Skip to Content

Progetto natura

Parco delle Coste - 2018

Istruzioni per l’uso

  1. con l’aiuto della mappa cerca le postazioni dislocate in questo parco;
  2. con il cellulare leggi i QR-Codes(*) e ascolta descrizioni e poesie.

(*) I QR-Codes possono essere riconosciuti e letti facilmente dalla fotocamera di un cellulare (iPhone, Samsung, etc…) o un tablet (iPad, Galaxy Tab, etc…); prima è però necessario scaricare gratuitamente una delle tante APP dallo store, cercando “qr code”(**).
(**)Per usufruire al meglio dei serivizi offerti dal sito, consigliamo caldamente l'uso delle seguenti applicazioni, rintracciabili usando la parola chiave "qr code"; le prime 4 per i dispositivi con Android (play store), le ultime 2 sugli iPhone (app store).

Perché
Per offrire ai frequentatori del parco maggiori informazioni e suggestioni.

Cosa
Centinaia di foto, descrizioni degli angoli più caratteristici del parco, poesie e una dettagliata mappa della dislocazione delle quindici postazioni sono disponibili per quanti desiderano raccogliere informazioni e approfondire aspetti che caratterizzano questo ampio parco.

Chi
Il progetto, coordinato dalla Circoscrizione in occasione di Argentario Day 2018, è stato realizzato con il contributo:

  • delle cinque classi prime dell’Istitituto Comenius di Cognola coordinate dal prof. Maurizio Emer e dall’intramontabile prof. Claudio Tonina che a tante generazioni ha trasmesso il gusto delle scienze naturali;
  • dei volontari della SAT di Cognola che hanno materialmente installato le quindici postazioni all’interno del parco;
  • del Servizio Verde del Comune di Trento che ha condiviso e supportato il progetto.

Mappa dei QR-Codes