti utilizzatori della pista ciclabile e del marciapiede previsti congiuntamente;
 
•  deliberato di esprimere parere favorevole al Regolamento per la gestione integrata dei rifiuti urbani, con alcune osservazioni relative allo smaltimento dei pannolini. Attualmente ed anche con il nuovo regolamento i pannolini e pannoloni vengono smaltiti nel residuo. Ciò comporta che con il nuovo regolamento le famiglie con persone anziane e non autosufficienti o neonati, si trovino a dover sopportare una spesa maggiore. A tal proposito si propone una quota esente per queste categorie tramite i servizi sociali; che le dimensioni dei sac-
chetti non siano eccessive; garantire la qualità dei sacchetti; la raccolta dell’umido deve essere garantita almeno una volta la settimana anche in presenza di sciopero e/o festività; chiedere alla PAT di uniformare i Regolamenti della raccolta dei rifiuti di tutti i Comuni del Trentino; si chiede di sostituire le parole “il Comune può individuare” con le parole “il Comune individua” anche meccanismi di premialità o sconti per promuovere i comportamenti virtuosi come ad esempio per la pratica del compostaggio domestico; sensibilizzare le catene di distribuzione in merito alla tipologia degli imballaggi;
 
•  deliberato di approvare il seguente nuovo piano di ripartizione delle risorse finanziarie per le attività circoscrizionali delegate anno 2012.

 

SEDUTA DEL 11/12/2012
Il Consiglio ha:

  • deliberato di approvare il documento relativo la richiesta alla Giunta Comunale dello spostamento dell’attuale area-cani nel sobborgo di Martignano nella zona ad est del nuovo campo da calcio in via Camilastri, nel tratto piano dell’area boschiva di proprietà dell’Amministrazione Comunale. Si propone altresì di attrezzare tale area con opportuna illuminazione per consentire l’utilizzo dell’area anche nelle ore serali;
  • espresso parere favorevole al progetto “Area per attrezzature pubbliche a Martignano. Adeguamento del campo sportivo esistente. Progetto di variante n. 2”;
  • deliberato di approvare il documento relativo la ri chiesta alla Giunta Comunale di Trento di attivarsi al fine di istituire un Registro dei Testamenti Biologici e/o di Dichiarazioni anticipate di volontà relative ai trattamenti sanitari, da conservarsi presso gli Uffici Comunali nel rispetto della normativa vigente, inclusa quella in tema di privacy e della gestione dei dati personali e sensibili. In forza di esso i residenti nel Comune che abbiano redatto, ai sensi di legge, un documento contenente le proprie dichiarazioni anticipate di volontà relative ai trattamenti sanitari, potranno pertanto dichiararne l’esistenza ed il luogo dove esse sono conservate, ai fini dell’annotazione in detto Registro di tale attestazione in forma autentica;
  • deliberato di approvare la proposta, condivisa anche dalle Circoscrizioni di Povo e Villazzano, relativa al nuovo piano sociale della città di Trento, “Contributo di idee e alcune raccomandazioni dalle Circoscrizioni afferenti al Polo sociale 5 di Povo, Villazzano e Argentario”;
  • deliberato di approvare l’interrogazione relativa all’acquisizione e messa in sicurezza della via di San Sebastiano, interrogando la Giunta Comunale e l’Assessore competente su come si intende intervenire per risolvere la situazione e dare corso all’approvazione dell’ordine del giorno del 07/10/2010 e nello specifico se intende procedere all’esproprio delle porzioni private della via di San Sebastiano con lo scopo di metterla in sicurezza;
  • deliberato di approvare l’interrogazione relativa alla perizia di spesa integrativa riguardante gli interventi del Servizio Gestione strade e parchi del Comune di Trento, per la cancellazione di scritte e graffiti da muri e facciate di case imbrattate dai vandali, interrogando la Giunta Comunale e l’Assessore competente se si intende adottare un’iniziativa simile all’Argentario Day a livello cittadino beneficiando così in termini di risparmio dei costi e di promozione della cittadinanza attiva e della cura dei beni pubblici; ed inoltre conoscere a che punto è l’implementazione del progetto “adotta un bene comune” come da delibera del Consiglio Comunale di Trento n. 96 del 12 ottobre 2011;
  • deliberato di approvare l’interrogazione relativa la richiesta alla Giunta Comunale di sapere se si intende intervenire per ridurre ulteriormente l’arsenico presente negli acquedotti con opere di presa in Loc. Cantanghel e Loc. Laste; interrogando allo scopo la Giunta Comunale, tramite l’Assessore competente per sapere:
    • qual’è l’attuale valore dell’arsenico negli acquedotti sopraccitati;
    • se l’Amministrazione Comunale non ritiene opportuno, oltre che necessario, adottare, in aggiunta ai sistemi messi in opera recentemente, ulteriori impianti per l’abbattimento della quota residua di arsenico, tenuto conto che questo, pur presente in quantità inferiori ai limiti di legge, può provocare malattie gravi e tumori al sistema circolatorio;
    • se l’Amministrazione Comunale non ritiene opportuno, oltre che necessario, richiedere all’azienda sanitaria uno studio epidemiologico della popolazione di tutta la zona che attinge l’acqua dal bacino del Fersina (quindi anche i comuni della val dei Mocheni interessati) in analogia con quanto fatto dai medici ISDE in Lazio e Toscana;
    • visto il crescente numero di bambini affetti da intolleranze alimentari, sarebbe inoltre importante verificare se le condizioni ambientali quali quella considerata, influiscano in maniera statisticamente significativa sull’incidenza di tali patologie, approntando uno studio dei fattori di rischio delle malattie legate all’assunzione di arsenico, anche in azione combinata con altri elementi naturali o inquinanti presenti sul territorio;
  • deliberato di approvare l’integrazione del programma dettagliato delle attività culturali e del tempo libero per l’anno 2012, come specificato in premessa, senza spesa.

 

SEDUTA DEL 29/01/2013
Il Consiglio ha:

  • deliberato di approvare nella misura del 50% il piano di ripartizione delle risorse finanziarie per ciascuno dei compiti attribuiti nella gestione dei servizi di base per l’anno 2013. Le risorse riconosciute alla Circoscrizione sono di una somma complessiva di euro 7.790,68 per attività diretta e di euro 9.001,19 per attività a contributo, per un totale complessivo di euro16.791,87. Il Consiglio riserva a successivi provvedimenti l’approvazione dei programmi inerenti le attività delegate e di una successiva deliberazione, a seguito dell’approvazione del bilancio di previsione 2013 per l’integrazione del suddetto piano;
  • deliberato di approvare, ai sensi dell’art. 8, comma 2 dei criteri generali dei compiti dei Consigli circoscrizionali nella gestione dei servizi di base, le iniziative urgenti delle attività culturali e del tempo libero per l’anno 2013 per una somma di euro 4.200,00 per attività indiretta (contributi) e di euro 300,00 per attività diretta;
  • riconosciuto alle varie iniziative di carnevale e al progetto Scuole 2013 il rilevante pubblico interesse circoscrizionale, ai fini dell’esenzione dal versamento del Canone per l’Occupazione di Spazi ed Aree Pubbliche e che le iniziative verranno confermate in sede di approvazione del programma annuale 2013 delle iniziative circoscrizionali;
  • deliberato di approvare il documento, con le modificheapportate nel corso del dibattito, relativo la richiesta alla Giunta e/o Consiglio Comunale di attivarsi per ripensare alla riapertura delle cosiddette “case chiuse”. Il Consiglio si fa promotore nel sollecitare chi di dovere per un processo di riapertura di questi luoghi, necessariamente posti sotto controllo sanitario sia delle persone che dei luoghi in cui si esercita la prostituzione, porre l’assoggettamento delle prestazioni sessuali volontarie al regime fiscale vigente per le libere professioni e la copertura pensionistica prendendo esempio anche dai Paesi dell’Unione Europea, che hanno adottato il regolamentarismo come modello per gestire la prostituzione e rafforzare i servizi sociali che si occupano di chi vuole uscire dal racket dello sfruttamento e contestualmente garantire al singolo la libertà di gestire il proprio corpo senza sfruttamento, paure e ricatti;
  • deliberato di approvare il documento, con la modifica apportata nel corso del dibattito, relativo la richiesta alla Giunta Comunale di rendere gratuita la raccolta di pannoloni/traverse per anziani con malattie e handicap e di pannolini per bambini fino ai 30 mesi. Altresì chiedendo alla Giunta Comunale che il conferimento del rifiuto prodotto da parte di questa tipologia di nuclei famigliari sia gratuito per quanto riguarda lo smaltimento di pannoloni e pannolini attraverso sacchetti esclusivamente dedicati a tali presidi e forniti a titolo gratuito;
  • deliberato di approvare il documento relativo la richiesta alla Giunta e/o Consiglio Comunale di attivarsi al fine di trovare una soluzione all’annoso problema dell’ambulatorio medico di S.Donà, invitando il Consiglio Comunale, tramite l’Assessore competente, a farsi parte attiva nelle trattative in corso tra le Farmacie comunali e le Poste Italiane per l’acquisto del locale sito in loc. S. Donà da adibire ad ambulatorio medico;
  • deliberato di indire un’assemblea pubblica per discutere sulla questione del Centro Civico e dei parcheggi pertinenziali di San Donà incaricando il Presidente della Circoscrizione riguardo all’individuazione del luogo e della data più opportuni, informando anticipatamente la cittadinanza mediante affissione di locandine.

SEDUTA DEL 05/03/2013
Il Consiglio ha:

  • deliberato di esprimere parere favorevole al Piano di revisione dell’onomastica viaria a Martignano limitatamente alla suddivisione delle strade, senza considerare la loro possibile denominazione, con le seguenti osservazioni: tenere la denominazione di Piazza Menghin e delle vie più piccole identificate nella mappa, allegata alla richiesta di parere, con i n. 2, 10, 15, e 16 riservandoci un’attenta analisi di valutazione visto che sono strade molto brevi, per non creare più disagi che benefici;
  • deliberato di esprimere parere favorevole al bilancio di previsione per l’anno 2013 e per il triennio 2013-2015;
  • deliberato di approvare la relazione consuntiva relativa all’attività svolta nell’anno 2012 dal Consiglio Circoscrizionale dell’Argentario, così come descritto nelle schede allegate alla deliberazione, di cui costituiscono parte integrante ed essenziale;
  • deliberato di approvare il documento riguardante la richiesta alla Giunta Comunale di Trento, attraverso l’Assessore competente, di prevedere il conferimento gratuito di tessuti in genere non più utilizzabili, particolarmente voluminosi, ricorrendo al CRM o ad altra modalità ritenuta idonea;
  • deliberato di esprimere parere favorevole alle modifiche dell’art. 19 dello Statuto Comunale e degli artt. 17 e 29 del Regolamento sugli istituti di partecipazione popolare;
  • deliberato di approvare l’interrogazione alla Giunta Comunale, attraverso l’Assessore competente, per sapere se e come si intende intervenire sull’ipotesi di un progetto unitario destinato a risolvere la messa in sicurezza del passaggio dei mezzi di soccorso dei Vigili del Fuoco della stazione di Cognola e l’accesso al teatro di Cognola;
  • deliberato di prendere atto della rinuncia al contributo di € 250,00 assegnato con delibera n. 2 dd.29/01/2013 presentata dal Presidente dell’associazione Musicale Argentario il 22/02/2013 n. prot. 16918 in quanto l’iniziativa è stata annullata per problemi organizzativi; di mandare in disponibilità l’importo del contributo rinunciato pari ad € 250,00 e di provvedere a modificare ed integrare la delibera n. 2 dd. 29/01/2013 dove per un mero errore materiale non è stato indicato il “Comitato di Quartiere di San Donà” quale beneficiario del contributo di € 1.000,00 assegnato per l’iniziativa “Mezzo secolo a San Donà”;
  • deliberato di approvare il documento relativo la richiesta alla Giunta Comunale di attivarsi per aumentare la sicurezza dei pedoni nel tratto di via Kofler nei pressi dei numeri civici 11- 13 e del passaggio pedonale di via Don Anselmi nelle vicinanze dei numeri civici 2 – 4 a Cognola;
  • deliberato di approvare il documento relativo la richiesta alla Giunta Comunale di prevedere nuove modalità di raccolta e di compostaggio dei pannolini, incentivando la campagna informativa sull’utilizzo di quelli lavabili, proponendo nuove forme di aiuti alle famiglie con bambini di età inferiore ai 30 mesi. Si propone alla Giunta Comunale di Trento, attraverso l’Assessore competente, di prevedere una forma di contribuzione maggiore di 5 euro anche per le famiglie che hanno uno o più componenti con età inferiore ai 30 mesi e che raggiunga la copertura del 40% del costo variabile dei sacchetti ulteriori così come per coloro che hanno un componente anziano e la consegna a queste famiglie di un numero doppio di sacchetti con capienza dimezzata (mantenendo quindi inalterato il numero di litri in volume) in modo da poterli smaltire con una maggiore frequenza e diminuire quindi il disagio di mantenerli in casa. Inoltre si richiede di approfondire la possibilità di compostaggio dei pannolini, dato che esistono già dei prodotti innovativi e certificati dal Consorzio Italiano Compostatori come compostabili secondo la norma europea UNI EN 13432:2002 e concrete iniziative imprenditoriali per la produzione di tessili sanitari compostabili in provincia di Trento (area Vallagarina e Rovereto); di migliorare la campagna informativa relativa ai pannolini lavabili coinvolgendo tutti gli attori istituzionali ed associativi per raggiungere tutti gli utenti; sostenere con specifico contributo le famiglie che adottano l’utilizzo dei pannolini lavabili dando un concreto messaggio a favore dell’eco-sostenibilità anche in questo campo.

SEDUTA DEL 09/04/2013
Il Consiglio ha:

  • deliberato di approvare l’integrazione al piano di ripartizione delle risorse finanziarie assegnate alla Circoscrizione Argentario per l’anno 2013 per una somma complessiva di € 15.481,36 per attività diretta e di € 18.102,38 per attività a contributo, per un totale complessivo di € 33.583,74;
  • deliberato di confermare, nel programma annuale delle attività culturali le iniziative urgenti approvate con delibera n. 2 del 29/01/213 e s.m. ai sensi dell’art. 8, comma 2 dei criteri generali dei compiti dei Consigli circoscrizionali nella gestione dei servizi di base, elencate in premessa per un importo di € 300,00 per l’attività diretta e per un importo di € 3.950,00 per l’attività indiretta, e di approvare il programma annuale delle iniziative a carattere culturale e del tempo libero per l’anno 2013 per la somma complessiva di € 420,00 per l’attività diretta e di € 8.990,00 per l’attività indiretta riservando a successive deliberazioni il completamento della programmazione per l’anno 2013 utilizzando le risorse residue assegnate;
  • deliberato di approvare il programma dettagliato delle attività di gemellaggio per l’anno 2013 per la somma complessiva di euro 1.800,00 e di riservare a successive deliberazioni l’integrazione del programma per l’anno 2013 utilizzando le risorse residue assegnate;
  • deliberato di confermare, nel programma annuale delle attività delle politiche sociali le iniziative urgenti approvate con delibera n. 3 dd. 29/01/2013 ai sensi dell’art. 8, comma 2 dei criteri generali dei compiti dei Consigli circoscrizionali nella gestione dei servizi di base per la somma di € 980,00, e di approvare il programma delle relative attività per l’anno 2013 per la somma complessiva di € 1.910,00 e di riservare a successive deliberazioni il completamento della programmazione per l’anno 2013 utilizzando le risorse residue assegnate;
  • deliberato di approvare il programma annuale delle attività sportive per l’anno 2013 per la somma di € 850,00 per l’attività indiretta (contributi) e di riservare a successive deliberazioni l’integrazione del programma per l’anno 2013 utilizzando le risorse residue assegnate;
  • deliberato di approvare il documento relativo la richiesta alla Giunta Comunale di mettere in sicurezza la pensilina dell’autobus di piazza dei Predaroi a Villamontagna, chiedendo alla Giunta Comunale, tramite l’Assessore competente, di provvedere urgentemente, per motivi di sicurezza, allo spostamento della pensilina rispetto all’attuale parapetto o in alternativa alla messa in opera di due barriere anti-scavalcamento;
  • deliberato di esprimere parere favorevole al Rendiconto della gestione del Comune di Trento per l’esercizio 2012, e deliberato di esprimere parere favorevole riguardo al “Documento di revisione del Piano Culturale di Trento 2012 – 2020” con le seguenti osservazioni: a fronte dell’inevitabile calo delle risorse economiche in forma di contributo e sostegno, è vitale la rimodulazione e la riorganizzazione dei servizi comunali che agevolino la realizzazione delle iniziative culturali (lato offerta) e l’accesso/fruizione delle iniziative culturali (lato domanda); si ritiene che, a fronte dell’impegno da parte del Comune di assumere la responsabilità di scegliere e selezionare, le Circoscrizioni possano essere le uniche capaci a poter valutare e scegliere come sostenere le iniziative culturali locali, pena l’impoverimento dell’offerta culturale locale;
  • deliberato di approvare il documento relativo la richiesta di restringere l’aiuola presso lo svincolo di via Bellavista con via Bassano, chiedendo alla Giunta/Consiglio Comunale di ristringere l’aiuola dello svincolo di via Bellavista in direzione Trento per consentire a tutti i veicoli pesanti la svolta in sicurezza in quanto lo svincolo si trova dietro una semi curva con scarsa visibilità e in quel tratto di strada c’è la linea continua, quindi le manovre dei mezzi pesanti costretti ad invadere la corsia di marcia opposta creano pericolo per gli automobilisti provenienti da sud e diretti a Martignano.

SEDUTA DEL 04/06/2013
Il Consiglio ha:

  • deliberato di nominare il signor Mazzalai Sergio e la signora Silvia Busetti quali componenti esterni della Commissione di lavoro Sport al posto dei componenti esterni dimissionari sig. Sebastiani Michele e sig.ra Catarraso Maria Angela;
  • deliberato di aumentare il numero dei componenti interni della commissione di lavoro Sport portandoli da cinque a sei al fine di rispettare la proporzione del Consiglio tra maggioranza e minoranza, e allo scopo di nominare il signor Braga Mauro componente interno di maggioranza della Commissione di lavoro Sport;
  • deliberato di nominare il Consigliere Braga Mauro Presidente della Commissione di lavoro circoscrizionale Sport al posto del dimissionario Fracalossi Ivano;
  • deliberato di surrogare quale componente della Commissione Lavori Pubblici, Patrimonio, Sviluppo economico il signor Chemelli Alberto in sostituzione del dimissionario signor Paolo Dallapiccola;
  • deliberato di esprimere parere favorevole riguardo i lavori di sistemazione esterna della Chiesa e del Cimitero di San Vito a Cognola;
  • deliberato di convocare due assemblee pubbliche nella sala circoscrizionale di Martignano per i giorni 12 giugno 2013 ore 20,30, per i residenti in Via ai Bolleri, e il giorno 17 giugno 2013 ore 20,30 per i cittadini di tutte le altre strade del sobborgo interessati alla variazione della denominazione viaria, al fine di consultare la popolazione del sobborgo riguardo le varie proposte di denominazione viaria e di informare la cittadinanza dell’avvenuta convocazione dell’assemblea pubblica mediante affissione di locandine nei vari albi della Circoscrizione;
  • deliberato di approvare l’interrogazione, con le modifiche apportate nel corso del dibattito, relativamente alla modifica dei confini amministrativi tra le circoscrizioni di Meano e dell’Argentario con cui si chiede alla Giunta Comunale perché non è ancora intervenuta per garantire che si arrivi entro tempi ragionevoli ad una soluzione dando la giusta considerazione alla questione in discussione e per chiarire ai cittadini coinvolti il perché di tale ritardo nella risoluzione di un problema che apparentemente ha già una soluzione condivisa dalle Circoscrizioni coinvolte;
  • deliberato di approvare la proposta alla Giunta Comunale di semplificazione amministrativa in merito all’organizzazione di manifestazioni culturali e di tempo libero a rilevanza locale, ed in sintesi la razionalizzazione dei servizi che si occupano delle manifestazioni e delle iniziative culturali in modo da permettere alle associazioni di poter inoltrare una sola richiesta di svolgimento delle attività. Il contenimento dei costi connessi alla presentazione delle domande di autorizzazione per i vari servizi comunali con un’unica richiesta accompagnata da una sola marca da bollo, un contenimento dei costi e una minore burocratizzazione della domanda di autorizzazione della SIAE;
  • deliberato di approvare la proposta alla Giunta Comunale di modifiche relative al ruolo e alle funzioni delle Circoscrizioni, e nello specifico di avviare un processo partecipato con la città, i sobborghi ed in primis con i consiglieri circoscrizionali per la modifica del regolamento del decentramento; riorganizzare il ruolo e le funzioni delle Circoscrizioni, ridefinendo i compiti di gestione amministrativa e politica nei quali essa svolge un’essenziale funzione di sintesi e di mediazione delle esigenze della comunità locale prestando particolare attenzione alla razionalizzazione dei costi del sistema del decentramento e considerare gli effettivi benefici e risparmi determinati dall’esistenza delle stesse;
  • deliberato di approvare l’interrogazione da presentare alla Giunta Comunale relativamente ai frequenti disagi provocati dall’allagamento della galleria sita “all’uscita n. 10 Trento Est” della S.S. n. 47
    della Valsugana, utilizzata da chi proviene da Pergine Valsugana per andare a Cognola, Martignano, chiedendo alla Giunta/Consiglio Comunale se si è pensato ad un intervento che vada a porre fine alla situazione di frequente disagio che la chiusura della galleria comporta;
  • deliberato di approvare l’integrazione del programma annuale delle iniziative a carattere culturale e del tempo libero per l’anno 2013, per la somma complessiva di € 5.000,00 per l’attività indiretta, e di
    riservare a successive deliberazioni il completamento della programmazione per l’anno 2013 utilizzando le risorse residue assegnate.

 

SEDUTA DEL 09/07/2013
Il Consiglio Circoscrizionale ha:

  • ƒƒdeliberato di approvare la proposta inerente la riduzione dell’inquinamento atmosferico, con cui il Consiglio Circoscrizionale dell’Argentario propone alla Giunta Comunale, tramite l’Assessore competente, di emanare un provvedimento prescrittivo per il non utilizzo di dispositivi che consentano di mantenere aperti gli accessi verso i locali interni privati di bar, ristoranti, negozi, supermercati ed ecc. nei periodi in cui risultano funzionanti gli impianti di riscaldamento o di condizionamento all’interno dei locali; di verificare il corretto funzionamento degli impianti di riscaldamento negli edifici pubblici per un razionale uso del riscaldamento; e di avviare un’approfondita ricerca sul funzionamento della rete di illuminazione pubblica al fine di adottare tutti quei provvedimenti necessari a limitare il consumo energetico;
  • ƒƒdeliberato di approvare l’integrazione del programma delle attività per le politiche sociali per l’anno 2013, per la somma complessiva di Euro 400,00 - l’importo complessivo di spesa rispetta il piano di riparto delle risorse finanziarie correnti tra le Circoscrizioni per l’anno 2013 - e di riservare a successive deliberazioni il completamento della programmazione per l’anno 2013 utilizzando le risorse residue assegnate;
  • ƒƒdeliberato di approvare la proposta relativa al contenimento della proliferazione delle zanzare sul territorio dell’Argentario, con cui il Consiglio Circoscrizionale dell’Argentario propone alla Giunta Comunale, tramite l’Assessore competente, di attivarsi per:
    • informare correttamente la popolazione sui rischi provocati dalle punture di zanzara e sulle misure per limitare la proliferazione di questi animali;
    • predisporre un servizio di disinfestazione dei tombini per limitare lo sviluppo delle larve;
    • fornire anche ai privati cittadini i prodotti utilizzati per la disinfestazione;
    • predisporre un’ordinanza, ispirandosi a quanto già approvato nel Comune di Rovereto, che impegni tutti i cittadini ad attivarsi per evitare che nei propri orti, giardini e terrazzi si presentino le condizioni ideali per lo sviluppo delle larve di zanzara, prevedendo anche dei controlli da parte della Polizia Locale;
  • ƒƒdeliberato di approvare il documento relativo alla richiesta di mettere in sicurezza i marciapiedi di Via per Cognola in loc. San Donà, con cui il Consiglio Circoscrizionale chiede alla Giunta Comunale di attivarsi, tramite l’Assessore competente, per verificare la possibilità di installare elementi di sicurezza pedonali al fine di rendere sicura la percorrenza dei marciapiedi lungo la via;
  • ƒƒdeliberato di esprimere parere favorevole riguardo la proposta di modifica degli articoli 60, 94 e 95 del Regolamento del Consiglio Comunale;
  • ƒƒdeliberato di approvare il documento con cui il Consiglio Circoscrizionale dell’Argentario chiede all’Assessore competente di: provvedere a creare in prossimità della Piazza Argentario a Cognola alcuni posti per motocicli; sistemare il marciapiede in Via Marnighe presso il civico n. 4 abbassando la quota fino a portarla a livello del piano stradale, con il posizionamento di ulteriori elementi di sicurezza, tipo barriera salva pedoni; e di sistemare il parcheggio per disabili all’ingresso dell’istituto “Comenius” in Via Ponte Alto togliendo parte della penisola;
  • ƒƒdeliberato di approvare il documento in merito all’attuale stato di abbandono del rifugio Calisio ed alla sua gestione, con cui il Consiglio Circoscrizionale impegna il Sindaco e la Giunta Comunale a:
    • in via preliminare ed urgente intimare alla cooperativa Monte Calisio di mettere in sicurezza la zona oggetto della concessione e l’edificio per evitare possibili situazioni di pericolo e contenere l’attuale situazione di degrado;
    • interpellare immediatamente la cooperativa Monte Calisio per approfondire le loro intenzioni in merito alla gestione del rifugio e riportare al Consiglio Circoscrizionale dell’Argentario e, a fronte di una loro proposta, intraprendere con la Circoscrizione un percorso di decisione comune con l’eventuale continuazione del contratto in essere con modifica della destinazione;
    • oppure, in caso di mancata risposta e proposta da parte della cooperativa Monte Calisio, risolvere il contratto avvalendosi della clausola risolutiva espressa, ex art. 1456 c.c., poiché venuta meno la destinazione a rifugio alpino dell’immobile e quindi, in condivisione con la Circoscrizione, individuare un percorso comune per affidare la gestione ad altri soggetti;
    • in subordine, revocare la concessione in essere per violazione del principio di diligenza del buon padre di famiglia ex art. 1001 c.c., individuando un percorso comune per affidare la concessione ad altri soggetti;
  • ƒƒdeliberato di approvare l’integrazione del programma annuale delle iniziative a carattere culturale e del tempo libero per l’anno 2013, per la somma complessiva di Euro 450,00 per l’attività diretta, e di riservare a successive deliberazioni il completamento della programmazione per l’anno 2013 utilizzando le risorse residue assegnate;
  • ƒƒdeliberato di proporre all’Amministrazione Comunale le seguenti opere di priorità da inserire nel bilancio 2014 e nel bilancio triennale 2014/2016:
    • 1) Area servizi pubblici di Villamontagna;
    • 2) Area servizi pubblici di San Donà;
    • 3) Messa in sicurezza dell’accesso alla caserma dei VVFF di Cognola;
    • 4) Messa in sicurezza dell’accesso al Teatro di Cognola;
    • 5) Viabilità di Montevaccino;
    • 6) la costruzione della Nuova caserma dei VVFF dell’Argentario;
    • 7) Area servizi pubblici di Martignano;
    • 8) la messa in sicurezza del transito pedoni a Zell di Cognola.

SEDUTA DEL 17/09/2013
Il Consiglio Circoscrizionale ha:

  • ƒƒdeliberato di approvare l’integrazione del programma delle attività per le politiche sociali per l’anno 2013 di Euro 500,00 - l’importo complessivo di spesa rispetta il piano di riparto delle risorse finanziarie correnti tra le Circoscrizioni per l’anno 2013 - e di riservare a successive deliberazioni il completamento della programmazione per l’anno 2013 utilizzando le risorse residue assegnate;
  • ƒƒdeliberato di approvare l’integrazione del programma annuale delle iniziative a carattere culturale e del tempo libero per l’anno 2013, per la somma complessiva di Euro 250,00 per l’attività indiretta - l’importo complessivo di spesa rispetta il piano di riparto delle risorse finanziarie correnti tra le Circoscrizioni per l’anno 2013 - e di riconoscere alle varie iniziative, il rilevante pubblico interesse circoscrizionale, ai fini dell’esenzione dal versamento del Canone per l’Occupazione di Spazi ed Aree Pubbliche;
  • ƒƒdeliberato di prendere atto della rinuncia al contributo di Euro 250,00, assegnato con delibera n. 22 dd. 9/04/2013 presentata dal Presidente dell’associazione Tavimacos il 28/08/2013 prot. 84554, in quanto l’iniziativa è stata annullata per problemi organizzativi e di mandare in disponibilità l’importo del contributo rinunciato;
  • ƒƒdeliberato di approvare l’integrazione al programma delle attività sportive per l’anno 2013, per la somma di Euro 400,00 per l’attività indiretta (contributi) e di Euro 2.630,00 per l’attività diretta; di riconoscere all’iniziativa “palestra di arrampicata” il rilevante pubblico interesse circoscrizionale, ai fini dell’esenzione dal versamento del Canone per l’Occupazione di Spazi ed Aree Pubbliche, e di riservare a successive deliberazioni l’integrazione del programma delle attività sportive per l’anno 2013 utilizzando le risorse residue assegnate;
  • ƒƒdeliberato di approvare l’integrazione del programma dettagliato delle attività di gemellaggio per l’anno 2013 per la somma complessiva di Euro 500,00 - l’importo complessivo di spesa rispetta il piano di ripartizione delle risorse per il gemellaggio tra le Circoscrizioni per l’anno 2013;
  • ƒƒdeliberato di esprimere parere favorevole riguardo i lavori di “Realizzazione di un marciapiede in loc. San Donà” con le seguenti osservazioni:
    • a) dovrà essere studiato ed approfondito il problema legato al traffico in considerazione del restringimento della carreggiata in fase esecutiva, verificando in posizionamento dei semafori e delle conseguenti code che si verranno a creare, tenendo conto che la rotatoria nei pressi del Ponte Ludovico condiziona l’accesso alla città sia del traffico proveniente da Povo, ma anche di quello proveniente dalla Valsugana;
    • b) verificare quindi la necessità di deviare eventualmente il traffico su viabilità diversa;
    • c) concordare con la ditta vincitrice dell’appalto il programma lavori in modo tale da eseguire le opere in tempi ristretti;
  • ƒƒdeliberato di approvare il documento relativo la messa in sicurezza del muro pericolante in Via Camilastri a Martignano, con cui il Consiglio Circoscrizionale chiede alla Giunta Comunale, tramite l’Assessore competente, di:
    • a) prendere contatti con i proprietari del muro pericolante di Via Camilastri affinché provvedano al ripristino del medesimo, onde evitare il pericolo di seri danni ai pedoni che quotidianamente percorrono la strada;
    • b) provvedere alla rimozione del tubo in gomma di cm. 25, interno al guard rail, come fatto in altre zone dell’Argentario, allo scopo di recuperare maggiore larghezza della strada sia per i pedoni che per gli automezzi;
  • ƒƒdeliberato di approvare il documento con cui il Consiglio Circoscrizionale chiede alla Giunta Comunale, tramite l’Assessore competente, l’installazione di alcuni lampioni di illuminazione a risparmio energetico (Led o mediante pannelli solari) lungo la strada che da Martignano porta a Maderno al fine di poter percorrere questa strada anche nelle ore serali;
  • ƒƒdeliberato di approvare l’interrogazione alla Giunta Comunale relativamente alla pericolosità, determinata dalla forte velocità dei veicoli in transito in Via per Villamontagna, con cui il Consiglio Circoscrizionale chiede alla Giunta Comunale: a) lo stato di avanzamento dei lavori per mettere in opera quanto richiesto; b) il motivo per cui non si è pensato di installare uno speed check;
  • ƒƒdeliberato di approvare il documento relativamente alla richiesta di predisporre un parcheggio a disco orario presso l’accesso al Parco delle Coste verso Via alle Coste, con cui il Consiglio Circoscrizionale chiede alla Giunta Comunale, tramite l’Assessore competente, di:
    • a) delimitare e segnalare i posti di parcheggio nell’area di accesso al parco delle Coste da via alle Coste;
    • b) installare la segnaletica relativa al parcheggio a disco orario (di durata 24 o 48 ore) e, se valutata opportuna e necessaria, la segnaletica di divieto di campeggio.

SEDUTA DEL 29/10/2013
Il Consiglio Circoscrizionale ha:

  • ƒƒdeliberato di approvare l’integrazione al piano di ripartizione delle risorse finanziarie assegnate alla Circoscrizione Argentario per l’anno 2013, per una somma complessiva di Euro 13.003,78 per attività diretta, e di Euro 20.579,96 per attività a contributo, per un totale complessivo di Euro 33.583,74 approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 66 del 21/03/2012;
  • ƒƒdeliberato di approvare l’integrazione del programma delle attività per le politiche sociali per l’anno 2013 di Euro 2.900,00 - l’importo complessivo di spesa rispetta il piano di riparto delle risorse finanziarie correnti tra le Circoscrizioni per l’anno 2013;
  • ƒƒdeliberato di approvare l’integrazione al programma delle attività sportive per l’anno 2013, per la somma di Euro 200,00 per l’attività indiretta (contributi);
  • deliberato di approvare l’integrazione del programma dettagliato delle attività di gemellaggio per l’anno 2013 per la somma complessiva di Euro 2.010,30 - l’importo complessivo di spesa rispetta il piano di ripartizione delle risorse per i gemellaggi tra le Circoscrizioni per l’anno 2013;
  • ƒƒdeliberato di proporre le seguenti denominazioni viarie per le strade del sobborgo di Martignano:
    • 1. Via dei Caduti (ex Via del Forte bassa dall’incrocio con Via Bellavista);
    • 2. Via Aurelio Rudari (ex laterale inizio via Cesarini);
    • 3. Via al Ròcol (ex laterale di via ai Castori);
    • 4. Via alle Piazzine alte (ex laterale di via al Capitel);
    • 5. Via al Riparo Gaban (ex loc. Martignano);
    • 6. Via al Maso Pezzani (ex loc. Martignano – nessuna abitazione);
    • 7. Via al Maso Caresia (piccola laterale ex via Sabbionare);
    • 8. Via al Maso Sizzo (ex Via Sabbionare);
    • 9. Via ai Bolleri (edifici su terreno ex Oberosler civico 1-3-5-9-11-25 e vari barra);
    • 10. Via alle Costiole (da Piazza/via Menghin fino ad incrocio con via dell’Albera);
    • 11. Via del Dos del Vin (parte alta finale di via alle Costiole);
    • 12. Via delle Querce (laterale di via alla Formigheta);
    • 13. Via degli Altenburgher (ex laterale di via Castori);
    • 14. Via di Sant’Isidoro (ex via Sabbionare verso la chiesa di S. Isidoro);
    • 15. Piazza dei Canopi (estensione a piccola stradina);
    • 16. Via G. Menghin (continuazione dalla piazza a parte di via ai Bolleri);
    • 17. Via Ca Bianca (parte alta di via Cesarini)
  • e di proporre le seguenti modifiche del progetto di riordino dell’onomastica viaria nelle località Marnighe e Zell approvato con propria deliberazione 70/2011 e con deliberazione consiliare 58/2012:
    • a) annullare l’estensione di “Via Marnighe” fino a via dell’Albera, mantenendola nell’assetto attuale eccetto che per la diramazione est, che il progetto approvato ha denominato “Via di Nicodèmo”;
    • b) mantenere “Via Pradiscola” nell’assetto attuale;
    • c) denominare “Via di Nicodèmo” la strada indicata nel progetto approvato come “Via dei Zuchèli”;
    • d) rinviare a successivo provvedimento la denominazione della strada indicata nel progetto approvato come “Via di Nicodèmo” e l’eventuale sostituzione di Via del Dòs de la Polenta;
    • e) sospendere la procedura di applicazione della deliberazione consiliare 58/2012;
  • ƒdeliberato di esprimere parere favorevole riguardo i lavori di estensione delle reti di fognatura in varie località del Comune - opera n. 4194 anno 2013;
  • ƒƒdeliberato di procedere alla nomina dei Rappresentanti del Comune, in seno ai comitati di Gestione delle scuole materne della Circoscrizione per il triennio 2013 - 2016, e di nominare un rappresentante per la maggioranza e uno per la minoranza; ovvero:
    • a) Scuola dell’Infanzia Provinciale Arcobaleno di Martignano: Foletti Francesco e Burlon Lorena;
    • b) Scuola dell’Infanzia equiparata Don Leone Serafini a Martignano: Thomas Stimpfl e Tomasi Nicola;
    • c) Scuola dell’Infanzia (CO.E.SI) B. Kofler di S. Donà: Tomasi Mara e Sebastiani Michele;
    • d) Scuola dell’Infanzia (CO.E.SI.) B. Kofler di Cognola: Zanasi Alessandro e Giuliano Nicola;
    • e) Scuola dell’Infanzia equiparata Carli di Villamontagna: Eccli Giorgio e Paoli Ivana;
  • ƒƒdeliberato di procedere alla nomina del Componente esterno della Commissione Lavori Pubblici, Patrimonio, Sviluppo Economico, e di surrogare quale componente della stessa Commissione Ela signora Parisi Germana in sostituzione del dimissionario signor Dorigatti Rossano;
  • ƒƒdeliberato di indire un’assemblea pubblica con l’intento di aumentare l’informazione su A.S.U.C. ed usi civici nella frazione di Villamontagna il giorno 18 o il 19 novembre 2013; di incaricare come moderatore il Presidente della Circoscrizione e di informare la cittadinanza della convocazione dell’assemblea pubblica mediante affissione di locandine;
  • ƒƒdeliberato di approvare il documento relativamente alla richiesta, alla Giunta Comunale di recuperare un posto macchina da adibire a parcheggio pubblico in piazza a Montevaccino, intervenendo mediante demolizione del muretto in calcestruzzo e ripristino della pavimentazione nell’area a suo tempo utilizzata come deposito delle campane per la raccolta differenziata dei rifiuti;
  • ƒƒdeliberato di approvare la proposta per la Giunta Comunale di realizzazione orti comuni a Montevaccino, con cui il Consiglio Circoscrizionale propone alla Giunta Comunale, tramite l’Assessore competente, di realizzare sulla p.ed. 80 C.C. di Montevaccino (ex impianto di depurazione) gli orti comuni da assegnare ai censiti previa bonifica dell’area, conferimento di nuova terra vegetale non contaminata e di realizzazione di rete idrica adeguata alle singole porzioni.

SEDUTA DEL 3.12.2013

  • Deliberato di prendere atto della rinuncia dei seguenti contributi: di € 600,00 assegnato dal Consiglio circoscrizionale dell’Argentario per l’iniziativa “Teatro in collina”, in quanto l’iniziativa è stata annullata per problemi organizzativi; di € 900,00 assegnato dal Consiglio circoscrizionale dell’Argentario per l’iniziativa “Cineforum”, in quanto l’iniziativa è stata annullata per problemi organizzativi; di mandare in disponibilità l’importo dei contributi rinunciati pari a € 1.500,00; di approvare, per i motivi espressi in narrativa, l’integrazione del programma annuale delle iniziative a carattere culturale e del tempo libero per l’anno 2013, come specificato in premessa, per la somma complessiva di € 1.809,96 per l’attività indiretta;
  • deliberato di proporre le seguenti modifiche al progetto di riordino dell’onomastica viaria nelle località Marnighe e Zél approvato con proprie deliberazioni n. 24 - 70/2011 e con deliberazione consiliare n. 58/2012:
    • a) sostituzione ex Via Nicodèmo in Via dei Masetti come naturale prolungamento della via esistente;
    • b) utilizzare il nome Via del Dòs de la polenta per nominare la strada rurale comunale che da Via ai Camilastri sale a Maderno;
  • deliberato di esprimere parere favorevoleriguardo alla vendita da parte del Comune di una parte della pf. 55/1 in C.C. Cognola (mq 18 circa) a Dolomiti Reti S. p.A. al fine di realizzare una nuova cabina per gas naturale MP/BM;
  • deliberato di esprimere parere favorevole riguardo al progetto preliminare per la “Realizzazione di un nuovo accesso alla caserma dei Vigili del fuoco volontari di Cognola” con le seguenti osservazioni:
    • a) aumentare l’altezza del tunnel per permettere l’accesso della nuova autoscala, ovvero individuare un sito idoneo per la sosta dell’autoscala nelle immediate vicinanze;
    • b) prevedere nelle vicinanze della caserma 6/7 posti macchina da riservare ai vigili del fuoco volontari;
    • c) prevedere un passaggio di accesso al Teatro di Cognola;
  • deliberato di esprimere parere favorevole al bilancio di previsione per l’anno 2014 e per il triennio 2014-2016;
  • deliberato di approvare il documento relativamente alla richiesta, alla Giunta comunale, di installare uno specchio stradale in Via alla Veduta all’altezza dei numeri civici 75 e 73;
  • deliberato di approvare il documento relativamente alla richiesta, alla Giunta comunale, di valutare e studiare la fattibilità di realizzazione di una piccola piazza e dei parcheggi in località Maderno a disposizione sia dei residenti che dei cittadini/turisti (praticanti mountain bike e nord walking, nonché estimatori delle vecchie miniere dei canopi e della Grande Guerra) che sempre più spesso frequentano la zona;
  • deliberato di approvare il documento, con le integrazioni emerse nel corso del dibattito, relativamente alla richiesta, alla Giunta comunale, di realizzare un campo regolamentare da Beach-Volley con relative aree di sicurezza nell’area del parco di Martignano scegliendo tra le diverse opzioni possibili per il suo collocamento; qualora si determini quale area migliore a tale scopo l’attuale area cani, nel caso in cui quest’ultima venga spostata in altra sede, di provvedere a opportuna risistemazione della recinzione esistente al fine di delimitare l’area di gioco ed evitare l’accesso ad animali; di recuperare spazi verdi utilizzabili e godibili per momenti di relax sostituendo gli attuali arbusti con piante di alto fusto; prevedere opportuna illuminazione per l’utilizzo notturno;
  • deliberato di procedere alla nomina del Componente esterno della Commissione Lavori Pubblici, Patrimonio, Sviluppo economico con votazione palese ai sensi dell’art. 19 comma 1 lett. b) del Regolamento del Decentramento; di surrogare quale componente della Commissione Lavori Pubblici, Patrimonio, Sviluppo economico il signor Zanasi Federico in sostituzione della dimissionaria signora Franzoi Tiziana;
  • deliberato di esprimere, per le motivazioni in premessa citate, parere sfavorevole riguardo alla proposta deliberazione consiliare presentata dal consigliere Giugni avente ad oggetto: “Proposta di abrogazione del capo V dello Statuto comunale e dell’intero Regolamento del Decentramento”.

SEDUTA DEL 21.1.2014

  • Deliberato di approvare nella misura del 40% il piano di ripartizione delle risorse finanziarie per ciascuno dei compiti attribuiti nella gestione dei servizi di base per l’anno 2014, delle risorse riconosciute a questa Circoscrizione, come specificato in premessa per una somma complessiva di € 6.175,83 per attività diretta e di euro € 6.748,25 per attività a contributo, per un totale complessivo di € 12.924,08; di riservare a successiva deliberazione l’integrazione del piano di ripartizione delle risorse finanziarie assegnate per l’anno 2014; di riservare a successivi provvedimenti l’approvazione dei programmi inerenti alle attività delegate; 
  • deliberato di approvare, per i motivi espressi in narrativa, il programma annuale delle iniziative a carattere culturale e del tempo libero per l’anno 2014, come specificato in premessa, per la somma complessiva di € 3.610,00 per l’attività indiretta; di riconoscere alle varie iniziative di carnevale il rilevante pubblico interesse circoscrizionale, per le motivazioni in premessa citate ai fini dell’esenzione dal versamento del Canone per l’Occupazione di Spazi e Aree Pubbliche; di riservare a successive deliberazioni il completamento della programmazione per l’anno 2014 utilizzando le risorse residue assegnate;
  • deliberato di approvare, per i motivi espressi in narrativa, il programma annuale delle attività delle politiche sociali per l’anno 2014, per la somma complessiva di € 500,00; di riservare a successive deliberazioni il completamento della programmazione per l’anno 2014 utilizzando le risorse residue assegnate;
  • deliberato di esprimere parere favorevole al progetto di “Ampliamento e riqualificazione della struttura cimiteriale nella frazione di Villamontagna” con le seguenti osservazioni:
    • a) verificare la possibilità di realizzare la viabilità a servizio dei fondi, esterna al sagrato, eventualmente riducendo l’ampiezza di quest’ultimo in modo tale da non avere interferenze fra sagrato e viabilità privata;
    • b) di verificare la possibilità di realizzare il parcheggio a valle della struttura cimiteriale sia per aumentare la capienza, sia per non far attraversare la strada ai fruitori del cimitero. Lo spostamento non renderebbe peraltro necessario la costruzione del muro a monte del cimitero;
  • deliberato di esprimere parere favorevole riguardo alla cessione delle parti di p.ed. 13 e p.f. 1825/1C.C. Cognola richieste dalla Società PSV S.r.l. di Trento;
  • deliberato di approvare l’interrogazione, da presentare alla Giunta Comunale per conoscere i tempi previsti per la riqualificazione della struttura e l’avvio di un’attività che ridia vita a una risorsa da troppo tempo mal gestita;
  • deliberato di approvare la relazione consuntiva relativa all’attività svolta nell’anno 2013 dal Consiglio circoscrizionale Argentario, così come descritto nelle schede allegate alla deliberazione, di cui costituiscono parte integrante ed essenziale.

SEDUTA DELL’11.3.2014

  •  Deliberato di procedere alla surroga della consigliera dimissionaria signora Strenghetto Elisa con il primo dei non eletti nella lista n. 4 “Partito Democratico per il Trentino” signora Tonelli Chiara; di convalidare all’unanimità l’elezione della signora Tonelli Chiara a Consigliere circoscrizionale non risultando sussistere cause ostative di ineleggibilità e/o di incompatibilità previste dal Regolamento del Decentramento e dal Testo Unico delle leggi regionali sulla composizione ed elezione degli organi delle amministrazioni comunali citati in premessa;
  • deliberato di procedere alla surroga del Componente interno della Commissione di lavoro Sport con votazione palese ai sensi dell’art. 19 comma 1 lett. b) del Regolamento del Decentramento; di nominare la consigliera Tonelli Chiara componente interno della Commissione di lavoro Sport, per la maggioranza, in sostituzione della consigliera dimissionaria Strenghetto Elisa;
  • deliberato di nominare il signor Stefano Fabbri e il signor Ruggero Bortolotti quali componenti esterni della Commissione di lavoro Pianificazione Urbana, Politiche Abitative, Mobilità al posto dei componenti esterni dimissionari signora Tonelli Chiara e signora Balsamo Barbara;
  • deliberato di procedere alla surroga dei componenti esterni della Commissione di lavoro Politiche Giovanili, Cittadinanza attiva, Informazione con votazione palese ai sensi dell’art. 19 comma 1 lettera b) del Regolamento del Decentramento;
  • di nominare il signor Federico Bombarda e il signor Riccardo Antonio Acerbi quali componenti esterni della Commissione di lavoro Politiche Giovanili, Cittadinanza attiva, Informazione al posto dei componenti esterni dimissionari signor Damiano Degasperi e signora Elisabetta Bozzarelli;
  • deliberato di approvare la proposta per la Giunta comunale, di attivarsi affinché nella modulistica delle scuole (asilo nido e scuola dell’infanzia) della città e dei servizi forniti dal Comune, per definire i genitori (cioè il padre e la madre) non siano utilizzati termini quali quelli di cui alle fattispecie indicate in premessa, finalizzati a cancellare per via burocratica l’oggettiva e indiscutibile realtà per cui i genitori di un/a bambino/a non possono che essere un uomo e una donna, comunemente e da sempre individuati con i termini di padre (papà) e madre (mamma);
  • deliberato di approvare il documento, relativamente alla richiesta, alla Giunta comunale, di mettere in atto e supportare alcune azioni al fine di aumentare la sicurezza dei cittadini quali:
    • 1. attivare un ufficio con competenze di intelligence, che registra senza obblighi burocratici eccessivi le segnalazioni dei cittadini 24 ore su 24, le valuta e le mette in connessione per capire laddove si stanno sviluppando comportamenti anomali al fine di adottare rapidi e necessari provvedimenti;
    • 2. fare in modo che i vigili di quartiere, soprattutto quando svolgono servizio nei sobborghi (vedi ad esempio Villazzano, Cognola, Ravina, Sopramonte) possano essere intercettati direttamente dal cittadino a mezzo di telefonata;
    • 3. promuovere sul territorio, direttamente o indirettamente, attività sociali che animano e rendono vivo un territorio;
    • 4. promuovere sul territorio cospicui provvedimenti che vadano nella direzione indicata dal documento “Adotta un bene comune” approvato dal Comune di Trento in data 12/10/2011;
    • 5. Verificare lo stato di avanzamento del progetto di installazione di telecamere già operativo sul territorio del Comune di Trento, segnalando ulteriori luoghi a rischio per la sicurezza;
    • 6. incentivare, direttamente o indirettamente attraverso associazioni locali, percorsi di educazione civica a scuola, dando particolare spazio al rispetto dell’altro, del bene comune e della Legge;
    • 7. attivare sul territorio, direttamente o indirettamente attraverso associazioni locali, percorsi di informazione con l’ausilio delle forze dell’ordine, per insegnare ai cittadini come comportarsi nel caso di episodi di aggressione alle persone e alle cose;
    • 8. migliorare e integrare i percorsi di contrasto e prevenzione del la violenza nei confronti delle donne;
  • deliberato di approvare il documento, relativamente alla richiesta, alla Giunta comunale:
    • a) di fornire le motivazioni che determinano il mancato utilizzo delle sale circoscrizionali di Cognola e di Martignano;
    • b) di attivarsi tempestivamente al fine di ottenere la licenza di agibilità, anche in via provvisoria, per pubblico spettacolo, conferenze, intrattenimenti ecc. della sala Polivalente di Cognola e della sala circoscrizionale di Martignano per soddisfare la forte richiesta da parte delle varie Associazioni e della Circoscrizione stessa;
  • deliberato di approvare l’interrogazione, da presentare alla Giunta comunale relativamente ai costi della politica, se essa intenda prendere ferma posizione sulla questione dei costi della politica a livello provinciale prendendo ad esempio ciò che è stato fatto a livello locale e considerando che tali somme potrebbero sostenere per numerosi anni iniziative locali e il livello di amministrazione pubblica più vicino alla gente e cioè le Circoscrizioni;
  • deliberato di approvare il documento, relativamente alla richiesta, alla Giunta comunale, di intervenire relativamente ai costi SIAE per le iniziative non a scopo di lucro, a sollecitare il Governo o chi di competenza a provvedere con la massima urgenza a risolvere la situazione legata ai costi dei diritti SIAE per le manifestazioni no profit intervenendo a livello nazionale, perché si giunga, in attesa di una riforma legislativa, a un provvedimento a termine che preveda la gratuità o comunque rilevanti riduzioni di costi per l’organizzazione di eventi da parte di enti e associazioni senza scopo di lucro, per attività di beneficenza e promozione turistica e culturale del territorio; a relazionare al Consiglio i risultati dei contatti avuti con i responsabili della SIAE al fine di giungere a tariffe agevolate laddove la richiesta riguarda manifestazioni che hanno finalità sociale e al fine di trovare modalità più semplici per la presentazione delle domande di autorizzazione SIAE;
  • deliberato di approvare l’interrogazione, da presentare alla Giunta comunale, relativamente ai lavori della nuova area sgambamento cani di Martignano, per conoscere: l’importo specifico del finanziamento destinato all’area cani, e per richiedere l’illustrazione del progetto esecutivo al Consiglio;
  • deliberato di approvare l’interrogazione, da presentare alla Giunta comunale, relativamente ai lavori di realizzazione della piazzola di interscambio veicoli in Via del Forte a Martignano: a illustrare lo stato avanzamento lavori; a motivare il ritardo nella realizzazione degli stessi;
  • deliberato di approvare il documento, relativamente alla richiesta, alla Giunta comunale, di attivarsi al fine di studiare la possibilità di un prolungamento del percorso della linea B verso Cognola fino alla piazza vecchia di Cognola, ridiscendendo da Via Grezoni e invertendo poi il senso di marcia per scendere nuovamente verso San Donà in modo da consentire agli abitanti delle Laste di accedere più comodamente ai servizi presenti intorno alla piazza di Cognola e ai residenti di Cognola di sfruttare questa ulteriore linea di mobilità;
  • deliberato di approvare il documento relativamente alla richiesta, alla Giunta comunale, di fornire le indicazioni tecniche e il materiale per il ripristino della fontana comune a Montevaccino; fornire alla Circoscrizione, anche a mezzo di incontri specifici, le indicazioni tecniche necessarie affinché possa realizzare un intervento organico alla fontana e allo spazio pubblico limitrofo; fornire alla Circoscrizione il materiale necessario alla sistemazione, manutenzione e pulitura della fontana in questione.

SEDUTA DEL 28.4.2014

  • Deliberato di approvare l’integrazione al piano di ripartizione delle risorse finanziarie assegnate alla Circoscrizione Argentario, per l’anno 2014, come specificato in premessa per una somma complessiva di € 15.439,59 per attività diretta e di € 16.870,62 per attività a contributo, per un totale complessivo di € 32.310,21;
  • deliberato di prendere atto della rinuncia al contributo assegnato di € 200,00 per l’iniziativa “Carnevale a Martignano e Carnevale ai Bolleri”, in quanto l’iniziativa ha raggiunto il pareggio di bilancio; di mandare in disponibilità l’importo del contributo rinunciato pari a € 200,00; di approvare, per i motivi espressi in narrativa, l’integrazione al programma annuale delle iniziative a carattere culturale e del tempo libero per l’anno 2014, come specificato in premessa, per la somma complessiva di € 5.300,00 per l’attività indiretta; di riconoscere alle varie iniziative il rilevante pubblico interesse circoscrizionale, per le motivazioni in premessa citate ai fini dell’esenzione dal versamento del Canone per l’Occupazione di Spazi e Aree Pubbliche; di riservare a successive deliberazioni il completamento della programmazione per l’anno 2014 utilizzando le risorse residue assegnate;
  • deliberato di approvare, per i motivi espressi in narrativa, le iniziative del programma dettagliato delle attività di gemellaggio per l’anno 2014 come specificato in premessa, per la somma complessiva di € 1.873,52; di riservare a successive deliberazioni l’integrazione del programma, delle attività di gemellaggio, per l’anno 2014 utilizzando le risorse residue assegnate;
  • deliberato di approvare, per i motivi espressi in narrativa, il programma annuale delle attività sportive per l’anno 2014, come specificato in premessa, per la somma di € 400,00 per l’attività indiretta (contributi); di riservare a successive deliberazioni l’integrazione del programma delle attività sportive per l’anno 2014 utilizzando le risorse residue assegnate; osservazioni: -all’art. 60, si chiede di rivedere le prescrizioni relative all’obbligo di dotare i locali (adibiti a stoccaggio dei contenitori dei rifiuti differenziati) di pavimentazione piastrellata, dotazione di acqua potabile e relativo scarico sifonato collegato alla fognatura, in quanto a parere del Consiglio, risultano eccessive;- all’art. 51, Servizi Igienici: si ritiene necessaria la posa in opera di un sensore di presenza con temporizzatore che dovrà attivare l’aspirazione forzata in presenza di persone nel locale e spegnimento automatico, dopo un tempo stabilito, successivo all’uscita della persona dal locale;
  • deliberato di esprimere parere favorevole al Rendiconto della gestione del Comune di Trento per l’esercizio 2013;
  • deliberato di attivarsi per arrivare alla soluzione della questione dei confini amministrativi in località Librar a Montevaccino, chiedendo alla Giunta di intervenire per garantire che si arrivi entro tempi ragionevoli a una soluzione dando la giusta considerazione alla questione in discussione e di chiarire ai cittadini coinvolti il perché di tale ritardo nella risoluzione di un problema che apparentemente ha già una soluzione condivisa dalle Circoscrizioni coinvolte;
  • deliberato di approvare il documento, relativo alla fornitura di indicazioni, alla Giunta comunale, al fine di riprendere, con un programma di rotazione in tutti i Centri Raccolta Materiali del Comune di Trento, la distribuzione, regolamentata, del compost nel periodo primaverile; di regolamentare la distribuzione con dei buoni con la possibilità di ritirare un quantitativo adeguato uguale per tutti;
  • deliberato di approvare il documento, relativamente alla richiesta, alla Giunta comunale, di attivarsi per verificare la possibilità di un progetto di fattibilità e dei costi per il ripristino e messa in sicurezza del vecchio sentiero fra Cognola vecchia e Ponte Alto, prevedendo di delegare alcune mansioni minori al volontariato che già si è dimostrato disponibile e interessato.

SEDUTA DEL 9.6.2014

  •  Deliberato di esprimere parere favorevole al “Piano sociale del Territorio Val d’Adige” con le seguenti osservazioni:
    • qualche perplessità è stata espressa per l’Area riservata a bambini, adolescenti e giovani, compresa tra 0-29 anni e suddivisa in tre fasce: 0-6, 7-18, 19-29, mentre viene approfondita nel dettaglio la prima fascia, si procede poi a esaminare le problematiche comprese tra i 7-29 anni. Sembra opportuno mantenere distinte le due fasce comprese in tale età, perché troppo diverse le caratteristiche e quindi i problemi e le risorse che le caratterizzano;
    • per quanto riguarda l’Area Famiglie, ci si aspetterebbe una maggiore attenzione all’aumento di separazioni e divorzi, problema solo accennato nell’esposizione del Piano, e che tante conseguenze provoca sul piano di genitori e figli;
    • si evidenzia la difficoltà delle associazioni di volontariato ad avere un ricambio generazionale. È un aspetto importante, che merita attenzione, trovando modi di coinvolgimento dell’area adolescenti e giovani, ma anche bambini, sensibilizzandoli in modo accattivante sull’importanza del pianeta Volontariato, risorsa insostituibile nel campo della sussidiarietà e della partecipazione al Bene Comune;
    • una riflessione sull’invecchiamento della popolazione. Le cifre e i grafici danno l’idea di come questo fenomeno abbia importanti ricadute sulla gestione della vita dei cittadini e sulla distribuzione delle risorse;
  • deliberato di approvare, per i motivi espressi in narrativa, l’integrazione al programma annuale delle attività sportive per l’anno 2014, come specificato in premessa, per la somma di € 2.800,00 per l’attività diretta; di riservare a successive deliberazioni l’integrazione del programma delle attività sportive per l’anno 2014 utilizzando le risorse residue assegnate;
  • deliberato di esprimere parere favorevole riguardo all’opera n. 4520 - ammodernamento ed estensione impianti di Illuminazione Pubblica in Via Sabbionare;
  • deliberato di approvare il documento, relativamente alla richiesta, alla Giunta comunale, di attivarsi al fine di rivedere la modalità di parcheggio a Villamontagna, e cioè:
    • a) di ricavare nello spazio antistante il bar in Piazza dei Predaroi un parcheggio per carico/scarico;
    • b) di rimettere il basamento con relativa segnaletica in prossimità del parcheggio handicap per una sua facile individuazione;
    • c) di regolamentare la sosta autovetture con massimo due ore, dalle 8.00 alle 18.00, nei parcheggi sotto la Piazza dei Predaroi con accesso da Via dei Rafaei;
  • deliberato di approvare il documento, relativamente alla richiesta, alla Giunta comunale, di attivarsi al fine di aumentare il numero di loculi nel cimitero di Cognola, e cioè:
    • a) di prevedere con urgenza un piano di studio di fattibilità per il posizionamento di nuovi loculi nel cimitero di Cognola;
    • b) di trovare i fondi necessari per la copertura economica per l’immediata esecuzione del manufatto;
  • deliberato di approvare il documento relativamente alla richiesta, alla Giunta comunale, di attivarsi al fine di mettere in sicurezza l’attraversamento pedonale in Via alla Pelegrina, perché il passaggio pedonale che attualmente comporta elemento di pericolosità già da troppo tempo esistente, venga messo in sicurezza con lo spostamento nel punto più visibile sia dal pedone che dal guidatore o con l’installazione di uno specchio sul lato a nord del passaggio pedonale esistente;
  • deliberato di approvare l’interrogazione, da presentare alla Giunta comunale, relativamente ai lavori di sistemazione nel cimitero di Cognola:
    • a) di chiarire per quale motivo non viene eseguito l’intervento descritto così come previsto nel progetto citato in premessa;
    • b) e quanto può incidere la spesa  sul completamento dell’opera;
  • deliberato di approvare il documento relativamente alla richiesta, alla Giunta comunale, di attivarsi al fine di provvedere con la massima urgenza a ridurre il limite di velocità su Via di Pradiscola a 70 km orari, con apposizione di relativi cartelli segnalatori del limite.

SEDUTA DEL 11.07.2014

  • Deliberato di prendere atto della rinuncia dei seguenti contributi assegnati da questa Circoscrizione:
    • a)€ 900,00 per la “Festa del Villaggio 2014”, delibera n. 26 dd. 28/04/2014, in quanto l’iniziativa per problemi organizzativi non è stata realizzata;
    • b) € 200,00 per l’iniziativa “Festa degli alberi Scuola Zandonai di Martignano”, delibera n. 13 dd. 11/03/2014, in quanto l’iniziativa ha raggiunto il pareggio di bilancio;
    • di mandare in disponibilità l’importo dei contributi rinunciati pari ad € 1.100,00;
    • di approvare, per i motivi espressi in narrativa, l’integrazione al programma annuale delle iniziative a carattere culturale e del tempo libero per l’anno 2014, come specificato in premessa, per la somma di € 430,00 per l’attività diretta e per la somma di € 1.700,00 per le attività indirette;
    • di dare atto che l’importo complessivo di spesa di € 2.130,00 rispetta il piano di riparto delle risorse finanziarie correnti tra le Circoscrizioni per l’anno 2014;
    • di rinviare al Dirigente del Servizio Decentramento o suo sostituto le determinazioni dell’impegno della spesa; 
    • di riservare a successive deliberazioni il completamento della programmazione per l’anno 2014 utilizzando le risorse residue assegnate.
  • Deliberato di approvare, per i motivi espressi in narrativa, l’integrazione del programma dettagliato delle attività di gemellaggio per l’anno 2014 come specificato in premessa, per la somma complessiva di € 900,00; di riservare a successive deliberazioni l’integrazione del programma, delle attività di gemellaggio, per l’anno 2014 utilizzando le risorse residue assegnate; di dare atto che l’importo complessivo di spesa di € 900,00 rispetta il piano di ripartizione delle risorse per i gemellaggi tra le Circoscrizioni per l’anno 2014.
  • Deliberato di approvare, per i motivi espressi in narrativa, l’integrazione al programma annuale delle attività sportive per l’anno 2014, come specificato in premessa, per la somma di € 1.000,00 per l’attività indiretta; di dare atto che l’importo complessivo di spesa di € 1.000,00 rispetta il piano di riparto delle risorse finanziarie correnti tra le Circoscrizioni per l’anno 2014; di riservare a successive deliberazioni l’integrazione del programma delle attività sportive per l’anno 2014 utilizzando le risorse residue assegnate; di rinviare alla Dirigente del Servizio Decentramento o suo sostituto le determinazioni dell’impegno della spesa; di riconoscere all’iniziativa “palestra di arrampicata” il rilevante pubblico interesse circoscrizionale, per le motivazioni in premessa citate ai fini dell’esenzione dal versamento del Canone per l’Occupazione di Spazi e Aree pubbliche.
  • Deliberato di proporre all’Amministrazione comunale le priorità delle opere, da inserire nel bilancio 2015 e triennale 2015/2017, riportate nell’elenco di seguito inserito:
    • Area servizi pubblici Villamontagna: nel breve tempo si chiede di impostare in questa legislatura e con il pieno coinvolgimento degli Assessorati competenti, del Servizio tecnico, della Circoscrizione e del Comitato di quartiere, l’area servizi del sobborgo di Villamontagna. Una fase molto significativa e partecipata di consultazione progettuale era già stata avviata nel 2010. Ora è necessario trovare la soluzione progettuale che fornisca alla comunità i tanto attesi spazi aggregativi (spazi per le associazioni, nuovi spazi per ambulatori e una sala polifunzionale), parcheggi e un parco.
    • Area servizi pubblici San Donà: si evidenzia come le informazioni in nostro possesso ci consentano di definire una lista sufficientemente precisa delle necessità del sobborgo: nuovi spazi per ambulatori, sala polivalente per anziani e realtà associative ed un magazzino. Si ritiene quindi prioritario l’inserimento in bilancio delle risorse sufficienti per l’abbattimento della struttura esistente e per una nuova realizzazione che dia una risposta efficace alle richieste del sobborgo di San Donà. Si chiede inoltre di favorire il percorso di realizzazione dei parcheggi pertinenziali in maniera integrata rispetto al progetto relativo all’area dei servizi.
    • Caserma dei Vigili del fuoco volontari dell’Argentario: si riconferma la necessità di realizzare la nuova caserma dei Vigili del fuoco volontari dell’Argentario per tre importanti motivi: liberare gli spazi dell’Istituto Comprensivo “Johannes A. Comenius” di Cognola, dove è attualmente collocata la sede. L’Istituto chiede di poter usare tali spazi e sottolinea il rischio che deriva dalla presenza di mezzi di emergenza in spazi riservati ai bambini; rendere più facile e veloce l’entrata e l’uscita dei mezzi di pronto intervento. Durante le attività sportive, teatrali e scolastiche le operazioni di pronto intervento vengono spesso rallentate o talvolta impedite (fino a rimozione forzata) dalla presenza di veicoli privati che ne ostacolano il passaggio; dotare i Vigili del fuoco volontari dell’Argentario di maggiore spazio. La questione diventa maggiormente pressante con il recente aumento di organico a trentasei unità e con l’arrivo del nuovo “automezzo con cesto”(piattaforma). La questione è oggetto di discussione da diversi anni; È tempo di dare avvio all’iter progettuale e sensibilizzare la Provincia Autonoma di Trento per un eventuale finanziamento. In attesa di trovare una soluzione tecnica adeguata e relative risorse economiche, al fine di garantire maggiore sicurezza, si propone la realizzazione di un accesso dedicato alla caserma mediante la modifica della viabilità di superficie.
    • Teatro Cognola: il teatro viene attualmente utilizzato da: due compagnie di filodrammatica diverse; realtà associative culturali e musicali, dall’Istituto Comprensivo “Johannes A. Comenius” di Cognola e da compagnie teatrali provenienti da altri comuni. I problemi irrisolti sono la dimensione del teatro, l’accesso pericoloso al medesimo e la mancata rimozione delle barriere architettoniche per i disabili. I posti a sedere sono attualmente 200, insufficienti ad ospitare spettacoli di buon livello. La riqualificazione appare dunque necessaria per continuare questo tipo di attività ricreativa e culturale, tenendo conto del rispetto delle norme di sicurezza e l’accesso da parte di soggetti disabili.
    • Viabilità Montevaccino: modifica dell’incrocio fra la strada comunale che scende a via del Monte de Sotto e la Strada Provinciale di Montevaccino. Si rende necessaria la modifica dell’incrocio fra la strada provinciale e la strada comunale all’altezza della pizzeria “Bosco Incantato”, poiché chi sale dall’abitato si trova ad immettersi sulla Strada Provinciale contromano ed in un punto senza visibilità.
    • Messa in sicurezza del transito pedoni in via di Zel di Cognola: la strada denominata via di Zel che si incrocia con via delle Marnighe non è provvista di percorribilità pedonale e quindi molto pericolosa per chi a piedi si reca quotidianamente a scuola o al lavoro e prende l’autobus alla fermata di via Marnighe. Si evidenzia la necessità della messa in sicurezza di suddetta strada con la costruzione di un marciapiede che copra l’intero tratto pedonale.
    • Marciapiede in via Venezia (da località Corallo a San Donà): realizzazione del marciapiede in località Corallo a San Donà (ora via Venezia) dall’incrocio con via dei Bolner sul lato destro a salire fino alla fermata del bus a Ponte Lodovico.
  • Deliberato di approvare il documento relativamente alla richiesta, alla Giunta comunale, di sistemazione del muro a secco degradato nei pressi dei numeri civici 20 - 22 e della staccionata in legno che delimita lo spazio destinato a deposito rifiuti nelle vicinanze del civico n. 34 in via del Forte a Martignano; il Consiglio Circoscrizionale dell’Argentario richiede alla Giunta Comunale, tramite l’Assessore competente, di attivarsi per ripristinare la sicurezza e il decoro del tratto di strada in oggetto prevedendo quindi un intervento di recupero e sistemazione del muro (attivando, se necessario, l’eventuale privato cittadino proprietario del muro) e, contestualmente, la sistemazione della staccionata in legno che delimita la zona per il deposito rifiuti.
  • Deliberato di approvare il documento relativamente alla richiesta, alla Giunta comunale, di sistemazione dell’area destinata a parcheggio sita tra l’asilo nido “Piccolo Girasole” ed il centro civico di Cognola in via Jülg; il Consiglio Circoscrizionale dell’Argentario richiede alla Giunta Comunale tramite l’Assessore competente di attivarsi per la sistemazione della pavimentazione dell’area e per un adeguato accesso alla stessa.
  • Deliberato di approvare l’interrogazione, da presentare alla Giunta Comunale, relativamente ai lavori di sistemazione di un tratto di strada in via Don Leone Serafini a Martignano. Il Consiglio Circoscrizionale interroga la Giunta Comunale per chiarire a che punto è l’iter del progetto in oggetto e le tempistiche per l’esecuzione dell’intervento.
  • Deliberato di approvare il documento relativamente alla richiesta, alla Giunta comunale, di mettere in sicurezza i marciapiedi in via per Cognola a San Donà.
  • Deliberato di approvare il documento relativamente alla richiesta, alla Giunta comunale, di attivarsi al fine del rilascio dell’autorizzazione di agibilità per pubblico spettacolo per la sala di Cognola.

SEDUTA DEL 8.09.2014

  • Deliberato di approvare, per i motivi espressi in narrativa, l’integrazione al programma annuale delle attività delle politiche sociali per l’anno 2014, per la somma complessiva di € 3.200,00; di dare atto che l’importo complessivo di spesa di € 3.200,00 rispetta il piano di riparto delle risorse finanziarie correnti tra le Circoscrizioni per l’anno 2014; di riservare a successive deliberazioni il completamento della programmazione per l’anno 2014 utilizzando le risorse residue assegnate.
  • Deliberato di approvare, per i motivi espressi in narrativa, la riduzione della spesa per l’iniziativa Festa dello Sport approvata con deliberazione n. 38 dd. 9/6/5014 da € 2.800,00 a € 2.550,00; di approvare, per i motivi espressi in narrativa, l’integrazione al programma annuale delle attività sportive per l’anno 2014, come specificato in premessa, per una spesa totale di € 260,00; di riservare a successive deliberazioni l’integrazione del programma delle attività sportive per l’anno 2014 utilizzando le risorse residue assegnate.
  • Deliberato di esprimere parere favorevole riguardo alle proposte di modifica statutaria e del Regolamento interno del Consiglio comunale.
  • Deliberato di approvare il documento inserito in allegato, relativamente alla richiesta, alla Giunta comunale, di attivarsi a richiedere la pulizia e la manutenzione dei tombini e caditoie di raccolta delle acque piovane nei sobborghi dell’Argentario.
  • Deliberato di approvare l’interrogazione, inserita in allegato, da presentare alla Giunta Comunale per conoscere i motivi per i quali non si sia provveduto ad installare ulteriori cassette contenenti i sacchetti per le deiezioni canine ed i relativi cestini di raccolta dei rifiuti come richiesto con deliberazione dd. 25/9/2012 n. 64.
  • Deliberato di approvare il documento, inserito in allegato, relativamente alla richiesta, alla Giunta comunale, di messa in sicurezza ciclo-pedonale di via alla Veduta nel tratto tra il n. civico 132 ed il bivio con la Strada Imperiale.
  • Deliberato di approvare il documento, inserito in allegato, relativamente alla richiesta, alla Giunta comunale, di trovare una soluzione al problema del rivolo d’acqua piovana che invade tutta la carreggiata in via Sabbionare a Martignano nei pressi della Scuola Materna “Don Leone Serafini” provocando molto disagio ai pedoni.
  • Deliberato di approvare il documento, inserito in allegato, riguardo alla richiesta, alla Giunta comunale, di modifica dell’orario dell’autobus n. 10 o n. 16 nel tratto Cognola-Martignano tra le ore 13.00 e 14.00.
  • Deliberato di proporre le seguenti modifiche al progetto di riordino dell’onomastica viaria nelle località Marnighe e Zel approvato con proprie deliberazioni n. 24, n. 70/2011, n. 74/2013 e con deliberazione consiliare n. 1/2014:
    • a) sostituire la denominazione via del Dòs de la polenta con via di Nicodèmo;
    • b) utilizzare il nome via del Dòs de la polenta per nominare la “strada rurale comunale” che da via ai Camilastri sale a Maderno;
    • c) sostituire il nome via di Nicodèmo con via Conti Consolati.
  • Deliberato di approvare il documento, inserito in allegato, riguardo alla richiesta, alla Giunta comunale, di ampliamento del parcheggio del centro Sportivo Argentario in via Ponte Alto a Cognola.
  • Deliberato di esprimere parere favorevole al progetto per la realizzazione dei nuovi loculi ossari all’interno del cimitero di Cognola.

 

SEDUTA DEL 14.10.2014

  •  Deliberato di esprimere parere favorevole alla proposta di modifica del Titolo V - Decentramento dello Statuto con le seguenti osservazioni: la nostra idea di Circoscrizione deve:
    •  comprendere esperienze sulla cittadinanza attiva come l’Argentario Day e l’adozione del bene comune nonché gli strumenti necessari per declinare tali esperienze;
    • comprendere esperienze legate alla valorizzazione anche turistica e culturale del territorio come l’adozione del Riparo Gaban o le collaborazioni con l’Ecomuseo Argentario; 
    • comprendere i ragionamenti fatti sulla sicurezza con il presidio del territorio vivendolo e frequentandolo e prendendosene cura;
    • prevedere facilitazioni e agevolazioni delle forme di partecipazione dei cittadini alle scelte politiche (assemblee, consultazioni ecc.);
    • introdurre regole condivise per la gestione trasparente dei contributi a favore delle varie associazioni, gruppi, comitati ecc. per le attività culturali, politiche sociali e sportive;
    • comprendere la funzione educativa al senso civico e alla responsabilità di essere cittadini come accade alla festa di diciottenni;
    • prevedere esperienze di formazione, sensibilizzazione e raccordo con i giovani cittadini, tipo “consulta giovanile”;
    • prevedere la possibilità che le Circoscrizioni possano organizzare anche collegialmente le attività (vedi sviluppo di comunità e gestione dei beni comuni);
    • semplificare sul piano burocratico l’impatto che ogni documento prodotto dalle Circoscrizioni produce all’interno del Servizio Decentramento e amministrativo in genere;
    • rendere maggiormente vincolante la volontà delle Circoscrizioni. Se lo stesso documento viene votato dal almeno X circoscrizioni il Consiglio Comunale è tenuto a discuterlo entro X mesi.
  • Si richiede inoltre:
    • la riduzione dei consiglieri circoscrizionali (alla stregua di quanto fatto in Consiglio Comunale);
    • la revisione dei pareri obbligatori;
    • il riconoscimento della funzione rappresentativa dei Consigli circoscrizionali, attraverso un ampliamento delle competenze in materia di programmazione e progettazione condivisa degli interventi o azioni sul territorio di riferimento;
    • il coinvolgimento delle Circoscrizioni nella stesura dell’articolato del Regolamento del Decentramento comunale.
  • Deliberato di approvare l’integrazione al piano di ripartizione delle risorse finanziarie assegnate alla Circoscrizione Argentario, per l’anno 2014, come specificato in premessa per una somma complessiva di € 14.089,59 per attività diretta e di € 18.220,62 per attività a contributo, per un totale complessivo di € 32.310,21; di dare atto che l’importo complessivo di spesa di € 32.310,21 rispetta il piano di riparto delle risorse finanziarie correnti tra le Circoscrizioni per l’anno 2014, approvato con deliberazione del Consiglio comunale n. 214 del 20.12.2013.
  • Deliberato di approvare, per i motivi espressi in narrativa, l’integrazione al programma annuale delle iniziative a carattere culturale e del tempo libero per l’anno 2014, come specificato in premessa, per la somma complessiva di € 1.550,00 per l’attività indiretta; di dare atto che l’importo complessivo di spesa di € 1.550,00 rispetta il piano di riparto delle risorse finanziarie correnti tra le Circoscrizioni per l’anno 2014; di rinviare al Dirigente del Servizio Decentramento o suo sostituto le determinazioni dell’impegno della spesa; di riconoscere all’iniziativa Presepe a Villamontagna il rilevante pubblico interesse circoscrizionale, per le motivazioni in premessa citate ai fini dell’esenzione dal versamento del Canone per l’Occupazione di Spazi ed Aree Pubbliche; di riservare a successive deliberazioni il completamento della programmazione per l’anno 2014 utilizzando le risorse residue assegnate.
  • Deliberato di approvare, per i motivi espressi in narrativa, l’integrazione del programma dettagliato delle attività di gemellaggio per l’anno 2014 come specificato in premessa, per la somma complessiva di € 400,00; 2. di riservare a successive deliberazioni l’integrazione del programma, delle attività di gemellaggio, per l’anno 2014 utilizzando le risorse residue assegnate; di dare atto che l’importo complessivo di spesa di € 400,00 rispetta il piano di ripartizione delle risorse per i gemellaggi tra le Circoscrizioni per l’anno 2014.
  • Deliberato di approvare, per i motivi espressi in narrativa, l’integrazione al programma annuale delle attività sportive per l’anno 2014, come specificato in premessa, senza alcuna spesa; di riservare a successive deliberazioni l’integrazione del programma delle attività sportive per l’anno 2014 utilizzando le risorse residue assegnate.
  • Deliberato di approvare l’interrogazione, da presentare alla Giunta Comunale relativamente ad una persona, apparentemente senza fissa dimora, in via delle Laste nei pressi del Convento-Santuario Madonna delle Laste; in conseguenza a quanto premesso, il Consiglio Circoscrizionale dell’Argentario interroga l’Assessore competente in merito a quali interventi, di che tipo e con quali risultati sono stati fatti dai Servizi Sociali; come si intende gestire la situazione per arrivare a dei risultati concreti.
  • Deliberato di approvare il documento, relativamente alla richiesta, alla Giunta comunale, di una pensilina d’attesa alla fermata dell’autobus “Martignano Castori” direzione Trento; il Consiglio Circoscrizionale dell’Argentario richiede all’Assessore e al Servizio competente di attivarsi per verificare la fattibilità e realizzare detta pensilina d’attesa in corrispondenza della fermata della linea urbana “Martignano Castori” in via Bellavista.
  • Deliberato di approvare il documento, relativamente alla richiesta, alla Giunta comunale, di attivarsi per la realizzazione di uno studio di fattibilità per la copertura delle due rampe di scale di accesso ai garage in piazza dell’Argentario a Cognola; si chiede alla Giunta Comunale tramite l’Assessore competente di attivarsi per uno studio di fattibilità relativamente a coperture adatte allo scopo e che la loro realizzazione sia di materiale trasparente. 

SEDUTA DEL 18.11.2014

Deliberato di approvare il documento della Giunta comunale in merito ai parcheggi in via dei Pradestei a Villamontagna, ricavando nello spazio ancora non regolamentato due parcheggi delimitando la zona con segnaletica appropriata in modo da lasciare libero il passaggio.

Il Consiglio ha:

● deliberato di approvare l’integrazione al piano di ripartizione delle risorse finanziarie assegnate alla Circoscrizione Argentario, per l’anno 2014, per una somma complessiva di € 12.963,59 per attività diretta e di € 19.346,62 per attività a contributo, per un totale complessivo di € 32.310,21;

● deliberato di prendere atto della rinuncia al contributo assegnato da questa Circoscrizione con delibera n. 13 dd. 11/03/2014 di € 380,00 perl’iniziativa “Pomeriggio con il Coro di Montagna”, in quanto l’iniziativa non è stata realizzata; ha poi approvato l’integrazione al programma annuale delle iniziative a carattere culturale e del tempo libero per l’anno 2014, per la somma complessiva di € 5.271,00;

● deliberato di approvare l’integrazione del programma dettagliato delle attività di gemellaggio per l’anno 2014 per la somma complessiva di € 1.510,00;

● deliberato di approvare l’integrazione al programma annuale delle attività delle politiche sociali per l’anno 2014, per la somma complessiva di € 910,00;

● deliberato di approvare il documento della Giunta comunale per la realizzazione delle fermate dell’autobus a Montevaccino di Sotto e Montevaccino Maso Librar e idonei marciapiedi per rendere sicura l’attesa del mezzo pubblico;

● deliberato di approvare la proposta per la Giunta comunale di realizzare a Cognola sulla p.f. 616 C.C. di Cognola gli orti comuni da assegnare ai censiti dell’Argentario 

● deliberato di approvare il documento della Giunta comunale in merito ai parcheggi in via dei Pradestei a Villamontagna, ricavando nello spazio ancora non regolamentato due parcheggi delimitando la zona con segnaletica appropiata in modo da lasciare libero il passaggio per l’accesso ai residenti del n. civico 28;

● deliberato di approvare il documento della Giunta comunale di ovviare al problema dell’allagamento saltuario di via Mont de Sora mediante la posa di adeguato sistema di raccolta e convogliamento nella rete per le acque bianche,sistemando lo scolo delle acque piovane in via del Mont de Sora a Montevaccino in corrispondenza del bivio con la strada sterrata del Marez.

SEDUTA DEL 15.01.2015

Il Consiglio ha:

● deliberato di approvare i criteri generali dei compiti dei Consigli circoscrizionali nella gestione dei servizi di base, le iniziative urgenti delle attività culturali e del tempo libero per l’anno 2015, per una somma di € 4.000,00 per attività indiretta (contributi); diriconoscere, inoltre, alle varie iniziative di carnevale 2015 il rilevante pubblico interesse circoscrizionale, ai fini dell’esenzione dal versamento del Canone per l’Occupazione di Spazi ed Aree Pubbliche;

● deliberato di esprimere parere favorevole al progetto di realizzazione e sviluppo della rete elettrica di trasmissione nazionale nell’area di Trento;

● deliberato di approvare il documento della Giunta comunale di realizzare uno studio di fattibilità per l’attuazione di orti comuni a Martignano in località Pradiscola,da assegnare ai residenti dell’Argentario, tenendo in considerazione la convenzione con il Circolo Tennis Calisio;

● deliberato di approvare il documento della Giunta comunale di illuminazione del parco di via San Vito, prevedendo alcuni punti di illuminazione;

● deliberato di approvare il documento relativo alla risposta alla delibera circoscrizionale Argentario d.d. 14.10.2014 n. 77 di richiesta “Copertura di due rampe di scale in piazza dell’Argentario”, e chiedere alla Giunta del Comune di Trento di prendere in considerazione le indicate precisazioni;

● deliberato di approvare l’interrogazione da presentare alla Giunta comunale in merito alla sicurezza e all’istituzione della figura degli “assistenti civici”;

● deliberato di esprimere parere favorevole alla proposta di deliberazione riguardante l’introduzione di un Regolamento per la gestione condivisa dei beni comuni con le seguenti osservazioni.

Il documento approvato è accompagnato da una serie sostanziosa di osservazioni, scaturite dalla discussione sviluppata in Consiglio, che si possono leggere per esteso nel sito citato in premessa.

SEDUTA DEL 24.02.2015

Il Consiglio ha:

● deliberato di esprimere parere favorevole al Piano della Protezione Civile del Comune di Trento per quanto riguarda il territorio della Circoscrizione Argentario;

● deliberato di approvare le iniziative urgenti delle attività culturali e del tempo libero per l’anno 2015 per € 1.250,00; l’iniziativa urgente d’informazione perl’anno 2015 di € 1.550,00; l’iniziativa di socializzazione senza spesa per l’anno 2015 per un importo complessivo di € 2.800,00: le iniziative di cui al presente provvedimento verranno confermate in sede di approvazione del programma annuale 2015 delle iniziative circoscrizionali;

● deliberato di esprimere parere favorevole al bilancio di previsione per l’anno 2015 e per il triennio 2015-2017;

● deliberato di esprimere parere favorevole riguardo alla regolarizzazione tavolare e catastale dello stato dei luoghi presso il Centro sportivo e palazzina servizi di Martignano mediante l’acquisizione a titolo gratuito di mq 465 di proprietà privata e cessione a titolo gratuito agli stessi privati di mq 3 di terreno comunale;

● deliberato di esprimere parere favorevole riguardo alla cessione alla ditta Facchinelli Renzo & C. Snc di parte della p.f. 1903/2, della p.f. 1484/3 e di parte della p.f. 1765 in C.C. Cognola;

● deliberato di approvare la proposta allaGiunta comunale, relativa all’assegnazione all’Associazione Percorsi Musicali con sede a Trento in via Caneppele, 44/1 della “sala Musica” sita nella nuova struttura di via Pradiscola, 18 a Martignano; nel contratto di assegnazione si espliciti che la gestione dovrà tener conto delle richieste di uti lizzo per prove da parte dei gruppi musicali e che l’inosservanza ditalirichieste potrà essere motivo direcessione dal contratto;

● deliberato di esprimere parere favorevole al nuovo “Regolamento del Decentramento 2015” (Regolamento riguardante le Circoscrizioni e il loro operato) con molte significative osservazioni e varie proposte che si possono leggere nel sito citato in premessa;

● deliberato di esprimere parere favorevole alla nuova ipo tesi di progetto per la “sistemazione dell’incrocio tra la S.P. 131 e l’innesto per la località Montevaccino di Sotto” con una serie di suggerimenti tecnici che si possono leggere nel sito citato in premessa;

● deliberato di approvare il documento della Giunta comunale di ampliare il mercato esistente settimanalmente in piazza dell’Argentario a Cognola portando da tre a quattro i posteggi ora previsti e destinando il nuovo posteggio a un produttore agricolo o aggiungendo un giorno (lunedì o mercoledì) da destinare esclusivamente al “mercato contadino”;

● deliberato di approvare il documento della Giunta comunale di prevedere, nell’ambito della predisposizione degli orti comuni di Cognola, un incremento di parcheggi rispetto alla dotazione standard,regolamentati con disco orario. Per evitare che i parcheggi vengano sistematicamente utilizzati dai residenti di provvedere alla messa in opera di apposita stanga di chiusura regolamentata;

● deliberato di approvare la relazione consuntiva relativa all’attività svolta nell’anno 2014 dal Consiglio circoscrizionale Argentario;

● deliberato di approvare il documento relativo alla richiesta direalizzazione di un marciapiede in via del Villaggio Satellite a San Donà per la sicurezza dei pedoni;

● deliberato di approvare il documento della Giunta comunale di valutare la possibilità per le Associazioni di volontariato di accedere gratuitamente con i rifiuti previsti dall’art. 4 dell’allegato 1) del D.M. 8.4.2008 e nel limite di un metro cubo al giorno per tipologia di rifiuto oltre che presso i CRM individuati (Mattarello) come previsto dall’art. 26 del regolamento comunale anche presso tutti i centri di raccolta sia CRM che CRZ; in alternativa di prevedere la possibilità di un conferimento unico mensile di 5 metri cubi peririfiuti elencati nell’art. 4 del D.M. 8.4.2008 ai CRM individuati allo scopo (Mattarello) in alternativa al conferimento giornaliero di un metro cubo previsto dall’art. 26 del Regolamento comunale.

SEDUTA DEL 24.03.2015 - ULTIMA SEDUTA del Consiglio Circoscrizionale 2009-2015

Il Consiglio ha:

● deliberato il piano di ripartizione delle risorse finanziarie riconosciute a questa Circoscrizione, per ciascuno dei compiti attribuiti nella gestione dei servizi di base per l’anno 2015, per una somma complessiva di euro 13.532,19 per attività diretta (iniziative promosse direttamente dalla Circoscrizione) e di euro 17.650,00 per attività a contributo (contributi assegnati per attività di carattere culturale, ricreativo, sportivo e di utilità sociale) per un totale complessivo di euro 31.182,19;

● approvato il programma annuale delle iniziative a carattere culturale e del tempo libero per l’anno 2015 per un importo di € 700,00 per l’attività diretta e di € 10.800,00 per l’attività indiretta, riconoscendo alle varie iniziative il rilevante pubblico interesse circoscrizionale ai fini dell’esenzione dal versamento del Canone per l’Occupazione di Spazi ed Aree Pubbliche (COSAP);

● approvato le iniziative del programma dettagliato delle attività di gemellaggio per l’anno 2015, per la somma complessiva di € 2.000,00;

● approvato il programma delle attività per le politiche sociali per l’anno 2015 per la somma complessiva di € 1.350,00;

● approvato il programma annuale delle attività sportive per l’anno 2015 per la somma di € 580,00 per l’attività indiretta (contributi);

● espresso parere favorevole riguardo alla cessione/ alienazione alla sig.ra P. C. e alla Parrocchia di S. Maria Ausiliatrice di Martignano, di parte della p.f. 1765 in C. C. Cognola;

● approvato un’interrogazione da presentare alla Giunta comunale per conoscere le motivazioni del mancato inizio lavori di ampliamento e riqualificazione della struttura cimiteriale della frazione di Villamontagna;

● approvato un’interrogazione da presentare alla Giunta comunale per conoscere le motivazioni urgenti per le quali è stata iscritta a bilancio di assestamento 2014 una previsione di spesa di € 450.000,00 per la realizzazione di un garage interrato in località Tavernaro, sotto il parco di Piazza Natale Tommasi, considerate le precedenti richieste di priorità per la Circoscrizione Argentario, come ad esempio la Caserma dei VVF volontari, la realizzazione del marciapiede a Zèll di Cognola o la realizzazione del Centro civico di San Donà.

SEDUTA DEL 11.06.2015 - PRIMA SEDUTA del nuovo Consiglio Circoscrizionale dopo le elezioni comunali di Trento del 10 maggio 2015.

Il Consiglio ha:

● deliberato di convalidare i Consiglieri circoscrizionali risultati eletti nelle elezioni amministrative del 10.05.2015 di seguito elencati: Boscaro Luca, Condini Davide, Dal Ponte Marco, Falagiarda Enzo, Gorfer Valentina, Pedrotti Jacopo, Pompermaier Paolo, Righi Renata, Saloni Umberto, Stefani Armando, Tamanini Mariano, Tomasi Daniele, Tonelli Chiara, Zanasi Alessandro;

● preso atto della cessazione dalla carica di Consigliere della Circoscrizione Argentario, del signor Bridi Vittorio, eletto nella lista n. 2 “Lega Nord”, che ha optato per la carica di Consigliere comunale, e del subentro al Consigliere Bridi Vittorio del signor Butterini Matteo in quanto primo dei non eletti nella lista n. 2 ”Lega Nord”, secondo quanto stabilito dal verbale dell’Ufficio centrale della Circoscrizione Argentario;

● eletto Presidente del Consiglio Circoscrizionale Argentario il signor Stefani Armando;

● eletto Vicepresidente del Consiglio Circoscrizionale Argentario il signor Tomasi Daniele;

● eletto quali componenti dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio circoscrizionale Argentario i consiglieri Falagiarda Enzo per la maggioranza e Butterini Matteo per la minoranza;

● deliberato l’integrazione al programma delle attività circoscrizionali anno 2015 per l’importo complessivo di spesa di €. 5.373,00 e il riconoscimento alle Associazioni che ne hanno fatto richiesta dell’utilizzo gratuito delle sale circoscrizionali e del beneficio economico derivante dall’esonero dal pagamento della C.O.S.A.P.

SEDUTA DEL 07.07.2015

Il Consiglio ha:

● approvato l’integrazione al programma delle attività culturali assegnando un contributo di 1200,00 euro al Gruppo ANA di Cognola per le iniziative promosse dal 21 settembre al 7 ottobre 2015 in occasione della Sagra del Santo Rosario in collaborazione con alcune altre associazione territoriali;

● deliberato l’integrazione al programma per le iniziative del gemellaggio per l’anno 2015 per una spesa complessiva di euro 1.200,00;

● approvato le seguenti proposte e priorità da inserire nelle schede di bilancio 2016 e triennale 2016-2018: Area servizi pubblici, Villamontagna (spazi per le associazioni, nuovi spazi per ambulatori e una sala polifunzionale); Area servizi pubblici, San Donà (nuovi spazi per ambulatori, sala polivalente per anziani e realtà associative, magazzino, parcheggi pertinenziali); nuova caserma dei vigili del fuoco volontari di Cognola; Teatro di Cognola (accesso e riqualificazione generale); realizzazione marciapiede in via Zel di Cognola.

SEDUTA DEL 01.09.2015

Il Consiglio ha:

● deliberato la costituzione di n. 5 Commissioni di lavoro circoscrizionali permanenti (vedi tabella);

● deliberato l’integrazione al programma delle attività circoscrizionali anno 2015, assegnando il contributo di euro 200,00 all’iniziativa Tavi Macosin Festa e concedendo l’utilizzo gratuito delle sale circoscrizionali e l’esonero COSAP alle varie iniziative come da richiesta: Conoscere la realtà del Nepal prima e dopo il terremoto (Circolo culturale di Cognola); Festa della comunità (Comitato Attività Culturali e Ricreative di Martignano); Antiche ricette (Comitato Attività Culturali e Ricreative di Martignano);

● nominato, il rappresentante della Circoscrizione Argentario nel Consiglio Direttivo dell’Associazione Ecomuseo Argentario, il Consigliere Pompermaier Paolo;

● approvato il documento riguardante la richiesta di intervento per dissuadere o impedire che i veicoli salgano su marciapiede in corrispondenza della fermata della linea urbana in Piazza dei Canopi a Martignano;

● approvato il documento riguardante la richiesta di sistemazione delle aree a parcheggio a Cognola nel quartiere delle Marnighe;

● approvato il documento riguardante la richiesta di intervento per la realizzazione di un percorso pedonale tutelato per raggiungere in sicurezza entrambe le fermate dell’autobus in via per Tavernaro.

SEDUTA DEL 20.10.2015

Il Consiglio ha:

● deliberato la modifica al piano di ripartizione delle risorse finanziarie (€ 31.182,19 in totale) per l’anno 2015: ATTIVITÀ DIRETTA. Attività culturali e del tempo libero € 599,40; Attività sportive € 2.553,00; Politiche Sociali € 5.300,00; Informazione € 4.190,00; Rappresentanza € 300,00; Funzionamento € 189,19. Totale attività diretta € 13.131,59. ATTIVITÀ A CONTRIBUTO. Contributi ad iniziative culturali e del tempo libero: € 16.550,60; Contributi ad iniziative sportive € 1.500,00. Totale attività a contributo € 18.050,60.

● deliberato l’integrazione al programma delle attività circoscrizionali anno 2015, per un importo complessivo di spesa di €. 5.730,00. Attività diretta socializzazione per una spesa complessiva di €. 3.100,00: “20° Convegno Anzianisulle problematiche della terza età”; “Violenza sulle donne: dal palcoscenico alla vita”. Attività culturale a contributo per una spesa complessiva di €. 2.630,00: Castagnata Sociale, iniziativa proposta dal Circolo Pensionati e anziani “El Capitel”; Serata teatrale proposta dal Circolo Comunitario di Montevaccino;

● deliberato l’integrazione al programma delle attività circoscrizionali anno 2015, con le iniziative culturali a contributo proposte dal Gruppo ANA di Cognola per l’importo complessivo di spesa di €. 850,00: Mercatino equosolidale e Santa Lucia con l’asinello con capanna del presepio (Piazza dell’Argentario); Montaggio e smontaggio Luminarie (vie e piazze di Cognola);

● deliberato l’integrazione al programma perle iniziative del gemellaggio con Schwaz per l’anno 2015, per una spesa complessiva di euro 2.100,00: Dono corona d’avvento alla Comunità di Cognola; Trasferta a Schwaz delle 4 classi scuola elementare Cognola; Trasferta a Schwaz con un coro dell’Argentario;

● nominato i seguenti rappresentanti del Comune nei Comitati diGestione delle Scuole dell’Infanzia Provinciale ed Equiparate della Circoscrizione Argentario:

RAPPRESENTANTI COMUNALI DI MAGGIORANZA SCUOLE MATERNE ARGENTARIO RAPPRESENTANTI COMUNALI DI MINORANZA
Francesco Foletti Sc. Arcobaleno Martignano Sc. Arcobaleno Martignano
Thomas Stimpfl Don Serafini Martignano Don Serafini Martignano
Mara Tomasi Kofler San Donà Kofler San Donà
Alessandro Zanasi Kofler Cognola Kofler Cognola
Giorgio Eccli Villamontagna Villamontagnaa

● deciso di indire un’Assemblea pubblica frazionale a Villamontagna allo scopo di affrontare un percorso di scelta consapevole e condivisa in merito alla programmazione e realizzazione dell’area servizi e parcheggi di Villamontagna;

● approvato un’interrogazione alla Giunta comunale relativa al problema dello sgombero neve su via Bellavista allo scopo di ottenere, quando necessario, interventi più tempestivi ed incisivi;

● approvato un documento teso a richiedere all’Assessore e al Servizio competente interventi per la sicurezza dei pedoni in via Kofler a Cognola;

● approvato la richiesta da presentare al Sindaco di valutare urgentemente la possibilità di stralciare la realizzazione di un parcheggio pubblico interrato sotto il parco di Tavernaro in Piazza Natale Tommasi e utilizzare l’importo già stanziato per realizzare opere di maggior priorità sull’Argentario (servizi pubblici e a parcheggio a Villamontagna e a S. Donà,);

● espresso una valutazione positiva sul progetto preliminare di “Ampliamento parcheggio in via Ponte Alto”;

● approvato il documento “Principi e criteri guida per la redazione del notiziario della Circoscrizione Argentario”.

SEDUTA DEL 20.10.2015

Il Consiglio:

  • ha deliberato l’integrazione al programma delle attività circoscrizionali anno 2015, assegnando per ATTIVITA’ DIRETTA ALLA SOCIALIZZAZIONE € 100,00 al Riuso delle cose dei piccoli e € 150 alle Letterine luminose a Babbo Natale (in collaborazione col gruppo ANA di Cognola), € 300,00 ad Aspettando... Santa Lucia, (del Circolo comunitario di Montevaccino), € 300,00 all’iniziativa Aspettando il Natale, (del Comitato Attività Culturali di Martignano), € 450,00 per Natale a Casa Serena, (del Circolo Anziani “Le Querce” di Cognola);
  • ha preso atto delle seguenti rinunce dei contributi: - di € 1.000,00 assegnati all’Associazione Ecomuseo Argentario per La pietra in...canta annullata causa maltempo; - di € 100,00 assegnati al Comitato Quartiere di San Donà per Carnevale di San Donà, per decisione del direttivo del Comitato; - di € 190,00 per l’iniziativa Conoscere le erbe officinali, e di € 280,00 per 43ª Martignana la marcia dei Canopi, entrambi assegnati al Comitato Attività Culturali e Ricreative di Martignano per assenza disavanzo; e ha deliberato di mandare in disponibilità l’importo dei contributi ai quali si è rinunciato pari a € 1.570.000;
  • ha approvato la seguente integrazione al programma delle ATTIVITÀ CULTURALI E SPORTIVE a contributo anno 2015: Rassegna Corale “Bambin Divino”, del Coro Monte Calisio, contributo di € 250; Presentazione autore italiano, dell’Associazione Amici del Libro contributo di € 200; Visioni spaziali, del Comitato di Martignano, contributo di € 160; Pro Ski Day 2015, dell’Associazione Pro Ski Trento A.D., contributo di € 250;
  • ha espresso parere favorevole riguardo alla “Proposta di Variante al Piano Regolatore Generale di adeguamento ai criteri di programmazione urbanistica del settore commerciale”;
  • ha espresso parere favorevole al “Bilancio di previsione annuale 2016 e triennale 2016 – 2018”, sentita anche la relazione illustrativa del Vicesindaco Paolo Biasioli;
  • ha approvato un’interrogazione rivolta alla Giunta Comunale per conoscere lo stato di attuazione dell’Osservatorio per lo sviluppo del corridoio del Brennero e delle connesse infrastrutture provinciali.

SEDUTA DEL 28.01.2016

Il Consiglio:

  • ha deliberato di chiedere all’Assessore e al Servizio competente del Comune di Trento:
    • di attivarsi per autorizzare l’accesso a piazza Argentario di Cognola solo ai mezzi deputati al carico e scarico per le attività commerciali, chiudendo completamente il traffico, almeno dalle ore 16.00 alle 18.00;
    • di aumentare gli stalli per disabile sul lato anteriore del piazzale e/o nell’interrato;
    • di vietare l’accesso ai non autorizzati potenziando il controllo dei vigili urbani in tutta l’area;
  • ha deliberato di proporre all’Assessore e al Servizio competente:
    • di attivarsi per la messa in sicurezza dell’attraversamento pedonale sulla S.P. 204 all’incrocio tra via alla Cascata con via Ponte Alto;
    • di privilegiare l’installazione di idonea segnaletica, idonea illuminazione ed eventuale semaforo a chiamata;
    • di valutare la messa in sicurezza delle due fermate dei mezzi pubblici, predisponendo un minimo spazio pedonale d’attesa;
    • di valutare la creazione di un percorso pedonale nonché di riqualificare l’area per la sicurezza ciclopedonale in vista dell’auspicata realizzazione del collegamento ciclopedonale con la Valsugana;
  • ha deliberato di chiedere alla Giunta comunale:
    • di intervenire sui soggetti che occupano abusivamente l’immobile sito in via per Villamontagna così da ripristinare la legalità e intervenire per chiudere le entrate dell’immobile;
  • ha deliberato in merito al Piano attuativo zona C3 di via dei Castori di Martignano, sentiti gli interventi del Vicesindaco Paolo Biasioli e del Capoufficio Piani Urbanistici Paolo Gardini e la relazione della Presidente della Commissione Lavori Pubblici della Circoscrizione, Chiara Tonelli, di esprimere parere non favorevole al Piano attuativo zona C3 in via dei Castori a Martignano, con le seguenti motivazioni: “Il piano attuativo C3 via dei Castori appare oggi, dal punto di vista urbanistico, sociale ed economico, anacronistico e politicamente discutibile. Il Consiglio prende atto che tale Piano è frutto di una scelta pianificatoria del lontano 1989, che garantisce ai legittimi proprietari il diritto di edificare. Ciò significa che al Consiglio rimane l’unica possibilità di limitare i danni e smussare le contraddizioni. Il NO al piano attuativo in zona C3 di via dei Castori è legato alla necessità di dare soluzione ad alcune questioni connesse al progetto:
    • collegamento pedonale con via Castori bassa: si chiede all’amministrazione di impegnarsi per predisporre effettivo collegamento all’interno del progetto stradale complessivo;
    • dubbi sullo standard parcheggio, forse ancora troppo basso;
    • non viene rispettata la previsione dell’area a destinazione pubblica, collocandovi al suo interno una parte di viabilità a servizio della lottizzazione;
    • il marciapiede presenta larghezza variabile e in un punto è previsto di larghezza 80cm;
    • la necessità che i muri di contenimento a valle vengano realizzati con un corretto inserimento paesaggistico.

    A nuovo Piano attuativo C3 via dei Castori vengono riconosciuti importanti elementi migliorativi quali: la diminuzione volumetrica, gli spazi verdi e a parcheggio in cessione al Comune e soprattutto la rinnovata viabilità di via dei Castori, che porterà un vantaggio a tutti i gli attuali residenti. Si sottolinea che il parere negativo è motivato soprattutto dal fatto che il progetto non è stato pensato e collegato al sobborgo in cui si colloca. Ci si riferisce in particolare all’incrocio di via dei Castori con via Bellavista ma soprattutto al collegamento di via Castori con il centro del paese (incrocio/strettoia a nord /via Sabbionare) che favorirebbe un transito eccessivo per raggiungere il centro di Martignano con i suoi servizi.”

  • ha espresso parere favorevole alla 2ª variante (conclusiva) al progetto di riordino dell’onomastica viaria nelle località Marnighe, Zell, Moià, Bergamini e Maderno, come di seguito indicato:
    • sostituire l’attuale denominazione “Via del Dòs de la polènta” con “Via di Nicodèmo”, in alternativa alla precedente proposta “Via dei Bampi”;
    • sostituire con “Via dei Consolati” la denominazione inizialmente approvata come “Via dei Zuchèli” e poi proposta in 1ª variante come “Via di Nicodèmo”;
  • ha espresso parere favorevole alla richiesta da parte di privato di permuta immobiliare in Località Lanciatesa a Cognola di Trento;
  • ha deliberato di assegnare 100,00 euro all’iniziativa di gemellaggio “Incontro a Schwaz con Circoli anziani dell’Argentario” organizzata in collaborazione con l’Associazione Amici di Schwaz e programmata per il 30 aprile e il 1 maggio 2016;
  • ha deliberato di approvare il programma parziale delle attività circoscrizionali di socializzazione e culturali anno 2016, come di seguito:
    • Passeggiata dell’anziano in collaborazione con i cinque Circoli Anziani dell’Argentario: € 200,00;
    • Incontri con scrittori della Circoscrizione, in collaborazione con il Comitato di Martignano: € 50,00; Incontri/letture di Libri iniziativa proposta dall’Associazione Amici del Libro, Martignano; contributo € 120,00; Insieme a teatro sull’Argentario - rassegna teatrale, presso il teatro delle scuole medie di Cognola, di 11 spettacoli gestita dalle tre compagnie/associazioni teatrali locali:
    • per l’associazione “Argento Vivo”, contributo € 1.200,00;
    • per la compagnia “Filogamar”, contributo € 1.200,00;
    • per l’associazione culturale “La Baraca” che organizza gli spettacoli nel teatro di Martignano. contributo € 600,00. CONTRIBUTI CARNEVALI: Comitato di Quartiere San Donà: € 130,00; Circolo Anziani “El Capitel” Martignano: € 130,00; Maso Bolleri: € 260,00; Comitato San Rocco di Tavernaro: € 130,00; Comitato Carnevale di Villamontagna: € 130,00; Comitato Carnevale di Cognola: € 130,00;
  • ha approvato il piano di ripartizione delle risorse finanziarie riconosciute alla Circoscrizione, per ciascuno dei compiti attribuiti nella gestione dei servizi di base per l’anno 2016, per una somma complessiva di € 31.182,19 suddivisa in € 13.532,19 per attività diretta e in €17.650,00 per attività a contributo.

SEDUTA DEL 17.03.2016

Il Consiglio:

  • ha deliberato di nominare componente interno della Commissione circoscrizionale Cultura, associazionismo e semplificazione, la consigliera Gorfer Valentina, in sostituzione del consigliere dimissionario Condini Davide; di nominare componente esterno della medesima Commissione Cultura, il signor Di Gennaro Carmine, in sostituzione della dimissionaria signora Cognola Marianna; di nominare Presidente della Commissione Cultura il consigliere Saloni Umberto;
  • ha deliberato l’integrazione al programma delle attività circoscrizionali di socializzazione e culturali anno 2016 come specificato di seguito.
    ATTIVITÀ DIRETTA SOCIALIZZAZIONE
    • Festa di inizio estate a Montevaccino, organizzata dal Circolo Comunitario di Montevaccino, spesa prevista € 250,00;
    • Il sorriso nel cuore, percorso di autoconsapevolezza. Spunti di riflessione per vivere con più positività; incontri a Cognola; spesa prevista € 100,00;
    • Allerta anziani, serata informativa a Martignano sulla sicurezza domestica e dell’assistenza alle persone anziane, in collaborazione con la Polizia Locale Trento e la Cooperativa SAD; - Progetto diciottenni, iniziativa che coinvolge i ragazzi che nel 2016 raggiungono i 18 anni in un percorso di consapevolezza dei propri diritti e doveri, spesa prevista € 1.000,00;
    • Argentario Day, iniziativa dedicata alla cittadinanza attiva. Numerose Associazioni del sobborgo e singoli volontari, si attivano in azioni gratuite concrete di manutenzione del territorio. Anche i bambini saranno coinvolti con laboratori specifici, spesa prevista € 900,00.

    ATTIVITÀ CULTURALI A CONTRIBUTO

    • Festa di Primavera, proposta dell’Associazione genitori e amici di Casa Serena; a Cognola, contributo € 130,00;
    • Processione patrona del paese, proposta del Comitato di Martignano, sfilata con concerto finale della banda musicale o orchestra; contributo € 240,00;
    • 18ª Rassegna corale dell’Argentario dell’Associazione Coro San Isidoro; manifestazione di musica corale polifonica e popolare, Martignano; contributo € 625,00;
    • Concerto del Solstizio d’estate, proposta dell’Associazione “I Musici Cantori”, presso Villa “Mirabel” De Nardis; Cognola, giugno 2016, contributo € 150,00;
    • Primavera Vilera, camminata enogastronomica in Villamontagna; contributo € 300,00;
    • Conversazione su Islam secondo Corano, conferenza proposta dal Circolo Culturale di Cognola; contributo € 150,00.
  • ha deliberato le iniziative del programma parziale di gemellaggio in collaborazione dell’Associazione Amici di Schwaz per l’anno 2016, per una spesa complessiva di euro 1.800,00:
    • Incontro a Schwaz con Circoli anziani dell’Argentario; Schwaz, spesa prevista € 100,00;
    • Accoglienza degli alunni della scuola primaria di Schwaz, presso l’Istituto Comprensivo Comenius; Cognola, spesa prevista € 500,00;
    • Trasferta a Schwaz delle 2 classi quarte scuola elementare Martignano; spesa prevista € 1.200,00;
  • ha deliberato di approvare la relazione consuntiva illustrata dal Presidente relativa all’attività svolta dalla Circoscrizione Argentario nell’anno 2015;
  • ha espresso parere favorevole alla modifica della denominazione “Via di Zél” in “Via di Zell” per ripristinare il toponimo originario;
  • ha espresso parere favorevole alla proposta di spostamento del civico n. 19 di Via Muralta dal bacino d’utenza scolastico cittadino a quello del bacino dell’Argentario.
  • ha espresso parere favorevole alla classificazione di tipo B (strade forestali non adibite ad esclusivo servizio del bosco) della strada che dalla località Loch di Montevaccino conduce al Rifugio Calisio, in prospettiva di ristrutturazione del medesimo, con l’auspicio che l’Amministrazione si attivi in concomitanza con la riapertura del rifugio ad ampliare le aree di parcheggio esistenti a Montevaccino e a Villamontagna;
  • ha approvato un’interrogazione alla Giunta comunale, per sollecitare l’Amministrazione a farsi carico dei problemi inerenti alla sicurezza della circolazione di mezzi e pedoni all’incrocio di via dell’Albera con via Formigheta a Martignano, chiedendo interventi adeguati a risolvere l’annoso problema di incidenti.
  • ha approvato un documento sul “Degrado di Ponte Alto” e ha deliberato di chiedere all’Assessorato comunale competente di intervenire per mettere in sicurezza l’intera area provvedendo ad una accurata pulizia, perché siano effettuati opportuni controlli contro l’abbandono dei rifiuti e per mettere in sicurezza la costruzione posta dietro l’edificio che contiene le pompe del consorzio irriguo e perché sia nuovamente posizionata una stanga all’inizio della strada per bloccare l’accesso alla zona in questione ai veicoli non autorizzati;
  • ha deliberato di chiedere all’Assessorato competente di realizzare a Montevaccino il tratto di marciapiede mancante sulla SP 131 tra Via Maso Librar e il Campo sportivo e di mettere in sicurezza le 4 fermate autobus tramite la realizzazione di idonee piazzole per l’attesa degli utenti del servizio pubblico urbano;
  • ha deliberato di chiedere all’Assessorato competente di sostituire in Martignano la segnaletica sia verticale che orizzontale di “dare la precedenza” posta tra via alla Formigheta e via don Leone Serafini (davanti al supermercato Conad) con uno Stop, di creare una zona a velocità massima pari a 30 km/h sulle stesse vie e su piazza Menghin, non escludendo la realizzazione di idonei dissuasori di velocità; di modificare la sosta non regolamentata sui cinque posti di via alla Formigheta adiacenti a piazza Canopi, in sosta a disco orario per la durata di 60 minuti nei soli giorni feriali dalle 8.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 20.00.

SEDUTA DEL 11.05.2016

Il Consiglio:

  • ha deliberato di surrogare nella carica di Consigliere circoscrizionale, in sostituzione del Consigliere dimissionario Falagiarda Enzo, il secondo dei non eletti nella lista n. 1 “Partito Democratico”, Decarli Davide (cfr. pag. 8);
  • ha eletto quale componente di maggioranza, nell’Ufficio di Presidenza del Consiglio il consigliere Pedrotti Jacopo in sostituzione del dimissionario Falagiarda Enzo;
  • ha nominato componente interno e vicepresidente della Commissione circoscrizionale Cultura, il consigliere Decarli Davide, in sostituzione del consigliere dimissionario Falagiarda Enzo;
  • ha deliberato la modifica al piano di ripartizione delle risorse finanziarie per l’anno 2016 spostando la somma di € 700,00 dalle attività dirette Politiche Sociali alle attività Culturali a contributo;
  • ha deliberato la seguente integrazione al programma delle attività circoscrizionali di socializzazione e culturali anno 2016:
    ATTIVITÀ DIRETTA SOCIALIZZAZIONE
    • Alzheimer: parliamone..., con gli interventi del direttore e di una collaboratrice del centro Alzheimer dell’RSA Grazioli di Povo e del presidente dell’associazione Alzheimer Trento; Cognola, 27 maggio 2016, spesa prevista € 50,00;
    • Riuso delle cose dei piccoli, in collaborazione con il Comitato di Martignano e il gruppo Libergas; Parco di Martignano, 11 giugno 2016; spesa prevista € 50,00;
    • Bimbofest 2016, in collaborazione con il Circolo Comunitario di Montevaccino, per creare un momento di aggregazione tra le famiglie; Montevaccino, Villa Lidia, settembre 2016; spesa prevista € 200,00.

    ATTIVITÀ DIRETTE CULTURALI

    • Festa di fine anno scolastico, con i ragazzi delle scuole elementari e medie della Circoscrizione, in piazza dell’Argentario, in collaborazione con l’Istituto Comenius, il Gruppo Alpini di Cognola ed il Circolo Pensionati e Anziani “Le Querce”.

    ATTIVITÀ CULTURALE A CONTRIBUTO

    • Raduno 5 Circoli Anziani dell’Argentario, proposta del Circolo Anziani “Le Querce” in collaborazione con i 5 circoli anziani del territorio; Fornace, 29 giugno 2016; contributo € 700,00.

    ATTIVITÀ SPORTIVE A CONTRIBUTO

    • 44ª Martignana proposta dal Comitato di Martignano; contributo € 300,00;
    • Palestra di arrampicata, proposta della SAT di Cognola in occasione della Festa dello Sport; Cognola, settembre/ottobre 2016; contributo € 800,00;
  • ha nominato la consigliera Tonelli Chiara (foto) quale rappresentante del Consiglio circoscrizionale nel Consiglio delle Donne;
  • ha espresso parere favorevole alla proposta da parte di privati di permuta di terreni in C.C. Montevaccino;
  • ha approvato la richiesta all’Assessore comunale d’installazione di adeguata illuminazione pubblica in via per Fontanasanta – Parco delle Coste (Cognola), verso il Ristorante Rebuffo;
  • ha approvato la richiesta all’Assessore comunale di un ulteriore impegno per portare ad effettiva realizzazione la creazione degli orti comunitari di Cognola nell’area di proprietà comunale già individuata nella scorsa legislatura - anno 2014;
  • ha approvato la richiesta all’Assessore comunale di prevedere che nel parcheggio di via Ponte alto – Centro sportivo alcuni posti auto (15) siano a sosta regolamentata con disco orario (3 ore) al fine di garantire una maggior fruibilità dei parcheggi;
  • ha approvato il documento riguardante la sicurezza della mobilità pedonale su via alla Veduta, tratto di strada tra la rotonda e la piazza di Cognola, chiedendo all’Assessore comunale un intervento tempestivo teso a indurre automobilisti e motociclisti a moderare la velocità e a rispettare il limite di 30 km orari, attraverso il potenziamento della segnaletica e dell’illuminazione; l’installazione di un semaforo lampeggiante nonché di prevedere l’assistenza di un vigile urbano nelle ore di punta in corrispondenza dell’attraversamento pedonale;
  • ha approvato il documento riguardante la proposta di acquisto o permuta nel C.C. di Villamontagna del parco Loch limitrofo all’abitato di Montevaccino (uso civico di Villamontagna) da parte del Comune di Trento chiedendo alla Giunta Comunale di promuovere degli incontri tra l’A.S.U.C. di Villamontagna e l’Amministrazione comunale al fine di addivenire ad una soluzione condivisa di acquisto o permuta del Parco nell’interesse delle comunità di Villamontagna e di Montevaccino;
  • ha deliberato di indire un’Assemblea pubblica frazionale a San Donà finalizzata ad informare la popolazione sulla questione della realizzazione del Centro sociale e dei parcheggi pertinenziali.

SEDUTA DEL 29.06.2016
Il Consiglio

  • ha approvato le priorità di bilancio 2017 e triennale 2017-2019: realizzazione dei tanto attesi spazi aggregativi a Villamontagna (spazi per associazioni e ambulatori, sala polifunzionale) e a San Donà (ambulatori, sala polifunzionale, magazzino e parcheggi pertinenziali), nuova caserma dei Vigili del Fuoco Volontari di Cognola, riqualificazione del Teatro di Cognola, realizzazione del marciapiede in via Zell di Cognola;
  • ha espresso parere favorevole all’uso congiunto di una sede presso il Centro Civico Marnighe di Cognola per l’Associazione culturale Fanny Hensel con il Gruppo Vocale Concentus Clivi ;
    ha espresso parere favorevole al Piano Regolatore di Illuminazione Comunale (P.R.I.C.) ai sensi della L.P. n. 16/2007 “Risparmio energetico e inquinamento luminoso”;
  • ha deliberato l’integrazione al programma delle attività circoscrizionali culturali a contributo per l’anno 2016, come specificato di seguito: Concerto tra anima e cielo, iniziativa del Circolo Culturale di Cognola, luglio 2016, contributo di € 1.150,00. Not(t)e in musica a Villa Taxis, iniziativa del Coro Monte Calisio con la collaborazione dell’Orchestra Fuori Tempo, Martignano 6 agosto 2016, contributo di € 540,00. Sagra del Santo Rosario, serate organizzate dal Gruppo ANA di Cognola in collaborazione con altre associazioni locali, Cognola fine settembre-primi di ottobre 2016, contributo € 1.600,00. Rassegna poeti dell’Argentario, iniziativa del Comitato di Martignano, settembre-ottobre 2016, contributo € 350,00. Festa d’Autunno, iniziativa proposta dall’Associazione genitori e amici di Casa Serena, Cognola settembre-ottobre 2016, contributo € 250,00. Abitanti delle Alpi e ordinamenti autonomisti, conferenza promossa dal Circolo Culturale di Cognola, ottobre 2016, contributo € 270,00. Concerto d’autunno, manifestazione proposta dall’Associazione Musicale Argentario, Chiesa di Martignano ottobre novembre 2016, contributo € 330,00. Castagnata Sociale, del Circolo Pensionati e anziani “El Capitel” di Martignano, contributo € 290,00. Presepe a Villamontagna, dell’Associazione Amici del presepe, 2016, contributo € 210,00. Presentazione autore italiano, proposta dall’Associazione Amici del Libro, Martignano dicembre 2016, contributo € 300,00. Natale Insieme, concerto organizzato dal Circolo Culturale di Cognola, chiesa parrocchiale 3 dicembre 2016, contributo € 650,00. Mercatino equosolidale e Santa Lucia con l’asinello e con capanna del presepio, proposto dal Gruppo ANA di Cognola, contributo € 650,00. Aspettando il Natale con Luminarie, iniziativa del Comitato di Martignano, contributo € 650,00. Montaggio e smontaggio Luminarie, iniziativa del Gruppo ANA di Cognola, contributo € 300,00. Luci di Pila 2016, manifestazione dell’Associazione Amici della Scuola Infanzia Carli, Villamontagna dicembre 2016, contributo € 180,00. 31° Rassegna di Canti Natalizi Popolari, organizzata dal Coro Monte Calisio, chiesa parrocchiale di Martignano 26 dicembre 2016, contributo € 1.050,00. Memoria storica, proposta dall’Associazione Tremembè, 10 nuove interviste in due incontri pubblici, contributo € 400,00. Laboratori “estate a teatro”, proposti dall’Associazione con Arte e con Parte, Cognola 5/9 settembre 2016, uso gratuito della sala circoscrizionale. Note d’amore in una notte d’argento, spettacolo concerto dell’Orchestra Fuori Tempo, Martignano 14 agosto 2016, contributo € 450,00. Teatro Merenda, proposto dall’Associazione Argento Vivo, rassegna teatrale per bambini e ragazzi, ottobre – dicembre 2016, contributo € 900,00;
  • ha deliberato l’integrazione al programma delle attività circoscrizionali sportive dirette e a contributo per l’anno 2016: attività diretta - Festa dello Sport, due giornate di avvicinamento allo sport per tutti i cittadini della Circoscrizione, Cognola - Piazza dell’Argentario 24 e 25 settembre 2016, spesa prevista € 2553,00. Incontro di avvicinamento al gioco degli scacchi, con l’Associazione A. D. Scacchi Nord Est di Cognola, 2016/2017, nessuna spesa. Attività a contributo - Bubble Football, proposta dall’Associazione Tavi Macos, Cognola, 3 luglio nessuna spesa prevista a carico della Circoscrizione;
  • ha deliberato l’integrazione al programma delle attività circoscrizionali dirette di socializzazione per l’anno 2016: Progetto sulle migrazioni, iniziativa volta a sensibilizzare la popolazione sulle migrazioni, in collaborazione con l’Istituto Comenius, l’Associazione Atas, il Cinformi, il Centro Astalli e l’Associazione Tremembè, Cognola autunno 2016, spesa prevista € 500,00. Giornata sul tema dello stress, in collaborazione con la Fondazione S. Ignazio, Cognola, autunno 2016, spesa prevista di € 300,00. Riuso delle cose dei piccoli a Cognola, in collaborazione con il Gruppo Alpini di Cognola, ottobre 2016, spesa prevista € 30,00;
  • ha deliberato l’integrazione del programma di gemellaggio per l’anno 2016, con le iniziative specificate: Trasferta a Schwaz di una delegazione della Circoscrizione e dell’Associazione Amici di Schwaz per programmazione attività; 15 ottobre 2016, spesa prevista € 250,00. Dono corona d’Avvento alla Comunità di San Donà, da parte di una delegazione di Schwaz, 27 novembre 2016, spesa prevista € 600,00 – Per ragioni organizzative la corona è consegnata presso la chiesa di Martignano. Trasferta a Schwaz di due classi delle elementari di Martignano, 5 dicembre 2016, spesa prevista € 250,00. Trasferta a Schwaz di un coro dell’Argentario in occasione del concerto dell’Avvento, 17/18 dicembre 2016, spesa prevista € 1.200,00.
  • ha approvato un documento di richiesta all’Amministrazione comunale dell’utilizzo condiviso di una sala presso il Centro civico, attualmente assegnata all’Associazione Telefono d’Argento, affinché possa essere utilizzata anche per altre attività istituzionali, limitando la presenza dell’Associazione allo spazio mattutino.

SEDUTA DEL 5.09.2016
Il Consiglio

  • ha preso atto della rinuncia dell’Associazione Genitori e Amici di Casa Serena al contributo di € 130,00 per l’iniziativa culturale “Festa di Primavera”.
  • ha deliberato l’integrazione al programma delle attività circoscrizionali culturali per l’anno 2016 con esonero COSAP per la Giornata del riuso a Cognola, in collaborazione con il Gruppo Ana Cognola Cognola 17 settembre 2016 e la Festa della Comunità, iniziativa promossa dal Comitato Attività Culturali e Ricreative di Martignano, 17/24 settembre 2016.
  • ha espresso parere favorevole, senza alcuna osservazione, in merito al PRG - variante alla pianificazione degli insediamenti storici ai sensi del comma 2 dell’articolo 105 della L.P. 15/2015 a seguito anche degli interventi del Vicesindaco e Assessore alla Pianificazione Urbana Paolo Biasioli e del Capoufficio Piani Urbanistici Paolo Gardini.

SEDUTA DEL 26.10.2016
Il Consiglio

  • ha nominato i rappresentanti del Comune nei Comitati di Gestione delle Scuole dell’Infanzia Provinciale ed Equiparate della Circoscrizione Argentario: 
  • ha modificato, il piano di ripartizione delle risorse finanziarie per l’anno 2016 per complessivi Euro 31.932,19;
  • ha preso atto della rinuncia dell’Associazione Comitato Quartiere di San Donà al contributo di € 130,00 assegnato per l’iniziativa “Carnevale di San Donà”;
  • ha deliberato l’integrazione al programma come di seguito specificato:
    • attività diretta: "Serata informativa sui droni, serata finalizzata a presentare questa nuova tecnologia in collaborazione con il Comitato di Martignano, 25 novembre 2016, nessun onere a carico della Circoscrizione";
    • attività a contributo: "Serata Halloween, iniziativa del Gruppo ANA di Cognola, 31 ottobre 2016, contributo € 280,00; Natale 2016, crea un presepe, iniziativa del Gruppo ANA di Cognola, rivolta ai ragazzi dai 6 ai 15anni, contributo € 200,00";
  • ha deliberato l’integrazione al programma delle attività circoscrizionali di socializzazione per l’anno 2016:
    • attività dirette: "Natale a Casa Serena, con scambio di auguri tra rappresentanti della Circoscrizione, ospiti, familiari e operatori di Casa Serena, con la partecipazione di gruppi di ragazzi di Martignano e Cognola, 16 dicembre 2016, spesa prevista € 500,00; Accoglienza alunni di Schwaz presso l’Istituto “Comenius”. Ti racconto la mia terra..., laboratori realizzati assieme ai ragazzi richiedenti asilo ospitati a Montevaccino, la Circoscrizione pubblicizza l’iniziativa e mette a disposizione gli spazi; Argentario Day, iniziativa dedicata al volontariato locale, acquisto di attrezzature e materiali per l’Argentario Day 2017, grazie all’assegnazione straordinaria deliberata dal Consiglio comunale (d.n. 113 del 28.09.2016) della somma di € 750,00, quale quota parte del premio di € 5.000,00 assegnato dalla Fondazione Trentina per il Volontariato per l’edizione 2014 di Argentario Day, spesa prevista € 750,00";
  • ha espresso parere favorevole alla realizzazione di orti urbani a servizio del sobborgo di Cognola, richiedendo che venga realizzato qualche posto auto in più, che l’utilizzo degli orti non sia destinato unicamente alle persone anziane, ma possano usufruirne anche altre fasce d’età;
  • ha approvato un’interrogazione alla Giunta Comunale avente per oggetto la “gestione di aspetti legati alla sicurezza igienica e alla funzione educativa all’interno dei parchi” auspicando i seguenti interventi del Comune:
    • introdurre il divieto ai cani in tutti i parchi giochi e in tutte le aree attrezzate all’interno dei parchi, con adeguata segnaletica;
    • introdurre il divieto di fumo all’interno dei parchi giochi per bambini e attrezzare con posaceneri idonei;
    • avviare campagne di educazione per incentivare la raccolta delle deiezioni dei cani, in particolare nelle aree verdi pubbliche;
    • avviare campagne di educazione e promozione della salute contro il tabagismo, magari allargando il campo non solo alle aree verdi frequentate da minori (ed in particolare bambini piccoli), ma anche ad altri luoghi di aggregazione (sagre, tavoli esterni dei locali, ecc…);
  • ha approvato la richiesta all’Assessore e al Servizio competente di attivarsi per la messa in sicurezza pedonale del tratto di via per Villamontagna in corrispondenza dei civici 44-46;
  • ha espresso parere favorevole in merito alla domanda di utilizzo gratuito della sala polivalente presso il Centro Civico di Cognola da parte della Scuola Musicale “Il Diapason”, durante l’anno scolastico 2016/2017;
  • ha approvato di indire un’Assemblea pubblica sul tema della mobilità con il coinvolgimento delle circoscrizioni limitrofe di Villazzano e Povo e di incaricare il Presidente della Circoscrizione Argentario di coordinare l’Assemblea.

SEDUTA DEL 24.11.2016
Il Consiglio

  • ha espresso parere favorevole - sentito l’intervento del Dirigente del Servizio Urbanistica del Comune Giuliano Stelzer - alla variante al PRG conseguente alle richieste di inedificabilità ai sensi del comma 4 dell’articolo 45. Prima adozione – L.P. 15/2015;
  • ha modificato il piano di ripartizione delle risorse finanziarie per l’anno 2016 come nella seguente tabella:
  • ha deliberato di integrare:
    • il contributo già concesso al Gruppo ANA di Cognola per l’iniziativa “Montaggio e allestimento luminarie” con ulteriori € 300,00, per un importo complessivo di € 600,00;
    • il contributo al programma dell’iniziativa “Il mio Argentario”, relativa all’organizzazione di una serata conclusiva pubblica per una spesa di € 340,00;
    • il contributo per la “Rappresentazione Marcinelle - 8 agosto1956” promossa dal Circolo Culturale di Cognola per una spesa di € 500,00; Festa a Casa Serena.
  • ha espresso parere favorevole al Documento Unico di Programmazione 2017-2019 e Bilancio di previsione finanziario 2017–2019;
  • ha espresso parere favorevole alla richiesta di assegnazione in concessione degli orti comunali di Montevaccino da parte del Circolo Comunitario di Montevaccino e al “Regolamento per gli assegnatari degli orti comunali di Montevaccino di Trento”;
  • ha nominato componente esterno della Commissione di lavoro circoscrizionale Lavori Pubblici, Mobilità e Pianificazione Urbana, il signor Depaoli Matteo, in sostituzione del signor Pezzin Alessandro dimissionario.

SEDUTA DEL 26.01.2017
Il Consiglio

  • Ha surrogato Consigliere dimissionario Boscaro Luca, con il secondo dei non-eletti nella lista “Lega Nord”, Sgurelli Massimo.
  • Ha approvato il Piano di ripartizione delle risorse finanziarie riconosciute alla Circoscrizione per il 2017.
  • Ha approvato il Programma delle attività circoscrizionali anno 2017.
  • ATTIVITÀ DIRETTA DI INFORMAZIONE per una spesa complessiva di € 4.929,50
    • Acquisto di n. 12 pagine sul giornalino “La Voce del Calisio” per informare la popolazione sull’iniziativa “Argentario Day” programmata per il 1° aprile 2017. Costo di € 951;
    • Stampa e recapito dei due numeri di “Trento Notizie Argentario” (luglio 2017, dicembre 2017) per € 3.978.
  • ATTIVITÀ CULTURALE A CONTRIBUTO per una spesa complessiva di € 14.750
    • Concerto per la Memoria - Circolo Culturale Cognola - Cognola 27.01.2017. € 810; Insieme a teatro sull’Argentario - Ass. Filodrammatica Argento Vivo; Cognola, gennaio - aprile 2017. € 1.300;
    • Insieme a teatro sull’Argentario - Compagnia Filodrammatica Filogamar; Cognola, gennaio-aprile 2017. € 1.450;
    • Insieme a teatro sull’Argentario, a cura dell’ Ass. culturale La Baraca; Martignano, aprile 2017; contributo assegnato € 700;
    • Festa di Carnevale - Circolo Pensionati ed Anziani El Capitel; Martignano, febbraio 2017. € 240;
    • Carnevale di San Donà - Comitato di Quartiere di San Donà il 19 febbraio 2017. € 150;
    • Carnevale 2017 di Martignano e Bolleri – Comitato Attività Ricreative e Culturali di Martignano; Martignano 26 febbraio 2017, Maso Bolleri 28 febbraio 2017. € 250;
    • Carnevale a Tavernaro - Comitato San Rocco di Tavernaro, 26 febbraio 2017. € 150;
    • Festa di Carnevale in Piazza - Comitato Carnevale di Cognola; 28 febbraio 2017. € 150;
    • Carnevale di Villamontagna - Comitato Carnevale di Villamontagna; 28 febbraio 2017. € 150;
    • Incontri/letture di Libri - Associazione Amici del Libro di Martignano; febbraio/marzo 2017. € 200;Allegramente insieme con Gianko - Comitato Carnevale di Cognola; 28 febbraio 2017. €
    • 250;
    • Sagra di primavera - Entorno al Paes – Comitato di Martignano, 13-22 maggio 2017; nessun contributo;
    • Processione patrona del paese - Comitato di Martignano, con concerto 22 maggio 2017. € 240;
    • Cantastorie al Parco - Storie per bambini e adulti - Comitato di Martignano; giugno/luglio 2017. € 420;
    • Concerto Musiche dal Mondo - Circolo Culturale di Cognola; giugno/settembre 2017. € 430;
    • Not(t)e in musica a Villa Taxis, spettacolo organizzato dal Coro Monte Calisio con la collaborazione dell’Orchestra Fuori tempo; Martignano 11 agosto 2017. € 570;
    • Sagra del Santo Rosario - Gruppo ANA di Cognola in collaborazione con altre associazioni; settembre/ottobre 2017. € 1.400;
    • 2ª Mostra artisti dell’Argentario - Comitato di Martignano; settembre/ottobre 2017. € 360;
    • Concerto d’autunno - Associazione Musicale Argentario nella Chiesa di Martignano. Esecuzione di brani corali e strumentali; ottobre 2017. € 300;
    • Teatro Merenda - Associazione Argento Vivo rivolta ai bambini e ragazzi dai 9 ai 14 anni; Cognola ottobre-dicembre 2017. € 900;
    • Serata Halloween - Gruppo ANA di Cognola rivolta a bambini e famiglie; 31 ottobre 2017. € 350;
    • Castagnata e pomeriggio in allegria - Circolo Pensionati e anziani “El Capitel”; Martignano novembre 2017. € 240;
    • Presentazione autore italiano - Associazione Amici del Libro di Martignano; novembre/dicembre 2017. € 270;
    • Allestimento Luminarie 2017 - Gruppo ANA di Cognola; festività natalizie 2017. € 490;
    • Presepe di Villamontagna - Associazione Amici del presepe di Villamontagna, dicembre 2017. € 250;
    • Mercatino equosolidale e Santa Lucia con l’asinello con capanna del presepio - Gruppo ANA di Cognola; dicembre 2017. € 620;
    • Aspettando il Natale e Addobbi Natalizi 2017 – Comitato di Martignano con il tradizionale mercatino di Natale. € 510;
    • Concerto “Natale Insieme” - Circolo Culturale di Cognola; 16 dicembre 2017. € 600;
      32ª Rassegna di Canti Natalizi Popolari – Coro Monte Calisio di Martignano. € 1.000.
  • Ha approvato, quale integrazione al programma delle attività culturali a contributo, l’iniziativa dall’Associazione Tremembè “Memoria storica Argentario”; Cognola gennaio/dicembre 2017. € 300.
  • Ha modificato la propria deliberazione di data 01. 09.1915 n. 40 sul numero dei componenti della Commissione di lavoro circoscrizionale Politiche Sociali portandoli da 12 a 13 unità di cui 5 componenti interni e 8 componenti esterni. E di nominare in aggiunta i componenti esterni: Biasi Alberta, Gionta Massimo, Feller Arianna. La Commissione risulta così costituita. 5 componenti. interni: Gorfer Valentina, Righi Renata, Zanasi Alessandro, Pompermaier Paolo, Dalponte Marco e 8 componenti esterni: Cicolini Lia, Gaddo Lorena, Guzzon Raffaele, Gianordoli Domenico, Mercurio Angelo, Biasi Alberta, Gionta Massimo, Feller Arianna.
  • Ha approvato le seguenti richieste al Sindaco e alla Giunta comunale:
    • aggiungere all’articolo 23 del Regolamento del Decentramento un comma che preveda la pubblicazione del verbale del Consiglio circoscrizionale;
    • pubblicare sul sito del Comune al link Circoscrizioni/Sedute del Consiglio i verbali dei Consiglio in modo da tenere aggiornata la popolazione non solo sull’esito del Consiglio, ma anche sul suo svolgimento.
  • Ha deliberato di chiedere al Sindaco e alla Giunta comunale di valutare urgentemente la possibilità di realizzare l’area servizi e parcheggio a Villamontagna nella zona a destinazione pubblica-servizi di quartiere già individuata dagli strumenti urbanistici.
  • Ha espresso una valutazione positiva sul progetto preliminare di “Nuovo Centro sociale e sistemazione della piazza circostante in San Donà”, osservando comunque che la progettazione debba essere ragionata e sviluppata pensando anche a una pedonalizzazione dello spazio che verrà utilizzato come “piazza”. Rispetto al progetto preliminare vengono espresse le seguenti osservazioni:
    • si condivide sostanzialmente la proposta di spostare leggermente in avanti, rispetto al sedime attuale, la realizzazione del nuovo volume edilizio fuori terra a vantaggio di un’area verde nella parte posteriore e di un comodo accesso ai servizi a tale livello;
    • si chiede peraltro di verificare che il grande spazio davanti sia di dimensioni sufficienti e idonee per accogliere gli eventi presenti sul territorio (tendone);
    • si condivide l’idea di garantire un certo numero di posteggi ad uso pubblico ma si ritiene importante che gli stalli siano recuperati acquistandoli tra quelli realizzati dalla cooperativa (interrati) oppure attraverso la realizzazione di un garage specifico;
    • si chiede di prevedere un unico accesso ai garage interrati o che comunque gli accessi siano valutati in modo tale da limitare il flusso dei veicoli dentro/intorno al Centro sociale in quanto la sicurezza dello spazio pubblico pedonale esterno è importante ai fini di una vera socialità;
    • è necessario valutare sia la mobilità dell’intero quartiere che le interferenze con la pedonalizzazione della piazza e degli spazi pubblici; si chiede perciò di evitare la creazione di un anello viabilistico tutto intorno alla piazza/ centro sociale e di porre particolare attenzione alle aree sensibili pedonalizzate. Si evidenzia inoltre che, proprio nell’ottica di una riqualificazione del paese, sarà necessaria anche la regolamentazione dei parcheggi dell’intero quartiere residenziale, che si presenta oggi incontrollata e non gestita...
  • Ha proposto all’Amministrazione comunale di assegnare al Comitato attività culturali e ricreative di Martignano un ulteriore stallo da utilizzare per deposito materiale e attrezzatura presso il garage interrato del Centro civico di Cognola.

SEDUTA DEL 23.03.2017
Il Consiglio

  • Ha approvato le seguenti integrazioni al programma delle attività circoscrizionali senza spesa:
    • ATTIVITà CULTURALE DIRETTA:
      • Incontro con scrittori della Circoscrizione – Comitato di Martignano e Circolo Pensionati e Anziani di Martignano; 5 maggio 2017; nessun onere;
      • Festa di fine anno scolastico, con i ragazzi delle scuole primaria e secondaria della Circoscrizione in collaborazione con l’Istituto Comenius, il Gruppo Alpini di Cognola e il Circolo Pensionati e Anziani “Le Querce”; Cognola giugno 2017; nessun onere previsto.
    • ATTIVITÀ DI SOCIALIZZAZIONE DIRETTA per una spesa complessiva di € 4.250
      • Argentario Day, iniziativa alla settima edizione dedicata al volontariato locale, con la partecipazione del Servizio Beni Comuni e Gestione Acquisti del Comune, dei cittadini volontari della Circoscrizione e le loro formazioni sociali, e con l’Istituto Comprensivo Trento 2. Per stampe pubblicizzazione, servizio di ristorazione per i volontari del 1° aprile 2017 e del momento conclusivo di autunno; Argentario aprile – dicembre 2017. € 3.290;
      • Arrivano i nostri, serata in collaborazione con il Circolo Comunitario di Montevaccino; 8 aprile 2017 aVilla Lidia di Montevaccino. € 200;
      • Giornate del riuso con spazio dedicato al riuso delle cose dei piccoli, proposta della Commissioni Politiche Sociali realizzate a Martignano in collaborazione con il Comitato, a Cognola in collaborazione con il Gruppo Alpini Cognola e i locali Gruppi Gas e cittadini volontari. Spese relative alla merenda per famiglie e bambini: Martignano, maggio 2017, Cognola, 16 settembre 2017. € 60;
      • Bimbofest 2017 con Circolo Comunitario di Montevaccino; settembre 2017. € 200;
      • Viva ’99 Progetto diciottenni, iniziativa che coinvolge i ragazzi che nel 2017 raggiungeranno i 18 anni; costi relativi ai piccoli rinfreschi degli incontri e della cena conclusiva; Cognola maggio-settembre 2017. € 500.
  • Ha approvato le attività di gemellaggio per l’anno 2017 per una spesa complessiva di € 3.600
    • Progetto 1. Accoglienza coro di Schwaz per la rassegna corale di Martignano, iniziativa organizzata in collaborazione con l’associazione Amici di Schwaz. Martignano 29 e 30 aprile 2017. € 500;
    • Progetto n. 2. Accoglienza degli alunni della scuola primaria di Schwaz, nel 25° di amicizia iniziativa in collaborazione con l’Associazione Amici di Schwaz e l’Istituto Comprensivo Comenius; la Circoscrizione si occuperà delle spese relative al momento conviviale e al pranzo delle delegazioni istituzionali. Martignano 18 maggio 2017; spesa prevista € 600;
    • Progetto 3. Trasferta a Schwaz per la partecipazione al Torneo sportivo giovanile di scacchi, in collaborazione con l’Associazione Amici di Schwaz; trasporto € 900; omaggi per € 100. Giugno 2017. € 1.000;
    • Progetto 6. Trasferta a Schwaz di 2 classi scuola elementare Martignano. Schwaz 5 dicembre 2017. € 200;
    • Progetto 7. Trasferta a Schwaz con un coro dell’Argentario, in occasione del concerto d’Avvento: trasporto e omaggi. Schwaz 16 e 17 dicembre 2017. € 1.300.
  • Ha deliberato di integrare con i seguenti punti la delibera del Consiglio precedente sul progetto preliminare di “Nuovo Centro sociale e sistemazione della piazza circostante in S. Donà”, anche alla luce di riflessioni e informazioni pervenute da parte del Comitato di San Donà e del Circolo Anziani, condivise anche dalla Commissione lavoro:
    • si chiede di prevedere dei volumi più regolari e lineari in superficie; ciò al fine di ottimizzare gli spazi e permettere una maggiore economicità del costo unitario dei parcheggi interrati;
    • tenuto conto che il Circolo Anziani di San Donà (maggiore soggetto beneficiario) ha espresso ufficialmente notevoli perplessità in merito alla fascia esterna verde sul retro dell’edificio, si chiede di mantenere il sedime attuale del Centro sociale, in modo da mantenere la piazza principale nelle dimensioni attuali;
    • viste le dimensioni della strada sul retro e la vicinanza dei condomini si chiede di togliere i previsti posti auto e limitare così il traffico. In conclusione preme inoltre evidenziare anche i seguenti aspetti:
      • si dovranno garantire in via prioritaria gli spazi alle Associazioni del quartiere, in particolare la sede per il Circolo Anziani, gli ambulatori medici, il magazzino per il Comitato di quartiere, una sala grande polifunzionale, una piccola saletta (20-30 persone) a disposizione per giovani, famiglie e altre associazioni;
      • si ritiene che l’attività commerciale presente nel progetto dovrà essere a indirizzo alimentare con caratteristiche tipiche del negozio di vicinato e con superfice inferiori ai 200 mq, garantendo così maggiori spazi alle associazioni;
      • si auspica che eventuali ulteriori attività commerciali e/o artigianali, non vadano ad influire negativamente sulle attività già esistenti in zona;
      • si chiede che gli spazi riservati al Circolo Anziani e la saletta siano dotati di un locale da destinare ad angolo cottura;
      • come già segnalato è necessario togliere i posti autodalla piazza e collocarli nel volume seminterrato o interrato previsto;
      • valutare sia la mobilità che le interferenze con la pedonalizzazione della piazza;
      • è quanto prima necessario avere una visione dell’intero progetto al fine di condividere l’uso degli spazi esterni e interni.
  • Ha deliberato di approvare il documento di richiesta al Comune di potenziamento della raccolta differenziata dei rifiuti urbani e della cultura del riciclo sull’Argentario. In sintesi: far sostituire gli attuali cestini presenti sul territorio dell’Argentario con contenitori colorati per la raccolta differenziata; valutare l’opportunità di estendere questa buona pratica su tutto il territorio comunale; valutare la possibilità di installare cestini tecnologici che comunicano all’operatore quando necessitano di essere svuotati.

SEDUTA DEL 27.04.2017
Il Consiglio

  • ​Ha approvato l’integrazione al programma delle attività circoscrizionali per l’anno 2017.
    • ATTIVITÀ DIRETTA SPORTIVA
      • Festa dello Sport, due giornate di avvicinamento allo sport per tutti i cittadini della Circoscrizione, Cognola Piazza dell’Argentario, 23 e 24 settembre 2017. € 2.553;
      • Incontri di avvicinamento al gioco degli scacchi, in collaborazione con l’Associazione A.D. Scacchi Nord Est di Cognola; circa un’ora a settimana da settembre 2017 a maggio 2018. Concessione gratuita della sala.
    • ATTIVITÀ A CONTRIBUTO
      • 101° Cronoscalata Trento - Ponte Alto, iniziativa sportiva organizzata dall’Associazione US Aurora Asd riservata alle categorie Allievi e Cicloamatori – Master (maschile e femminile) con l’obiettivo di riproporre un famoso evento sportivo del ciclismo trentino che ha avuto la sua prima edizione nel 1898; Cognola 1 maggio 2017. € 500;
      • Tavi Macos in Festa, iniziativa promossa dall’Associazione. Cognola 22 settembre 2017. € 1.500;
      • Progetto musicale: io l’avrei interpretata così..., concorso canoro e musicale proposto all’Associazione Percorsi Musicali; Cognola 21 maggio 2017. € 390.
  • Ha dato parere favorevole alla messa in sicurezza da crolli rocciosi del versante in località Maso Sizzo sulle pp.ff. 1377/1/3/4/5/6 e 1378 del C.C. di Cognola soprastante la zona di Melta di Gardolo a monte delle pp.ed. 982 e 1962 del C.C. di Gardolo, senza osservazioni.
  • Ha richiesto alla Giunta del Comune di Trento la messa in sicurezza del tratto di strada di Via Masetti dal n. civico 50 al 22, e nello specifico: a) di intervenire al consolidamento del muro di contenimento, mantenendo un rivestimento a secco, su tutto il percorso interessato con adeguato allargamento del tratto stradale sufficiente per il passaggio contemporaneo di un veicolo e di pedoni in sicurezza; b) di mettere una protezione che assicuri la completa messa in sicurezza e, visto l’ambiente circostante, di considerare la possibilità di mettere una struttura in legno piuttosto che un guard rail in metallo; c) di sostituire i due segnali di accesso nell’ultimo tratto di strada che porta a Zell con due segnali di passaggio pedonale.
  • Ha richiesto alla Giunta comunale la chiusura parziale all’accesso di mezzi non autorizzati al Centro sportivo di Via Julg, a Cognola.
    Ha richiesto alla Giunta comunale di attrezzare un’area verde riservata ai cani nel sobborgo di Cognola, in un’area sopra Via Masetti.
  • Ha richiesto alla Giunta comunale in vista della prossima apertura al pubblico della Forra di Ponte Alto: a) creazione di un percorso pedonale che consenta la discesa dal parcheggio dell’area sportiva soprastante e successivo attraversamento di Via Valsugana; b) messa in sicurezza della fermata del trasporto extraurbano in direzione Trento; c) accelerazione delle pratiche di attribuzione della gestione del sito della “Forra di Ponte Alto” ad “Ecomuseo Argentario”; d) considerare il collegamento della futura pista ciclabile di prossima realizzazione con la zona di Ponte Alto per favorire il transito ciclabile.

SEDUTA DEL 8.06.2017
Il Consiglio

  • Ha dato parere favorevole alla realizzazione di un parcheggio pubblico in Via Jülg a Cognola (studio di fattibilità n. 2).
  • Ha dato parere favorevole alla richiesta di acquisizione a titolo gratuito di parte della p.ed. 350 C.C. Cognola – Capitello votivo in Via alla Veduta a Cognola di Trento.
  • Ha dato parere favorevole alla proposta di acquisto da parte di privato delle intere pp.ff. 127/11 e 184/5 C.C. Cognola località San Donà.
  • Ha approvato la proposta dell’Associazione Amici di Villa S. Ignazio per l’adesione della Circoscrizione Argentario al progetto “Sentieri di comunità”, attraverso la collaborazione, la partecipazione agli incontri e la messa a disposizione gratuita delle sale circoscrizionali.
  • Ha indicato al Comune di Trento le seguenti priorità da inserire nelle schede di bilancio 2018 e triennale 2018-2020, come da documento di seguito riportato:
    • Area servizi pubblici, Villamontagna: realizzare i tanto attesi spazi aggregativi (spazi per le associazioni, nuovi spazi per ambulatori e una sala polifunzionale);
    • Area servizi pubblici, San Donà: realizzare i tanto attesi spazi aggregativi tra i quali i nuovi spazi per ambulatori, la sala polivalente per anziani e realtà associative e un magazzino. A tal fine si chiede l’inserimento a bilancio delle risorse per la realizzazione del Centro Servizi del sobborgo di San Donà. Si chiede inoltre che tale processo possa integrarsi con la realizzazione dei parcheggi pertinenziali;
    • Caserma dei vigili del fuoco volontari di Cognola: si riconferma la necessità di realizzare la nuova caserma dei Vigili del Fuoco Volontari di Cognola a servizio dell’Argentario per i seguenti motivi: - necessità di dotare i vigili del fuoco volontari di Cognola di una struttura più funzionale con maggiori spazi; la questione diventa maggiormente pressante con l’aumento di organico a trentasei unità e la volontà di istituire anche nella comunità dell’Argentario la squadra allievi; - necessità di aumentare l’efficienza e l’efficacia dell’attività di intervento attraverso la dotazione di nuove infrastrutture dedicate; - necessità di liberare gli spazi dell’Istituto Comprensivo “Johannes Amos Comenius” di Cognola, al fine anche di utilizzare gli spazi liberati al piano seminterrato per i laboratori e nuove aule della Scuola;
    • Teatro, Cognola: il teatro viene attualmente utilizzato da due compagnie di filodrammatica, da diverse realtà associative culturali e musicali, dall’Istituto Comprensivo “Comenius” di Cognola. I problemi irrisolti sono l’accesso pericoloso con la mancata rimozione delle barriere architettoniche per i disabili e la necessità di una riqualificazione generale complessiva che possa garantirne la fruibilità anche nel rispetto delle norme di sicurezza. 
    • Realizzazione marciapiede in Via di Zell di Cognola che si incrocia con Via delle Marnighe per la messa in sicurezza;
    • Viabilità Montevaccino: su richiesta dei residenti di Montevaccino, in particolare di quanti risiedono nella località Mont de soto, si chiede la messa in sicurezza dell’incrocio posto tra Via Strada di Montevaccino (SP 131) e Via del Mont de soto. La messa in sicurezza dell’incrocio potrebbe avvenire contestualmente con la realizzazione di un tratto di marciapiede e la sistemazione delle fermate dell’autobus.
  • Ha proposto all’Amministrazione comunale l’assegnazione, presso il garage interrato del Centro civico Argentario, di spazi da adibire a deposito alle associazioni Gruppo Alpini di Cognola, Comitato Quartiere di San Donà, CNGEI Sezione di Trento, Circolo Pensionati e Anziani le Querce.
  • Ha approvato l’integrazione al programma delle attività circoscrizionali di socializzazione in diretta per una spesa complessiva di € 1.650
    • 21° Convegno Anziani sulle problematiche della terza età”, iniziativa sul tema “Non è mai tardi per realizzare un sogno” in collaborazione con i Circoli Anziani della Circoscrizione.
  • Ha approvato l’integrazione del programma delle attività culturali a contributo concedendo gratuitamente spazi e strutture della Circoscrizione alle seguenti iniziative: Concerto Musiche dal Mondo, iniziativa del Circolo culturale di Cognola. Cantastorie al Parco - Storie per bambini e adulti, iniziativa del Comitato Attività Culturali e Ricreative di Martignano. Sagra del Santo Rosario, Serata Halloween, Mercatino equosolidale e Festa Santa Lucia, iniziative del gruppo ANA di Cognola.
  • Ha approvato l’integrazione al programma delle attività di gemellaggio con il Progetto 4. Iniziativa sulle tematiche dell’immigrazione, organizzata in collaborazione con il Servizio Politiche Sociali del Comune d Trento, Cinformi, Associazione Amici di Schwaz, per trattare i diversi aspetti legati al tema dell’immigrazione e dell’accoglienza analizzandoli attraverso le esperienze intraprese dalle due città gemellate. Trento e Schwaz, ottobre 2017. € 500.